Guide

Riflesso della lente (Lens flare): cos’è e perché rende le foto strane

Riflesso della lente

Il fenomeno del Lens flare (riflesso della lente) è un effetto ottico dovuto ai raggi di luce che filtrano attraverso la lente della fotocamera ed appare in foto sotto forma di velo oppure di poligono che riduce il contrasto dell’immagine. Il riflesso della lente è, di solito, un effetto non desiderato della foto ma, in alcuni casi, vorresti poterlo ottenere per scopi stilistici oppure artistici.

Che cosa causa il riflesso della lente?

Riflesso della lenteGli obiettivi moderni sono opere di ingegneria incredibilmente complesse. Essi non sono semplicemente concavi o convessi, ma sono formati da diversi elementi che garantiscono migliori prestazioni ottiche.
Per intenderci: il vetro curvo con cui giocavi durante le lezioni di scienze non potrebbe – da solo –  mettere a fuoco abbastanza la luce da permetterti di fare un selfie decente!

Quando guardi un oggetto, un volto oppure un paesaggio, sei in grado di captare e vedere anche la luce che si riflette. Quando scatti una foto, l’obiettivo della fotocamera mette a fuoco questa luce riflessa sul sensore (o sulla pellicola). Tuttavia, la luce riflessa non è l’unica luce che colpisce l’obiettivo: i raggi di luce arrivano da ogni direzione.

La maggior parte di questi raggi di luce non ha importanza per uno (o più) dei seguenti motivi:

  • Sono diretti verso il corpo dell’obiettivo.
  • Vengono assorbiti dagli elementi dell’obiettivo o dal rivestimento antiriflesso.
  • Vengono eliminati dal design dell’obiettivo e non raggiungono mai il sensore della fotocamera.

Tuttavia, se i raggi di luce provengono da una sorgente particolarmente luminosa, essi possono essere riflessi, rifratti o fatti rimbalzare attraverso i diversi elementi dell’obiettivo per raggiungere il sensore. Oppure possono interferire con altri raggi di luce riflessi, rifratti o rimbalzati. In ogni caso, essi appariranno nella foto come riflesso della lente.

Il riflesso della lente viene visualizzato nei due modi seguenti:

  • Come un bagliore visibile o come uno strano artefatto poligonale intorno oppure opposto alla sorgente di luce.
  • Come una foschia luminosa: questo riduce il contrasto dell’intera immagine.

Riflesso della lenteIl riflesso della lente appare più comunemente quando scatti direttamente su una fonte di luce intensa, come il sole, le luci di una strada oppure di un concerto. L’effetto ottico può apparire sia quando la fonte di luce è inclusa nell’immagine sia quando è appena fuori dall’inquadratura.

L’obiettivo che usi ha un grande effetto sulla quantità e sull’aspetto di qualsiasi riflesso della lente. Le lenti moderne sono principalmente progettate per ridurre questo effetto ottico al minimo, essendo anche dotate di rivestimenti antiriflesso. Ovviamente, gli obiettivi più costosi, professionali e fissi sono anche quelli meno inclini a “catturare” l’effetto della lente.

Come evitare il riflesso della lente

Riflesso della lente

Il riflesso della lente non può essere eliminato completamente, ne abbiamo già parlato nella nostra guida a come fare belle foto con lo smartphone. Tuttavia, se segui i nostri suggerimenti, puoi fare del tuo meglio per evitarlo o per minimizzarne gli effetti.
Per prima cosa, non scattare direttamente in luce intensa poiché questa è la causa più comune dell’effetto ottico di cui stiamo parlando. Evita, dunque, le fonti di luce che sono dentro o appena fuori dall’inquadratura.

Inoltre, usando un paraluce, riuscirai ad impedire al maggior numero possibile di raggi di luce non rappresentativi di colpire l’obiettivo. Montato sulla macchina fotografica, il paraluce non impedirà alle luci in un’immagine di causare bagliori, ma ridurrà notevolmente quelle dall’esterno del fotogramma.

Altro consiglio: usa obiettivi fissi. Essi hanno, infatti,  un design ottico più semplice degli zoom, quindi sono generalmente meno inclini al bagliore.

Pulisci sempre le lenti: la luce può anche riflettere la polvere o lo sporco sugli elementi dell’obiettivo e causare bagliori ben più antiestetici.

Evita i filtri UV o a densità neutra (specialmente se sono di bassa qualità) perché possono peggiorare il flaring.

Molto importante: ombreggia l’obiettivo. Puoi usare quello che vuoi: la tua mano, un albero o qualsiasi altro oggetto ma il risultato sarà sempre lo stesso ovvero ombreggiare la parte anteriore dell’obiettivo e bloccare qualsiasi fonte di luce fuori dall’inquadratura.

Ricorda sempre che, nella maggior parte delle situazioni, riuscirai a ridurre o a rimuovere in modo significativo il riflesso della lente semplicemente spostandoti. Cambiare la tua prospettiva o riformulare lo scatto ti aiuterà a portare a casa una foto perfetta, senza riflesso della lente.

Come utilizzare artisticamente il riflesso della lente

Riflesso della lenteDi norma, il riflesso della lente è un effetto ottico che si vuole evitare.
Tuttavia, esso può essere usato artisticamente: basta chiedere a J.J. Abrams che ha spesso utilizzato nella sua carriera di regista questo particolare effetto ottico.

Il riflesso accidentale o involontario dell’obiettivo di solito danneggia la foto. Se, invece, lo realizzi volutamente (oppure lo aggiungi in seguito usando), il riflesso della lente può addirittura migliorare l’atmosfera dell’immagine. Se vuoi inserire il riflesso della lente nelle tue foto, ecco alcuni consigli da tenere a mente.

Innanzitutto, scatta la foto direttamente alle luci puntando la la fotocamera verso la più grande fonte di luce presente nella stanza o nell’inquadratura.

Prediligi le ore d’oro per scattare le tue foto. Si tratta delle ore subito dopo l’alba o quelle prima del tramonto: sono questi i momenti più indicati per ottenere un buon riflesso della lente. In queste ore, infatti, il sole è basso nel cielo e quindi puoi utilizzarlo facilmente nelle tue foto. Inoltre, la luce creerà anche un bel bagliore dorato nella tua immagine.

Come sempre accade, potrai ottenere il meglio dalla tua foto (e dal riflesso della lente), se modifichi l’immagine in un secondo momento utilizzando un software di fotoritocco (scopri quali sono le migliori alternative economiche a PhotoShop).

Ancora, ferma l’apertura: se utilizzi un’apertura più stretta (come f/11 – f/16), le sorgenti luminose puntiformi verranno renderizzate come meravigliose esplosioni di stelle. Questo è sicuramente uno dei modi migliori per “causare” il lens flare.

Ti consigliamo sempre di assicurarti di scattare alcune foto senza il riflesso della lente: a volte, ciò che ti sembra bello dallo schermo della tua fotocamera si rivela disastroso se lo guardi dal pc!
Prova comunque a ridurre al minimo il riflesso della lente: anche se stai volutamente cercando di catturare questo effetto, assicurati di mantenere sempre pulite le lenti.

Infine, il consiglio più importante: non esagerare! Come ogni tecnica fotografica, il riflesso della lente perde il suo significato e il suo peso se viene usato in maniera eccessiva.

Se sei un appassionato di foto, ti interesserà leggere la nostra guida su come scattare fantastiche foto subacquee. Buon divertimento!

❄️Cerchi una idea per un regalo di Natale coi fiocchi? Ecco per te la selezione dei migliori Regali di Natale tecnologici! regali di natale tecnologici 2020 - outofbit

Non perderti le nostre guide e recensioni, seguici su Telegram: t.me/OutOfBitit

Fonte Howtogeek

banner telegram - canale offerte

Potrebbero interessarti
Guide

Come esportare le note e gli allegati di Google Keep

Guide

Come trasferire i giochi dalla PS4 alla PS5 tramite Wi-Fi o HDD

Guide

Ecco spiegato il problema della deriva (drift) del Joy-Con su Nintendo Switch

Guide

Come scattare belle foto con lo smartphone | Trucchi e consigli