Non tutti sanno che Windows 10 è dotato di un software di video editor nascosto. Si tratta di un programma piuttosto simile a Windows Movie Maker o Apple iMovie e, visto che non è così visibile e che non se ne parla spesso, molti utenti non sanno neanche di averlo installato sul proprio computer!

Puoi usarlo per tagliare video o creare filmati e presentazioni personali. Puoi persino realizzare in maniera parzialmente automatica i video.

Windows 10

Il programma per la creazione di video nascosto in Windows 10?

In realtà stiamo parlando di una funzione presente nall’App Foto, ma non per questo si tratta di uno strumento poco utile.

Come modificare un video

Per modificare un file video devi:

  • aprirlo nell’app Foto (puoi farlo direttamente da Esplora file facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file video e selezionando Apri conFoto)
  • il file video si aprirà e, per modificarlo, sarà necessario fare clic su Modifica e crea sulla barra degli strumenti.
  • Sarà dunque disponibile una varietà di strumenti di editing video dai utilizzare. basta cliccare su uno strumento a scelta per usarlo: per esempio, per tagliare una sezione di un video, basta fare clic su Taglia nel menu.
  • Per utilizzare lo strumento Ritaglia, basta trascinare semplicemente i due cursori sulla barra di riproduzione per selezionare la parte del video che desideri conservare. Si può trascinare l’icona blu per visualizzare ciò che appare in quella sezione del video, oppure fare clic sul pulsante di riproduzione per riprodurre la sezione di video selezionata.
  • Una volta terminato questo lavoro, basta fare clic su Salva una copia per salvare una copia della sezione tagliata del video. Naturalmente, per interrompere la modifica senza salvare le modifiche, basta cliccare su Annulla.

L’app Foto posiziona il video modificato nella stessa cartella dell’originale con un nome di file simile.

Altri strumenti per l’editing video

Altri strumenti funzionano con modalità molto simili. Lo strumento Aggiungi Slo-mo per esempio, consente di scegliere una velocità più bassa e quindi applicarla a una sezione del file video in questione, creando un suggestivo effetto rallenty.

Lo strumento Salva foto consente di scegliere una cornice del video e salvarla come foto. Nella parte inferiore della finestra, sono disponibili i pulsanti Frame precedente e Frame successivo, utilizzabili per muoversi su ogni singolo frame del filmato in questione.

Lo strumento Disegna fornisce strumenti per disegnare su un video. I tool utilizzabili sono molteplici come matita, penna a sfera, pennelli.

Le opzioni Crea un video con testo e Aggiungi effetti 3D offrono ulteriori possibilità per poter personalizzare un filmato, come ti mostrerò più avanti.

Come lavorare sui video, aggiungendo testo e applicando effetti 3D

Una volta viste le potenzialità di questo strumento, è necessario approfondire per capire a livello pratico come usarlo.

Per iniziare a creare un progetto video, puoi cliccare direttamente sullo strumento Crea un video con testo o Aggiungi effetti 3D. Puoi anche fare clic sul pulsante Aggiungi a una creazione nell’angolo in alto a sinistra con un video precedentemente aperto, quindi fare clic su Nuovo video con musica.

Puoi anche iniziare con un progetto video totalmente personalizzato avviando l’app Foto dal menu Start, quindi facendo clic su CreaVideo personalizzato con musica nella home page dell’app.

L’opzione Video automatico con musica ti consente invece di selezionare le tue foto o i tuoi video: l’app Foto li combinerà poi automaticamente in un video personalizzato. Nota bene: naturalmente ti verrà richiesto di aggiungere almeno un filmato o una foto per creare un video personalizzato.

In qualunque modo tu crei un progetto video personalizzato, finirai su una schermata con una libreria di progetti, un’anteprima video e un riquadro con una storyboard.

Per aggiungere uno o più video (o foto) al tuo progetto, trascinali direttamente dalla libreria del progetto allo storyboard. Fai clic sull’opzione Aggiungi foto e video nella libreria Progetto per aggiungere altri video alla libreria. Puoi quindi trascinarli nello storyboard.

Aggiungi un video e vedrai apparire degli strumenti di modifica nel riquadro dello storyboard: da qui potrai ridimensionare un video con Ridimensiona, aggiungere filtri visivi con Filtri, inserire testo con testo, applicare effetti di movimento con Motion oltre a Inserire effetti 3D.

Anche se desideri semplicemente modificare un singolo video, puoi aggiungere solo quel video al tuo progetto, utilizzare i vari strumenti di modifica e quindi esportare il video in un nuovo file. Oppure, se vuoi unire i video, puoi inserirli nello storyboard e modificarli contemporaneamente.

Gli strumenti di modifica sono abbastanza semplici da usare: Lo strumento Ritaglia funziona in modo simile allo strumento Ritaglio disponibile durante la modifica di un singolo video. Lo strumento Ridimensiona può rimuovere, per esempio, barre nere da un video (rivelandosi dunque una funzione molto utile).

Lo strumento Filtri offre una varietà di filtri, utili o meno a seconda delle occasioni. Il tool Testo invece, offre diversi stili e layout di testo animato che puoi sistemare in diverse posizioni nel video. Lo strumento Movimento ti consente di scegliere diversi stili di movimento della fotocamera per il video o la foto su cui stai lavorando.

Lo strumento Effetti 3D fornisce una libreria di effetti 3D che puoi applicare al video: fulmini, incendi, fiocchi di neve, esplosioni e tanti altri. Puoi applicare uno o più effetti 3D su ogni filmato/foto personalizzando ogni singolo effetto.

Nel riquadro Storyboard, puoi fare clic sull’icona dell’altoparlante per selezionare un livello di volume per ogni singolo video. Questo è utile se stai combinando più video con diversi gradi di volume.

Per applicare la musica a un filmato, fai clic sul pulsante Musica nella barra in alto. L’app Foto include alcune opzioni musicali tra cui è possibile scegliere. Puoi anche selezionare La tua musica per inserire un tuo file musicale.

Quando hai finito definitivament il tuo lavoro, fai clic su Esporta o condividi per esportare il tuo progetto video in un file. Esiste anche l’opzione Aggiungi al cloud se desideri caricare il tuo progetto video sul cloud di Microsoft: in questo modo potrai riprenderne la modificasu un altro PC con cui hai eseguito l’accesso con lo stesso account Microsoft.

L’app Foto esporta il video e ti indica prontamente dove è stato salvato sul tuo PC. L’app Foto salva di default i lavori video nella cartella Immagini/Video sul tuo computer.

Un editor video che, seppur non professionale, sa farsi valere

Naturalmente quanto offerto dall’app Foto non è neanche lontanamente paragonabile ai software professionali presenti sul mercato. Per esigenze piuttosto semplici però questo software svolge il suo compito in maniera egregia e in modo estremamente rapido.