Migliori alternative AirPods
Migliori alternative AirPods

In attesa delle novità del settore vogliamo concentrarci sulle alternative AirPods, i famosi auricolari senza fili di Apple. Mentre da Cupertino lavorano alla seconda generazione di questi accessori (che dovrebbe prevedere l’integrazione della ricarica wireless e del supporto a Siri), noi ci vogliamo concentrare sugli altri auricolari presenti sul mercato da scegliere per i propri device, sia Android, ma anche Apple.

Tutto senza fili

Auricolari senza fili per Android e Apple
Auricolari senza fili per Android e Apple

Oggi le comunicazioni tra varie periferiche e device è possibile senza un collegamento via cavo, con tutta una serie di vantaggi di cui anche le migliori alternative AirPods traggono giovamento. Questi auricolari senza fili sono diventati quasi uno status symbol, tanto che è ormai impossibile non trovarli addosso alle persone che si incrociano per strada o ai personaggi famosi del mondo dello sport (si pensi principalmente ai calciatori).

La comodità di questi auricolari è indubbia, in quanto permettono di ascoltare la propria musica preferita (anche con ottimi livelli di riproduzione) e anche di ricevere e gestire le telefonate. non avere cavi che si intrecciano o che possono ostacolare i movimenti è sicuramente un aspetto molto interessante. Inoltre c’è da considerare anche come queste alternative AirPods sono universali, utilizzabili sia su device Android che Apple e anche con quelli che non hanno il classico jack audio da 3.5mm.

Molti dei nuovi device, infatti, utilizzano degli adattatori e i normali auricolari potrebbero risultare inutilizzabili o complessi da associare. Con gli auricolari senza fili, invece, basta un solo accessorio sia per lo smartophone, il tablet, lo smartwatch e il pc. Basta avere una connessione wireless su entrambi i dispositivi e il funzionamento è immediato. E perfetto. Scopriamo quali sono i migliori modelli tra i quali scegliere.

I migliori modelli

ICON X

Migliori alternative AirPods: ICON X
Migliori alternative AirPods: ICON X

Tra le alternative AirPods più interessanti troviamo innanzitutto gli ICON X, di cui abbiamo avuto modo di parlare approfonditamente nella nostra recensione completa. Si tratta di auricolari dal design molto curato (disponibili in tre differenti colorazioni) e che offrono anche particolari caratteristiche tecniche. Tra queste la presenza di una memoria interna da 4GB, un sensore di prossimità, l’accelerometro e un sistema per il rilevamento automatico dell’attività che si sta svolgendo. Grazie a questi auricolari è possibile, oltre alle funzioni classiche, rilevare la propria velocità, la distanza percorsa e le calorie bruciate. L’autonomia va da un minimo di 5 ore (in modalità streaming audio) fino a un massimo di 7 ore (in modalità Standalone Music Play).

Jabra Elite 65t

Migliori alternative AirPods: Jabra Elite 65t
Migliori alternative AirPods: Jabra Elite 65t

Un marchio storico nel settore degli auricolari senza fili per un prodotto affidabile e di grandissima qualità: parliamo degli auricolari Jabra Elite 65t. Si tratta di un modello affidabile sia nella qualità audio che in quella dell’autonomia della batteria. Questa, infatti, può garantire anche un utilizzo continuativo superiore alle cinque ore. Disponibili in sei differenti colorazioni (Nero e Titanio – Nero e Rame – Oro e Beige – Blu e Rame – Nero – Rosso e Rame) è un modello dal design moderno e molto elegante. inoltre è presente la certificazione IP55, capace quindi di resistere agli spruzzi d’acqua (pioggia e sudore). Infine è da segnalare la presenza di 4 microfoni per una riproduzione audio di altissima qualità e la possibilità di configurare l’applicazione interna per associare il proprio assistente virtuale.

Samsung Galaxy Buds

Migliori alternative AirPods: Samsung Galaxy Buds
Migliori alternative AirPods: Samsung Galaxy Buds

Tra le alternative AirPods i Samsung Galaxy Buds sono quelli che offrono una qualità audio molto competitiva. Parliamo infatti di auricolari con un suono AKG, molto leggeri e poco ingombrati, grazie a un design che permette un inserimento comodo e stabile all’interno dei padiglioni auricolari. La particolarità di questi auricolari è anche quella di avere una custodia che funge da dock di ricarica che, a sua volta, può essere ricaricato tramite la funzione di ricarica wireless PowerShare dei nuovi Samsung Galaxy S10.

Sennheiser Monumentum True Wireless

Migliori alternative AirPods: Sennheiser Monumentum True Wireless
Migliori alternative AirPods: Sennheiser Monumentum True Wireless

Ciò che colpisce degli auricolari Sennheiser Monumentum True Wireless è la bellezza del design e la qualità delle finiture. Dal punto di vista tecnico abbiamo drive da 7mm (sia per le conversazioni telefoniche che per la riproduzione musicale). Oltre a essere molto eleganti sono anche leggeri e comodi da indossare e hanno una batteria che garantisce 4 ore di autonomia, che triplicano all’interno della custodia. ogni auricolare è dotato di touchpad indipendente con il quale gestire le varie funzioni. Sono diverse le tecnologie e le funzionalità disponibili, tra cui la Stay Aware che permette di ascoltare le voci e i suoni circostanti anche senza rimuovere gli auricolari.

I10 TWS

Migliori alternative AirPods: I10 TWS
Migliori alternative AirPods: I10 TWS

Tra le migliori alternative AirPods per chi vuole risparmiare troviamo gli I10 TWS. Si tratta di un’ottima replica dal punto di vista estetico degli originali auricolari Apple e che assicurano ottime prestazioni tecniche. Il tutto ad un prezzo davvero accessibile. Il suono riprodotto è tridimensionale e ogni auricolare integra un microfono tanto da poter essere utilizzati anche in maniera indipendente l’uno dall’altro. Compatibili con la tecnologia di ricarica wireless Qi, hanno una comoda custodia che permette di trasportarli in maniera pratica e sicura e di ricaricarli anche tramite cavo USB.