Ripristinare un iPhone bloccato se nuovi nel mondo Apple a primo impatto può sembrare una procedura complessa, in particolare se non si ricorda il codice di sblocco. Il primo pensiero che balza per la testa è senz’altro quello di affidarsi al centro assistenza Apple per risolvere il problema.

In realtà ritenetevi fortunati perché si può agire anche in un altro modo, nella guida odierna , dopo aver visto iPhone X bloccato, cosa fare? Come forzarne il riavvio, vi spiegheremo passo per passo come resettare iPhone bloccato con modalità di ripristino senza dover pagare neanche un euro. Tutto ciò di cui avrete realmente bisogno è un computer, il vostro iPhone e una connessione Internet.

iPhone bloccato? Vediamo come resettarlo grazie alla modalità di ripristino

Come resettare iPhone bloccato con modalità di ripristino

Una delle opzioni maggiormente utilizzate per ripristinare un iPhone bloccato è quella di usare la modalità di ripristino, che consente di inizializzare i dispositivi con malfunzionamenti software. Ecco come fare:

  1. Innanzitutto aprite iTunes e collegate il vostro iPhone al computer;
  2. Per far riconoscere il vostro smartphone da iTunes e poter agire senza problemi serve attivare la modalità di ripristino;
  3. Per farlo vi basta usare la combinazione dei pulsanti dedicata al vostro iPhone, che cambia da modello a modello. Con iPhone X, 8 e 8 Plus dovrete premere e rilasciare in sequenza il pulsante volume + e il pulsante volume-, per poi tenere premuto il pulsante di alimentazione fino a che non appare la seguente scritta: Collega a iTunes. Con tutti gli altri iPhone precedenti invece, premete pulsante di alimentazione e volume + con iPhone 7, oppure pulsante Home + tasto di alimentazione con tutti gli altri melafonini;
  4. A questo punto non dovrete fare altro che cliccare sull’icona a forma di smartphone situata nella barra di iTunes e nella schermata successiva optare per la dicitura Ripristina iPhone;
  5. Una volta confermate le finestre popup che verranno visualizzate sul display del computer, non dovrete che aspettare qualche minuto il termine dell’operazione e decidere o meno se ripristinare un backup o inizializzare iPhone come nuovo dispositivo.

Resettare iPhone bloccato con modalità di ripristino è una procedura semplicissima. Se avete difficoltà nel seguire i passaggi o avete delle domande scriveteci qui sotto nel box dei commenti.