Migliori monitor per Mac con risoluzione 4K, 5K e 6K: guida all'acquisto

Seguici su Google News

Quali sono i migliori monitor per Mac 4K, 5K e 6K? Nonostante il Thunderbolt display sia in assoluto una delle scelte migliori per quanto riguarda l'ambito Mac, va però anche tenuto conto che si tratta di una tipologia di prodotti che presenta diversi problemi.

I primi punti deboli di questi monitor infatti, sono la longevità e i problemi riguardanti l'accensione. Si tratta di debolezze che alla lunga possono demoralizzare qualunque tipo di utente Mac. Per molti dunque, sostituire il display con delle alternative è tutt'altro che una mossa inusuale. Per quale tipo di prodotto dovrebbe optare chi si trova in questa situazione? Affidandosi a un mercato di monitor realizzati da terze parti, la scelta non è facile. Innanzi tutto è bene capire come scegliere fra la risoluzione 4k e 5k. In ogni caso poi, va tenuto conto che per avere meno problemi possibili in tal senso, se si intende collegare un MacBook a un monitor di terze parti è importante dare un’occhiata alla nostra selezione delle migliori dock per MacBook Pro.

migliori monitor 4k 5k mac

Migliori monitor per Mac: fattori da tenere in considerazione

Anche se il più grande dubbio riguarda i 4K, 5K o 6K, non si tratta ovviamente dell'unico parametro da tenere in considerazione al momento dell’acquisto di un nuovo monitor per Mac. Proprio come succede per qualsiasi altra tipologia di display per computer infatti, occorre tenere in considerazione diversi fattori prima di mettere mano al portafoglio. Di seguito, elencheremo le caratteristiche di cui tenere conto in fase di acquisto.

Dimensioni e risoluzione

Quando si parla di monitor, le dimensioni contano. Come per qualunque altro dispositivo di questo genere (incluse le televisioni), le dimensioni si misurano in pollici. I pollici influenzano (e molto) il costo del display, anche se a volte va fatta attenzione a non esagerare. Con scrivanie troppo poco spaziose infatti, avere un monitor troppo grande può risultare un problema più che un vantaggio.

Alle semplici dimensioni, va poi anche applicato il formato. Per esempio, il famoso formato 16:9, rappresenta un display che ha un rapporto di 16 centimetri di base per 9 centimetri di altezza. Ovviamente il rapporto base/altezza vale per tutti i display che riportano questa dicitura.

Da tenere in grande considerazione, la risoluzione supportata dal modello specifico. Proprio in questo ambito si parla di 4K, di 5K e di 6K, un formato solitamente riservato ai monitor più ampi. In seguito, approfondiremo questo discorso presentando modelli facenti parte di tutte e tre le categorie.

Tecnologia  monitor

Si tratta di termini che si sentono abitualmente e che, a seconda del caso, offrono una longevità, una qualità visiva e dei consumi variabili. A grandi linee, possiamo citare tecnologie come:

  • LCD (uno dei tipi di monitor più datati)
  • TN
  • VA
  • IPS
  • QLED
  • OLED (una delle più moderne)

I monitor attualmente sul mercato, nella stragrande maggioranza dei casi, soo caratterizzati dalla tecnologia LED. In ogni caso, nel caso si intenda acquistare un display secondario o di riserva (magari di seconda mano), è possibile optare per tecnologie più datate, anche se in tal senso, qualità, consumi e longevità saranno inferiori rispetto ai LED.

Le porte

Fare attenzione alle porte disponibili sul monitor è molto importante. In tal senso, gli utenti Mac, hanno diverse possibilità di scelta:

  • il cavo Thunderbolt, lo stesso utilizzato per il display di default
  • la presa HDMI, piuttosto comune nei monitor moderni
  • la porta DisplayPort, che può richiedere un cavo extra, acquistabile a parte per pochi euro

In ogni caso, prima di acquistare un prodotto è importante accertarsi che questo sia compatibile al100% con i prodotti Apple.

Migliori monitor per Mac 4k  a meno di 600€

Cominciamo la nostra lista con prodotti che costano meno di 500€. In questa fascia di prezzo, come vedremo illustrando i prossimi modelli, è già possibile ottenere dei dispositivi in grado di offrire prestazioni più che degne di nota.

A prescindere dai monitor elencati, consigliamo sempre di verificare la compatibilità del prodotto specifico sfruttando la lista ufficiale reperibile direttamente sul sito di Apple.

Samsung Smart Monitor M7

Il Samsung Smart Monitor M7 è un dispositivo appartenente a una fascia di prezzo bassa ma in grado di offrire una qualità molto soddisfacente. Dotato di Smart Hub, il monitor è caratterizzato da un servizio di streaming multimediale integrato: basterà accenderlo per accedere a una vasta raccolta di app come Netflix, Youtube, Prime Video, Disney + e tanto altro ancora. Grazie alla connettività multipla il display può essere collegato a più dispositivi tramite HDMI, Bluetooth o Airplay. Si tratta di un monitor da 32 pollici HDR 10 caratterizzato da un design sottile, elegante e senza bordi su tre lati. Grazie alle modalità eye-saver e filcker-free sarà possibile usufruire del dispositivo per tante ore senza affaticare gli occhi.

Le alternative?

Per questa fascia di prezzo però, non mancano di certo le alternative interessanti.

Huawei MateView GT

La prima alternativa è rappresentata dal Huawei MateViex GT, uno schermo curvo da 27 pollici con un rapporto d’aspetto 16:9.  Un display di alta qualità a ridotta emissione di luce blu e caratterizzata dalla funzionalità anti-sfarfallio, entrambe caratteristiche in grado di rendere la visione più confortevole.

LG 27UP650

Anche lo schermo LG 27UP650 è un’ottima alternativa low cost. Con un tempo di risposta di 5ms, il pannello IPS offre una visione ottimale da qualsiasi angolazione. Inoltre, questo monitor è particolarmente indicato per il multitasking, poiché può essere diviso per svolgere più operazioni contemporaneamente. Anche questo modello emette quantità ridotte di luce blu per una visione confortevole e che non affatica gli occhi.

BenQ PD2700U

Infine troviamo il monitor BenQ PD2700U, un dispositivo da 27 pollici e con una risoluzione 4K UDH. Grazie al pannello IPS e alle tecnologie eyecare, flicker-free e low blue light, il display promette una visione confortevole e senza affaticare eccessivamente gli occhi. Il dispositivo può essere connesso ad altri device in più modalità, ovvero HDMI 2, DisplayPort 1.4, miniDP e USB 3.0.

Migliori monitor per Mac 4K - fascia fra i 600 e i 1000 euro

Per chi sta cercando un’alternativa a Thunderbolt ma può spendere qualcosa in più, è possibile individuare altri modelli piuttosto interessanti che si possono prendere in considerazione. Anche in questo caso, prima di procedere con l'acquisto, consigliamo comunque di verificare se vi è piena compatibilità con il proprio Mac o MacBook.

HUAWEI MateView

Il monitor Huawei MateView è un ottimo dispositivo appartenente a una fascia di prezzo media in grado di offrire dettagli mozzafiato, colori vividi e ottimi contrasti. Caratterizzato da un design moderno ed elegante, lo schermo presenta bordi di appena 6 millimetri per lasciare più spazio possibile alle immagini. Si tratta di un display da 28.2 pollici con una risoluzione 4K. Il monitor consente di proiettare lo schermo del tuo laptop in full HD grazie alla proiezione wireless e di sincronizzare i tablet per utilzizarli come tavolette grafiche. La Smart Bar consente di accedere facilmente a tutti i controlli più importanti. Il monitor offre anche un audio estremamente coinvolgente grazie al doppio altoparlante integrato.

Le alternative?

Samsung Monitor CJ79

Una buona alternativa è il Samsung Monitor CJ79, un display curvo da 34 pollici con una risoluzione di 3440x1440 e un rapporto d’aspetto 21:9. Il monitor può essere connesso a più dispositivi tramite una porta HDMI, due prte USB 3, una Display Port e due porte Thunderbolt 3.

ASUS ProArt PA279CV

Anche l’ASUS ProArt PA279CV è un ottimo dispositivo che offre colori incredibili e ottimi livelli di contrasto. I preset ProArt offrono inoltre diverse modalità per regolare i colori a piacimento dell’utente. Anche questo display può essere connesso in modalità DisplayPort, USB-C, HDMI e hub USB e può essere inclinato, regolato e ruotato a piacimento.

LG 43UN700

Infine troviamo il modello LG 43UN700, un ottimo dispositivo con HDR 10 e colore calibrato. Il pannello IPS offre una visione ottimale da tutte le angolazioni e può essere connesso ad altri dispositivi tramite USB C. Perfetto per il multitasking, il monitor può essere diviso in più schermate per svolgere più attività contemporaneamente.

Migliori monitor per Mac 5K e 4K per Mac – prezzi superiori ai 1000€

Passiamo all’ambito 4K/5K cercando però di focalizzarci maggiormente sulla qualità, analizzando quali sono i prodotti superiori ai 1.000€ capaci di catturare la nostra attenzione. Anche per quanto riguarda questo tipo di risoluzione infatti, non mancano di sicuro i dispositivi di alto profilo, andiamo dunque a vedere nello specifico a cosa ci stiamo riferendo.

Apple Studio Display

Apple Studio Display è un dispositivo che non ha certo bisogno di presentazioni. Infatti, oggi rientra tra i prodotti top di gamma pensati appositamente per offrire un’esperienza visiva senza pari.  Si tratta di un display Retina 5K da 27 pollici con videocamera da 12MP ultra-grandangolo e inquadratura automatica. Il diaplay è inoltre dotato di microfoni di alta qualità e di un sistema audio a sei altoparlanti con audio spaziale. In fase di acquisto, l’utente avrà la possibilità di scegliere tra il rivestimento in vetro standard antiriflesso, che offre una maggiore leggibilità, e il vetro nanotexture, progettato appositamente per ridurre ogni riflesso e per offrire una qualità visiva ancora migliore, con immagini nitide anche negli ambienti più bui. Il monitor può essere montato con supporto a inclinazione regolabile, con altezza e inclinazione regolabili e con adattatore Vesa.

Le alternative

LG 32UL950

Il monitor LG 32UL950 è un’ottima alternativa top di gamma. Si tratta di un display da 32 pollici con una risoluzione 4K e Ultra HD. Il pannello Nano IPS offre una visione ottimale da ogni angolazione. Il suo design ultraslim e senza bordi è estremamente elegante e si adatta a ogni tipo di ambiente. Il monitor può essere connesso tramite la porta Thunderbolt 3, presenta uno speaker stereo da 10 watt ed è pensato per il multitasking.

LG 34WK95U

L’LG 34WK96U è un altro ottimo monitor Ultrawide 5K da 34 pollici, dotato di tecnologia flicker-safe e anti-glare, entrambe studiate per offrire una qualità visiva incredibile. Il pannello nano IPS offre inoltre una visione ottimale da qualsiasi punto della stanza. Perfetto per il multitasking, lo schermo può essere diviso in più parti per facilitare il lavoro e può essere connesso tramite due porte HDMI 2.0, una Display Port 1.4, tre porte USB 3.0 e una porta Thunderbolt 3.

LG 27MD5KL

Ecco un altro ottimo prodotto LG: il modello 27MD5KL è uno schermo 5K che offre una qualità visiva incredibile, un’ottima luminosità e una vasta gamma di colori. Grazie alla tecnologia Thunderbolt3 sarà possibile trasmettere video, audio e dati in formato 5K, e nello stesso tempo ricaricare un dispositivo con potenza fino a 94W, con un singolo cavo.

Migliori Monitor per Mac 6K e professionali

Passiamo quindi all’ambito dei 6K focalizzandoci finalmente sui migliori prodotti del settore per quanto concerne la risoluzione. Va detto che questa tecnologia è particolarmente avanzata e, tranne in alcuni contesti, è anhe piuttosto difficile sfruttarne appieno le capacità. Chi ha deciso di approfittare del guasto del proprio Thunderbolt per coronare il sogno di un monitor 5K per il Mac, deve sicuramente prepararsi ad affrontare una spesa non indifferente.

Apple Pro Display XDR

Apple Pro Display XDR è la scelta migliore per gli utenti Mac che desiderano ottenere un’esperienza visiva senza pari.  Si tratta di un display Retina 6K da 32 pollici con un angolo di visione superwide. Grazie alla funzionalità Extreme Dynamic Range, il display offre un bilanciamento dei colori e dei contrasti straordinario e in grado offrire immagini estremamente vivide e realistiche. Lo schermo potrà anche essere inclinato, ruotato e regolato a piacimento, avendo anche la possiblità di scegliere tra diversi supporti come per esempio il Pro Stand e l’adattatore VESA.

Le alternative

Sebbene Apple Pro Display XDR rappresenti la scelta migliore, oggi è possibile trovare alcune valide alternative 6K. Ecco quali sono.

Conclusioni sulla guida all'acquisto dei migliori monitor 4K, K e 6K per Mac

In questo articolo abbiamo affrontato in maniera concreta la possibilità di sostituire un monitor Thunderbolt con qualcosa di un filo più "fantasioso". In ogni caso, chi sta cercando un monitor anche per un altro tipo di laptop o fisso che non abbia nulla a che vedere con i prodotti Apple, consigliamo di dare uno sguardo alla guida che abbiamo realizzato riguardante i migliori monitor ultrawide per ogni esigenza

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram