Consigli per gli acquisti

3 Migliori orologi stile retrò per Geek e Nerd

Migliori orologi stile retrò
Migliori orologi stile retrò

Migliori orologi stile retrò

Torniamo a parlare di orologi, precisamente di orologi in stile retrò. Ovvero una serie di modelli che hanno fatto la storia, facendo innamorare intere generazioni e che oggi vengono riproposti nonostante il dilagare degli smartwatch. Oggi vanno di moda gli orologi digitali, gli smartwatch, ma che non hanno del tutto soppiantato i classici orologi da polso. Questo perché l’orologio non è solamente un dispositivo segna tempo (per quanto sia ovviamente questo lo scopo principale), ma anche un oggetto di design. Un accessorio per impreziosire il proprio outfit, sia esso da uomo che da donna.

I migliori orologi stile retrò permettono di sfoggiare un pezzo di nostalgia e di eleganza; articoli molto affascinanti dove la moda e il design la fanno da padroni. Articoli perfetti per gli amanti di questo stile ma in grado di adattarsi perfettamente alla personalità di geek e nerd

Gli orologi stile retrò

Gli orologi stile retrò

Gli orologi stile retrò

L’aspetto affascinante e curioso degli orologi stile retrò è la capacità, nella loro semplicità, di essere belli ed eleganti. Non sono modelli ultratecnologici, di ultima generazione né che possano vantare elevate prestazioni e caratteristiche tecniche. L’orologio da polso è, sia per gli uomini che per le donne, un accessorio essenziale e molto importante per il proprio stile. Scopriamo quindi quali sono i migliori orologi stile retrò tra i quali scegliere, proponendo quelli più interessanti da acquistare per poter tornare ad indossare un modello estremamente affascinante e di enorme eleganza.

I migliori modelli

I 3 migliori modelli di orologi stile retrò che ora vedremo sono tutti Casio, questo perché dagli anni Ottanta l’azienda giapponese ha realizzato modelli che hanno fatto letteralmente la storia e che ancora oggi richiamano grande attenzione fra appassionati, geek e nerd come noi. Per quasi mezzo secolo gli uomini e le donne di tutto il mondo, anche personalità importanti a livello internazionale, hanno scelto e indossato questo tipo di orologi. Una delle caratteristiche distintive di questi modelli è la semplicità non solo dal punto di vista estetico, ma anche dal punto di vista della costruzione e nell’assemblaggio. Questa semplicità, a differenza di tanti modelli oggi in vendita a buon mercato, corrisponde anche ad una grande resistenza, motivo per cui sono molto apprezzati e continuano, a distanza di tempo, ad essere oggetto di grande attenzione e fascino.

Casio F91W-1

Migliori orologi stile retrò: Casio F91W-1

Migliori orologi stile retrò: Casio F91W-1

Il Casio F91W-1 è forse l’esempio migliore tra gli orologi stile retrò. Dal 1991, anno del suo ingresso sul mercato, questo semplice orologio digitale ha iniziato a mietere un enorme successo. È dotato di un piccolo display LCD, tre pulsanti per il controllo delle diverse funzioni e l’illuminazione del display per poter controllare l’orario anche di notte. Oltre all’orologio è presente l’allarme, un calendario (programmato però fino a fine Novecento) e un cronometro.  É impermeabile e la batteria può durare anche fino a dieci anni. Di questo modello esistono anche versioni in oro e in acciaio, ma quella in plastica resta la più diffusa e affascinante.

Casio G-Shock

Casio G-Shock

Casio G-Shock

Il Casio G-Shock è un orologio da 28mm al quarzo con il telaio in resina e un display digitale. La forma è quella classica degli orologi Casio, con i due tasti laterali per accedere alle funzioni di cronometro e timer e per modificare l’orario. Il Casio G-Shock ha questo nome per via della particolare costruzione antiurto che protegge il dispositivo dalle vibrazioni, dai colpi e dagli urti.

Casio G-Shock DW5600E-1V

Migliori orologi stile retrò: Casio G-Shock DW5600E-1V

Migliori orologi stile retrò: Casio G-Shock DW5600E-1V

Se i precedenti modelli appaiono “fragili” con il Casio G-Shock DW5600E-1V anche ogni timore di questo tipo viene ampiamente superato. La linea G-Shock è stata presentata negli anni Ottanta con dei particolari ammortizzatori capaci di proteggere l’orologio dal calore, dal freddo, dagli urti e anche dall’acqua (fino a 200 metri), rendendolo di fatto indistruttibile. Ha tutte le caratteristiche base degli orologi stile retrò della Casio (allarme, cronometro e calendario) e nonostante le dimensioni più grandi rispetto agli altri modelli (la cassa è da 45mm), resta un modello storico e bello da indossare; una scelta di grande impatto al polso.

Bonus: Amazift Neo

Se lo stile retrò vi piace ma non volete rinunciare ad alcune funzionalità smart allora vi consigliamo l’acquisto di Amazfit Neo (trovate qui la nostra recensione). Questo smartwatch si presenta con il classico stile dei Casio anni ’80 e ’90 ma va ad integrare molte funzioni smart. Amazfit Neo integra i sensori di movimenti ed il sensore per il battito cardiaco ed è in grado di tener traccia di passi, distanze, calorie bruciate, battito cardiaco ed è in grado di seguirci negli allenamenti di corsa e ciclismo grazie alla sincronizzazione con lo smartphone. Oltre a questo integra anche un sistema di notifiche che ci permette di vedere direttamente sul polso se qualcuno ci sta chiamando e di verificare se abbiamo messaggi o notifiche da leggere.

Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiPC

Migliori Hard Disk esterni e SSD per Windows e Mac

AndroidConsigli per gli acquistiNewsSmartphone

Top 10 degli smartphone più venduti | Ottobre 2021

AccessoriAppleConsigli per gli acquistiiPhone

Migliori caricabatterie per iPhone 12 e iPhone 13: quale comprare?

Consigli per gli acquisti

Migliori monitor da gaming per PS5 e Xbox X e S | Guida all'acquisto