Una delle domande più frequenti sui Chromebook è “possono eseguire senza problemi Photoshop?” La risposta è no, almeno non la versione completa che troverete su altre piattaforme. Ma questo non significa che non si possa fare alcun fotoritocco.

I migliori editor di foto per i Chromebook

Per fortuna ad oggi in un mondo dove la tecnologia è avanzata esistono tantissime e valide soluzioni per modificare le foto. Ci sono alcuni potenti strumenti disponibili per i Chromebook, forse non abbastanza potenti come Photoshop, ma possono essere abbastanza vicini per la maggior parte degli utilizzi. Ricordiamo anche di leggere la guida su come utilizzare il video editor nascosto in Windows 10.

La migliore opzione: Pixlr Editor (Web, Free / Pro)

I migliori editor di foto per i Chromebook

La cosa bella del fotoritocco è che non richiede tassativamente l’utilizzo di un PC con un hardware potente: è piuttosto facile da eseguire in un browser web e lasciare che il server gestisca la maggior parte delle risorse. Di conseguenza, il miglior editor di foto per il vostro Chromebook almeno secondo una nostra opinione personale è uno strumento we che prende il nome di Pixlr Editor.

Questo è quello che sicuramente si avvicina maggiormente a Photoshop che troverete nella maggior parte dei Chromebook presenti in commercio, con Pixlr che offre caratteristiche praticamente identiche a Photoshop vivrete sogni tranquilli. La versione gratuita di Pixlr può gestire molti livelli, semplici ritocchi di colore e altro ancora, mentre la versione Pro, che costa 5 euro al mese, può aprire file PSD (Photoshop), rimuovere annunci e molto altro ancora.

Se avete solo bisogno di modificare occasionalmente le foto, la versione gratuita probabilmente è quella che farà al caso vostro. Ma se vi capita di passare più tempo in Pixlr, sicuramente la versione Pro è probabilmente la scelta più consona da fare.

C’è solo un avvertimento da fare: Pixlr richiede Flash. Pixlr è disponibile anche per Android, anche se in realtà è solo simile nel nome. L’app mobile è molto diversa da quella che si ottiene nel browser.

Il meglio per il ritocco e i filtri: Polarr (Web, Free / Pro)

I migliori editor di foto per i Chromebook

Se sei più interessato a ritoccare foto, filtri fantastici e simili, allora Pixlr probabilmente non sarà quello più adatto da scegliere. Ma è qui che entra in gioco Polarr – fantastico in questi tipi di modifiche. L’interfaccia è diversa da quella che potresti aspettarvi da un editor di foto, che è una delle cose che lo rende davvero buono e diverso dalla concorrenza – è molto intuitivo e facile da usare per chiunque.

Potete usare Polarr gratuitamente, ma c’è anche una versione Pro che aggiunge una varietà di strumenti all’editor, come migliori strumenti di mascheratura, ritocchi più potenti, testo e filtri premium. Mentre una volta Polarr offriva la versione Pro per una tariffa unica, ora costa $23,99 all’anno o $2,49 al mese. Tuttavia, è un’app eccezionalmente ben fatta, quindi ne vale la pena spendere il denaro che costa.

È disponibile anche per Windows , iOS e Android , il che lo rende una soluzione molto versatile.

La migliore app per Linux: Gimp (gratuito)

I migliori editor di foto per i Chromebook

Se siete abbastanza fortunati da avere un Chromebook con supporto per le app Linux (che al momento è una lista breve ma potrebbe cambiare entro la fine del 2018), allora avete a disposizione un mondo completamente diverso. Se state cercando la cosa più vicina a una sostituzione completa di Photoshop senza spendere un centesimo, Gimp è ciò che veramente fa al caso vostro.

Gimp è completo come un editor di foto, tutto in un bel pacchetto ordinato e open source. È eccezionalmente potente, soprattutto se paragonato a praticamente tutto ciò che troverete su Chrome OS. Se il vostro Chromebook supporta applicazioni per Linux e desiderate veramente utilizzare Gimp, attivate il terminale e digitate sudo apt-get install gimp. Questo è tutto ciò che c’è da fare prima di iniziare una volta per tutte a ritoccare ogni vostra foto.

Le migliori app per Android: Photoshop Express e Snapseed (gratuito)

I migliori editor di foto per i Chromebook

Esistono tantissimi semplici strumenti di modifica da utilizzare sul vostro Chromebook e, se vuoi sfruttare il Play Store per le vostre esigenze di fotoritocco, Photoshop Express e Snapseed dovrebbero adattarsi ad ogni vostra necessità.

Entrambe le applicazioni in questione sono incredibilmente facili da usare, touch-friendly e, soprattutto, gratuite. Sono entrambi abbastanza potenti, dato che sono app per Android pensate per l’uso mobile: non c’è molto che non si possa fare con loro, specialmente sul lato più leggero delle modifiche. E dal momento che sono app mobili, sono entrambe molto leggere e veloci.

Potete tranquillamente ottenere Photoshop Express qui e Snapseed qui.

Ecco a voi quelle che sono al momento secondo noi i migliori editor di foto per i Chromebook. Tutte validissime applicazioni ad oggi molto utilizzate e scaricate da milioni e milioni di persone. Ovviamente se ne conoscete altre scriveteci cosi da poterle aggiungere alla nostra classifica rendendo il post ancora più completo.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome