GuideInternet

Migliori app per leggere eBook su PC, tablet e smartphone

Migliori app per leggere per Android

Quali sono le migliori app per eBook? Sebbene il cartaceo resti la scelta preferita per molti lettori, i libri elettronici stanno rapidamente conquistando una fetta sempre più vasta di appassionati. Grazie alla loro fruibilità i libri in formato digitali sono semplici da consultare e comodi da leggere sugli schermi di smartphone, tablet e PC.

Se le statistiche parlano di italiani sempre meno propensi alla lettura, proprio gli eBook sembrano, perlomeno in parte, andare a tamponare questa lacuna. Il mercato infatti appare in crescendo, anche grazie alla diffusione dei sempre più comuni eBook reader e della fruizione online di quotidiani e riviste, esiste dunque una nicchia consistente di lettori “digitali”.

Di fatto, a patto di conoscere gli strumenti giusti, al giorno d’oggi basta un semplice smartphone o un computer per poter alimentare il proprio interessa per la lettura. Non solo: questi software offrono una serie di funzioni che permettono una lettura agevolata a chi ha problemi di vista, oltre che svariate funzionalità che si adattano a pressoché tutte le tipologie di utente.

In questo articolo andremo proprio ad esaminare le applicazioni che permettono di leggere gli eBook nel miglior modo possibile.

Migliori app per leggere per Android

App per eBook: come leggere su computer, smartphone e tablet

A questo proposito è doveroso approfondire il discorso sulle app per leggere. La sfida (ammesso che sia tale) tra cartaceo e digitale non ha stabilito un vincitore chiaro.

Da quello che emerge è che per molti aspetti si sono cristallizzate le posizioni. Chi non leggeva prima dell’avvento delle app per leggere eBook continua a non leggere libri e molti di coloro che leggono regolarmente tanti libri si è in molti casi concesso la possibilità di farlo in digitale.

A livello puramente pratico però, sono davvero tanti i vantaggi degli eBook, a partire da quelli economici per passare da quelli pratici (si ha la possibilità di avere in tasca un’intera libreria).

Questa premessa ci permette di comprendere quali sono gli aspetti da valutare nella scelta dell’app da utilizzare tra le tante offerte ad oggi disponibili  che prenderemo in esame. Sono tre gli aspetti principali da considerare in un app per la lettura:

  • formati supportati;
  • funzionalità offerte;
  • interfaccia di lettura.

Il primo passo, ovviamente, è considerare i formati. In questo senso, non mancano le alternative, passando dai classici DOC e PDF fino ai mobi, agli ePub e tanti altri tipi di file. Quando si decide di acquistare o scaricare un ebook dunque, va calcolato se il dispositivo di lettura o il software installato su computer/smartphone, offrono compatibilità in tal senso.

I software poi, così come gli eBook reader fisici, offrono una serie di funzionalità più o meno utili. In tal senso non mancano dizionari, sistemi di traduzione, evidenziatori e gestori di appunti. Queste caratteristiche possono risultare superflue per chi ama leggere, per esempio, romanzi ma, chi studia sugli eBook, può giovare e non poco dalla loro presenza.

Infine, legato a quanto appena detto, è opportuno valutare un app anche per la sua interfaccia. Esistono alcuni software che simulano l’effetto dei libri cartacei e riproducono i ripiani di una libreria quando si tratta di gestire i libri disponibili. È importante scegliere un app semplice da utilizzare e che possa offrire la possibilità di regolare la grandezza del testo, in modo da avere sempre il massimo controllo sulla lettura.

Le migliori app per leggere eBook

Passiamo dunque alla lista di software utilizzabili.

Amazon Kindle

Amazon Kindle

È probabilmente la più nota e diffusa app per leggere: parliamo di Amazon Kindle e delle sue numerose funzionalità dedicate ai lettori.

La caratteristica saliente di quest’app è quella di essere collegata con lo store di ebook Amazon dal quale è possibile acquistare i titoli desiderati e dopo pochi istanti vederli comparire all’interno della propria libreria digitale. Amazon Kindle dà la possibilità a ogni utente di personalizzare l’interfaccia (dimensione dei caratteri, orientamento della pagina, colore di sfondo) in modo da avere sempre un’esperienza ottimale.

Durante la lettura è possibile evidenziare il testo, prendere note, appunti e visualizzare la stima di quanto manca al termine del capitolo o dell’intero libro. Grazie all’integrazione con lo store Amazon è possibile leggere le anteprime dei libri prima di acquistarli o di accedere all’immenso catalogo Amazon Unlimited, dedicato ai lettori più appassionati.

eReader Prestigio

eReader Prestigio

Con eReader Prestigio non si hanno particolari problemi di formato, in quanto l’app supporta tutte le principali estensioni e permette anche di leggere tutti quei contenuti protetti con Adobe DRM.

Dall’interfaccia molto intuitiva, quest’applicazione permette di avere accesso anche a un vasto catalogo di libri gratuiti da scaricare in pochi istanti. Apprezzabile anche il sistema di ricerca intelligente per individuare parti e capitoli di particolare interesse durante la lettura. È inoltre possibile anche effettuare una ricerca per autore, genere o frequenza di lettura all’interno di tutti i libri scaricati e presenti nella propria libreria digitale.

Durante la lettura è sempre presente una pratica icona che dà accesso a tutte le funzionalità di quest’app.

Aldiko Book Reader

Aldiko Book Reader

Tra le app per leggere eBook figura anche Aldiko Book Reader, una delle soluzioni più interessanti di questo settore, soprattutto su piattaforma Android.

Stiamo parlando di un software che raccoglie al meglio i libri scaricati e/o acquistati. Aldiko Book Reader supporta i file PDF ed ePub, oltre a disporre di uno store integrato dal quale acquistare i libri desiderati. Tra i vantaggi di quest’applicazione troviamo la grande personalizzazione dell’interfaccia di lettura.

Aldiko Book Reader è disponibile sia in una versione gratuita che una pro a pagamento che rimuove ogni tipo di pubblicità, permette di aggiungere un widget sull’home page, di sottolineare e prendere appunti sui libri in formato ePub.

Calibre

Come aprire file ePub sul pc con Calibre

Rispetto alle precedenti alternative, Calibre propone diversi vantaggi.

Innanzi tutto non si limita all’ambiente mobile, risultando pienamente fruibile anche su Windows, macOS e Linux (oltre che su Android e iOS). Questo strumento permette, oltre a una base di lettura solida, anche di effettuare conversioni nei più svariati formati e di gestire la libreria, inclusi dati e metadati, come nessun altro software permette.

Open source, con tanti plugin per ogni necessità e con una solida community alle spalle, Calibre è un punto di riferimento per gli appassionati di eBook.

OverDrive (Windows, macOS, iOS, iPadOS Android, Kindle Fire, Chromebook)

OverDrive

Sempre in ottica multi piattaforma, OverDrive è uno strumento che permette di leggere eBook su Windows, macOS, Chromebook, iOS e Android.

Dotato di interfaccia elegante, include tutte le funzionalità che ti aspetteresti da uno strumento di questo tipo, come segnalibri, la possibilità di modificare tipo e dimensione del carattere, la gestione della libreria oltre a tre schemi di colori predefiniti per adattarsi alle diverse condizioni di illuminazione.

OverDrive può anche fungere da lettore di audiolibri.

Sumatra

Sumatra

Sumatra è un lettore PDF e di eBook popolare, gratuito, leggero e portatile, con un unico grande limite: funziona solo con Windows 10. Nonostante ciò, questo software a ha qualche altro asso nella manica da offrire agli utenti.

Oltre a leggere senza problemi i file ePub e PDF, Sumatra gestisce ottimamente anche MOBI, CHM, XPS, DjVu, CBZ e CBR. Essendo un’applicazione semplice, l’interfaccia utente stessa è piuttosto minimale e anche il consumo di risorse è estremamente contenuto. Con questa app dunque, aspettati caricamenti rapidi anche dei PDF più pesanti.

Google Play Libri

Google Play Libri

Preinstallata su molti smartphone Android, anche Google Play Libri compare a pieno titolo in questa raccolta delle migliori app per leggere. Il vantaggio di quest’app è che non è necessario doverne scaricare una nuova e permette di avere accesso al catalogo di libri acquistabili tramite lo store Google Play.

Con questo software è possibile leggere diversi formati di libri (tra cui anche i fumetti). Tra le grandi funzionalità di Google Play Libri è da segnalare la possibilità di salvare i propri titoli preferiti nel cloud di Google e accedervi in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo.

Un altro punto di forza è la presenza del noleggio dei libri, sfruttando i vantaggi tipici delle biblioteche, ma con tutta la comodità di poterlo fare direttamente dallo smartphone. Infine, ma non meno importante delle altre, Google Play Libri supporta anche gli audiolibri.

AIReader

AIReader

L’app AIReader è una buona app per leggere eBook sia in termini di funzionalità che di supporto ai principali formati dei libri elettronici.

È un’applicazione per smartphone che permette di personalizzare molti aspetti della pagina che si sta leggendo, tra cui la spaziatura, la dimensione e il tipo il font del testo e molto altro ancora. Sono disponibili anche animazioni 3D, la percentuale di stima al termine della lettura del capitolo e la possibilità di impostare la modalità di lettura in verticale o in orizzontale.

AIREader è un’app completamente gratuita disponibile anche in una versione Pro (a pagamento) con una serie di funzionalità aggiuntive.

Scribd

Scribd

Scribd è un’app per leggere eBook piuttosto particolare. Si tratta di una piattaforma che offre un servizio in abbonamento per dispositivi mobili che, insieme agli eBook, offre anche audiolibri, riviste, spartiti e altro ancora.

Puoi personalizzare l’esperienza di lettura proprio come le altre app disponibili in questo elenco. Ci sono anche diversi orientamenti della pagina, un sistema per creare e gestire note o segnalibri e il download di contenuti per una lettura offline.

La libreria di Scribd, con una quantità considerevole di materiale, resta comunque uno degli aspetti più attraenti. Se poi mastichi l’inglese, al suo interno puoi trovare una valanga di eBook che spaziano dall’utile al divertente.

Moon+ Reader

Moon+ Reader

Moon+ Reader

Con Moon+ Reader si ha un’esperienza di lettura davvero eccezionale.

A differenza di molte altre app per smartphone di questa categoria, Moon+ Reader mette a disposizione tantissimi temi e una personalizzazione della pagina davvero incredibile. È possibile anche personalizzare le gesture per migliorare la semplicità di utilizzo e di scorrimento all’interno dei libri.

Supporta moltissimi formati ed è possibile evidenziare il testo, fare delle sottolineature e aggiungere delle note. Tra i punti di forza di Moon+ Reader c’è da segnalare la gestione ottimale dell’illuminazione, utile per ridurre l’affaticamento della vista durante la lettura.

FullReader

FullReader

Tra le alternative alle applicazioni per leggere eBook che abbiamo appena visto citiamo anche FullReader. Questa è un’applicazione che si distingue per una grande versatilità e per il supporto a numerosi formati (tra cui gli audiolibri).

È possibile richiedere la lettura di qualsiasi testo, così come di tradurre in tempo reale (in cinque diverse lingue) il testo che si sta leggendo. Dall’interfaccia semplice e intuitiva, quest’app si contraddistingue anche per il supporto alla lettura dei fumetti e la possibilità di utilizzare i propri account cloud (DropBox, Google Drive, eccetera) per salvare i libri e tenere libera la memoria interna del telefono.

All’interno dell’app sono disponibili numerosi impostazioni tramite le quali ottenere esperienza di lettura sempre gradevole e ottimale.

Favorite Book Reader (FBReader)

FBreader

Sempre in ottica mobile, sia iOS che Android, FBReader è una delle soluzioni più apprezzate.

Stiamo parlando di uno strumento in grado di gestire formati come ePUB, MOBI, fb2, HTML e tanti altri. Uno dei principali pregi legati a FBReader è una sensazione di lettura che ricorda in qualche modo i libri cartacei. Anche la gestione della libreria appare, sotto molti punti di vista, una delle migliori in ambito mobile (e non solo).

Consigli e dritte finali

Consigli utili per leggere ebook

Leggere libri tramite app è davvero una grande comodità, specie se si utilizzano software all’altezza delle proprie esigenze.

Per riuscire ad avere una buona lettura si consiglia sempre di utilizzare smartphone o tablet che abbiano uno schermo sufficientemente grande e comodo. Questo permette di non affaticare eccessivamente la vista e di poter leggere per molto più tempo.

Chiaramente, è bene considerare che questi dispositivi non sono appositamente stati ideati per la lettura. Dunque, se questa attività prende più ore durante la giornata, è bene affidarsi a un eBook reader. Grazie alla tecnologia eInk infatti, questi prodotti affaticano decisamente meno la vista, andando a simulare la tradizionale carta.

Nel caso l’attività sia notturna e su smartphone invece, può essere utile scegliere un’app che supporti la dark mode o una soluzione simile.

Potrebbero interessarti
AndroidGuidePC

Come cambiare i colori delle cartelle in Google Drive

InternetPCRisorse gratis

I migliori giochi gratuiti per Linux di fine 2021

GuideInternet

Addio 3G e implicazioni sulle automobili: la tua auto diventerà obsoleta?

GuideInternet

Come migliorare la privacy di Chrome, Safari, Firefox