Scopriamo cos’è il WPS WiFi e come funziona il tasto WPS WiFi del modem e come può essere utilizzato per rendere sicure le connessioni wireless e come ci permette di connetterci alle reti senza digitare la password.

Qualche tempo fa non sapevo neanche io che ci sono due sistemi per connettere un dispositivo WiFi. Per ogni device dotato di connessione WiFi è possibile usare due metodi differenti per connetterlo ad una rete wireless, il primo prevede l’inserimento della password per usare la connessione, il secondo prevede la connessione diretta, facile e veloce senza dover utilizzare e memorizzare password.

All’interno di ogni pannello di configurazione di modem e router (per accedere al pannello apri il tuo browser, per esempio Google Chrome o Firefox, e scrivi nella barra degli indirizzi, la trovi in alto, uno di questi numeri: 192.168.1.1, 192.168.0.1, 192.168.1.254) è presente una sezione dedicata al WPS.

Cosa significa la sigla WPS?

wps cosa è - wifi protected setup

Il WPS è uno standard lanciato nel gennaio del 2007 con l’obiettivo di facilitare e velocizzare le connessioni alle rete domestiche wireless

WPS è l’acronimo di Wi-Fi Protected Setup ed è identificato dal simbolo che vedi nell’immagine qui sopra. Il WPS è uno standard lanciato nel gennaio del 2007 con l’obiettivo di facilitare e velocizzare le connessioni alle rete domestiche wireless. Trovi la sigla WPS in un tasto presente su ogni modem, questo pulsante di solito è posizionato sul retro del router, spesso vicino alla porta ethernet.

Il WPS è uno standard di rete wireless che consente di effettuare una connessione tra router e dispositivi wireless in maniera rapida. Per utilizzare una connessione WPS devi usare una rete protetta e cifrata con WPA o WPA2, mentre non funziona con la debole protezione WEP.

A cosa serve il WPS?

Ti sarà sicuramente capitato a casa di un amico di dovergli chiedere la password del WiFi e avrai sicuramente perso qualche minuto a digitare la stringa alfanumerica. Il WPS ti serve proprio per evitare questo passaggio e ti permette di connetterti direttamente ad una rete senza digitare la password.

Come posso usare una connessione WPS? A cosa serve il tasto WPS sul mio modem?

tasti WPS su modem e router

Puoi usare una connessione WPS in diversi modi. In una normale connessione wireless devi scegliere la rete a cui vuoi collegarti e fare il login con la giusta password, ovviamente non ti puoi connettere ad una rete di cui non conosci il nome o la parola chiave di accesso.

Con questo tipo di connessione puoi collegarti al WiFi senza usare la password

Il WPS ha il compito di semplificare la connessione dei device ad una rete. Con questo tipo di connessione puoi collegarti al WiFi senza usare la password, ti basta premere il tasto WPS presente sul retro del tuo modem / router per attivare la ricerca di nuovi dispositivi, successivamente, dal tuo PC o smartphone, dovrai solamente selezionare la rete.

Non solo i modem hanno il tasto WPS, lo puoi trovare anche su altri dispositivi, come ad esempio alcune stampanti, per poterti connettere velocemente. Per esempio, puoi premete il tasto WPS sul tuo modem e poi sulla tua stampante per connetterli velocemente, in questo modo il modem invia la password della connessione e questa verrà salvata e ricordata dal device in uso per le prossime volte di cui ne avrai bisogno.

Per aumentare la sicurezza della connessione WPS puoi, dal pannello delle impostazioni del tuo modem, attivare un codice PIN ad otto cifre. Solitamente il PIN viene attivato di default su tutti i modem. Utilizzare una connessione WPS con PIN WPS è inutile e controproducente. Col PIN si toglie l’immediatezza della connessione, vero obiettivo del WPS, e grazie ad un semplice codice numerico non è possibile ottenere benefici in termini di sicurezza. Il PIN WPS è vulnerabile e, per un malintenzionato, sarà relativamente semplice hackerare la password ed entrare nella rete tramite attacchi di forza bruta. Nel caso in cui tu voglia usare una connessione protetta da password puoi usare una normale connessione, se, invece, vuoi connettere velocemente i tuoi dispositivi alla rete puoi usare il WPS.

Che dispositivi sono compatibili con il WPS?

WPS simbolo

Tutti i modem e router moderni supportano il WPS. Questo tipo di connessione è attivata di default ed è supportata da molti device, non solo da smartphone e PC ma anche stampanti wireless e dispositivi per estendere il segnale WiFi.

Il WPS è supportato anche dalle ultime versioni dei sistemi operativi ed è pienamente compatibile con Windows, MacOS e Android. Attualmente non è possibile utilizzare il WPS su iPhone e dispositivi iOS.

Come usare la connessione WPS su Windows 10

Usare una connessione WPS sul tuo PC con Windows 10 è abbastanza semplice, ti spiego in questi passaggi come fare:

  1. In basso a destra, vicino all’orologio, c’è l’icona del WiFi, premici sopra e seleziona la rete a cui vuoi connetterti e premi “Connetti”.
  2. Ora non scrivere la password, avvicinati al tuo router e premi il tasto WPS e tienilo premuto per un paio di secondi.
  3. Se ora torni al PC vedrai che Windows 10 avrà ricevuto automaticamente la password dalle impostazioni del tuo router ed il tuo PC sarà adesso collegato alla rete, il tutto senza che tu abbia digitato la password della tua rete wireless di casa.
  4. Se hai selezionato l’opzione per l’accesso automatico, la prossima volta che ti connetti, non avrai bisogno di digitare la password della rete e non ti sarà più necessario usare il tasto WPS sul modem.

Come usare la connessione WPS su Android

Connessione-WPS-Android

Puoi usare la connessione WPS anche dal tuo smartphone Android, o dal tuo tablet. Farlo è davvero molto semplice: per attivare la connessione WPS su Android apri le “Impostazioni”, “WiFi” e poi premi su “Avanzate” sui tre puntini in alto a destra. Ora puoi selezionare la rete a cui vuoi connetterti, selezionate sul vostro smartphone “Pulsante di comando WPS” e premere il tasto WPS sul modem, in questo modo ti connetterai alla rete senza dover digitare la password ed accoppierai così i tuoi dispositivi.

Conclusioni e consigli sulla connessione WPS

Hai visto quanto può essere semplice collegarsi ad una rete WiFi utilizzando il WPS. Con questo metodo ti puoi connettere ad una rete wireless in maniera facile e veloce e senza dover digitare la password, devi però aver accesso al router per poter premere l’apposito pulsante.

Per usarlo ricordati di verificare che il WPS sia attivo del pannello del tuo router e ricordati di disabilitare il PIN della connessione WPS che potrebbe essere un problema per la sicurezza della tua rete. Un ultimo consiglio: utilizza sempre router moderni e con cifratura WPA o WPA2.