News

Migliori notebook per studenti ed università: quale comprare per studiare

Migliori notebook per studenti
Migliori notebook per studenti

Migliori notebook per studenti

C’è chi ancora preferisce prendere appunti manualmente durante le lezioni, ma le potenzialità offerte dai migliori notebook per studenti sono un vantaggio cui in tanti non rinuncerebbero per nessuna ragione al mondo. Nonostante le tante perplessità che il rapporto tra scuola e tecnologia, studio e digitale, tradizione e innovazione spesso suscita, i notebook sono una grande risorsa per gli studenti.

Ogni studente sa quanto è importante poter contare su un notebook con il quale non solo prendere appunti, ma anche scrivere tesine ed elaborati da presentare ai propri docenti. Il mondo della scuola, anche se con qualche difficoltà e reticenza, sta integrandosi sempre di più la tecnologia. Gli studenti, sia della scuola che dell’università, hanno urgente bisogno di un notebook per studiare ma anche per potersi concedere del meritato riposo.

Anche per questo proporremo una serie di laptop che siano adatti sia a un utilizzo scolastico che per guardare film e serie tv in streaming, ma anche per divertenti ed intense sessioni di gaming. Perché per valorizzare di più le ore dedicate allo studio sui libri e sugli appunti è importante anche poter staccare un po’ e dedicarsi ad altro, magari a qualcosa di piacevole e divertente.

Come scegliere i migliori notebook per superiori ed università

Notebook per superiori e università

Notebook per superiori e università

Non tutti i notebook sono uguali, ma nemmeno le esigenze degli studenti sono le medesime. Coloro che si trovano al liceo o a un istituto tecnico hanno esigenze differenti rispetto agli studenti universitari. Innanzitutto perché nelle aule delle facoltà universitarie è possibile introdurre i notebook, con i quali prendere appunti e registrare le lezioni. Nelle scuole superiori questo non è possibile e il notebook diventa quindi uno supporto allo studio, magari per riscrivere gli appunti, effettuare ricerche e approfondire determinati argomenti.

Un primo dubbio riguarda la scelta tra un tablet per studenti o uno dei migliori laptop attualmente in circolazione. Non esiste una risposta univoca in quanto, come vedremo tra poco, sono diversi gli aspetti, tecnici e non, da valutare. I tablet sono ovviamente più pratici, compatti e semplici da trasportare, ma con una potenza di elaborazione e una versatilità minore rispetto ai notebook. Invece di iniziare a pensare a quale compromesso cedere, vediamo come analizzare più da vicino un notebook in modo da individuare quale sia il modello più efficiente per lo studio e il proprio tempo libero.

Questa distinzione è fondamentale per poter scegliere un notebook. La prima cosa da valutare sono le dimensioni del notebook. Oltre ad avere uno schermo più o meno grande è importante valutare l’ingombro (e il peso) di un laptop. La dimensione dello schermo non è solamente una questione estetica e funzionale ad avere una scrivania digitale il più grande possibile. Per chi utilizza il notebook per programmi di grafica o progettazione (come gli studenti di architettura, ingegneria, eccetera) potenzialmente hanno maggiore utilità a scegliere un notebook con uno schermo più ampio. All’opposto studenti di lettere, filosofia o altre discipline umanistiche, possono soddisfare le loro esigenze di studio anche con un notebook più compatto. In quest’ultimo caso, infatti, gli studenti hanno bisogno del notebook solamente per scrivere, quindi è importante avere una tastiera ergonomica e possono sacrificare qualche pollice di ampiezza dello schermo.

Laptop per studiare

Laptop per studiare

Quanto appena detto ci permette di approfondire anche la questione delle caratteristiche tecniche. È evidente come un hardware più potente sia da preferire a uno meno potente, ma la valutazione non deve essere fatta in assoluto, ma contestualizzata alle necessità di ogni singolo studente.

Se il notebook serve per programmare, elaborare fotografie, fare video editing, eccetera è necessario orientarsi verso processori, schede grafiche e tagli di memoria RAM più alti. Notebook meno potenti sono altamente funzionali per gli studenti che hanno meno necessità tecniche. Trattandosi di pc portatili è utile valutare l’autonomia per evitare di rimanere senza notebook proprio sul più bello.

Tutto, come abbiamo visto, dipende dal motivo per cui si sta acquistando un pc portatile. È bene quindi domandarsi per cosa si utilizzerà questo nuovo device, in modo da trovare il modello più coerente.

Come abbiamo avuto modo di anticipare gli studenti non utilizzano il notebook solamente per studiare ma anche per vedere film, ascoltare musica, accedere ai social e giocare ai videogame. Il PC è uno strumento versatile da utilizzare anche durante il tempo libero.

Migliori Notebook per studenti delle superiori

Concentriamo la nostra attenzione sui migliori notebook per gli studenti delle scuole superiori. Abbiamo anticipato quali sono le peculiarità di questo tipo di studenti. Gli iscritti alle scuole superiori utilizzeranno principalmente il notebook a casa per studiare, per navigare e per utilizzare il pacchetto Office (ottimo per scrivere tesine e presentazioni). Allo stesso tempo abbiamo tenuto in considerazione anche il tempo libero, prendendo in esame anche notebook per guardare film e serie TV su Netflix, ma anche per giocare a diversi titoli, soprattutto il celebre Fortnite (che è possibile scaricarlo gratis).

HP 256 G6

HP 255 G6

HP 255 G6

Un modello economico, anche perché fornito senza il sistema operativo, è l’HP 256 G6. È un notebook da 15.6”, ottimo per gli studenti anche perché dotato di un hard disk da 500GB, un masterizzatore DVD, 4GB di RAM e un processore AMD E2-9000e. la tastiera ha il layout italiano ed è comprensiva del tastierino numerico, perfetta anche per utilizzare Excel e altri programmi di calcolo.

Acer Swift 1 SF114-32-P2BU

Acer Swift 1 SF114-32-P2BU

Acer Swift 1 SF114-32-P2BU

Una valida alternativa, salendo come fascia di prezzo, è quella data dall’Acer Swift 1 SF114-32-P2BU. Parliamo di un notebook leggero, con un design molto elegante dato anche dalla scocca in alluminio. Lo schermo è da 13.3” in FullHD, perfetto anche per vedere video su YouTube e film e serie tv su Netflix e altre piattaforme di streaming. Con il processore Intel Pentium N5000, 4GB di RAM e una memoria SSD da 128GB, l’Acer Swift 1 SF114-32-P2BU è un notebook molto rapido e anche per questo perfetto per gli studenti che lo utilizzano in multitasking.

Huawei Matebook D

Huawei Matebook D

Huawei Matebook D

L’Huawei Matebook D è un notebook più costoso rispetto agli altri, ma oltre a studiare, è ottimo anche per godere della bellezza delle proprie serie tv preferite (grazie ad un monitor eccellente) e di prolungate sessioni di gioco. Il processore è un AMD Ryzen 5-2500U supportato egregiamente da 8GB di RAM e 256GB di disco SSD. Completa l’hardware la scheda grafica AMD Radeon RX Vega 8, perfetta per il gaming e per godere al meglio della risoluzione FullHD del display da 14” dell’Huawei Matebook D.

Migliori Notebook per l’università

Gli studenti universitari, in base alla facoltà e al percorso di studi intrapreso, necessitando i notebook dalle caratteristiche tecniche più specifiche. Per questo abbiam fatto una raccolta dei migliori modelli suddivisi per il tipo di facoltà.

Notebook per studenti di ingegneria e di informatica

Asus Zenbook UX310UA

Asus Zenbook UX310UA

Asus Zenbook UX310UA

Per gli studenti di ingegneria e informatica che necessito di un notebook affidabile possono rivolgersi all’Asus Zenbook UX310UA. È un modello particolarmente potente con un display da 13.3” (risoluzione FullHD), processore Intel Core i3-i7100U, 4GB di RAM (espandibile) e 500GB di memoria interna. Una delle particolarità di questo modello è data dalla compattezza e dall’ottima connettività. Prevede infatti 4 porte USB (di cui una 3.0 e una 3.1 Type-C, l’HDMI, il WiFi, il Bluetooth 4.0 e la Webcam HD con microfono integrato.

Apple MacBook Pro

Apple MacBook Pro

Apple MacBook Pro

Per gli studenti che devono trascorrere molto del loro tempo cimentandosi nella programmazione, l’Apple MacBook Pro è uno dei notebook più potenti mai visti. Come tutti i device Apple anche questo MacBook Pro fa del design uno dei punti di forza. L’efficienza tecnica è assicurata da un hardware notevole: processore dual-core Intel Core i5 di settima generazione, processore grafico Intel Iris Plus Graphics 655 e una memoria interna SSD da 256GB. Lo schermo Retina da 13” con Touch Bar e tecnologia True Tone è qualcosa di veramente eccezionale. Performance, sicurezza, velocità e versatilità sono tutti assicurati alla massima potenza in questa versione del celebre notebook di Apple. Per avere questo dispositivo gli studenti e i docenti hanno accesso a sconti riservati per poter acquistare questo potentissimo notebook.

Dell XPS 15 9570

Dell XPS 15 9570

Dell XPS 15 9570

Con il Dell XPS 15 9570 saliamo ancora di livello (e di prezzo) ma abbiamo a che fare con un notebook molto potente e ottimo anche per far girare programmi come AutoCAD e similari. Questo modello è un pc portatile da 15” con un display in FullHD, con un processore Intel i7 Coffee Lake, scheda grafica Nvidia GTX 1050 Ti (con 4GB di memoria dedicata), 16GB di RAM e una memoria SSD da 512GB. Ottima anche la connettività con tre ingressi USB, l’HDMI e il lettore di schede SD.

Notebook per studenti di architettura, grafica e design

HP Envy x360

HP Envy x360

HP Envy x360

L’HP Envy x360 è propriamente un convertibile, ovvero un dispositivo che unisce le caratteristiche e le funzionalità di un tablet a quelle di un pc. Grazie all’ampio display da 13.3” con risoluzione in FullHD e al supporto alla penna digitale, parliamo di un ottimo notebook per chi deve fare progetti di grafica, magari prendendo appunti e bozze di idee a mano libera. L’hardware di questo modello è composto da un processore AMD Ryzen 5 2500U, 8GB di RAM e 256GB di memoria SSD.

Huawei MateBook X Pro

Huawei MateBook X Pro

Huawei MateBook X Pro

Per chi è alla ricerca di un notebook potente al quale affidarsi anche per lavori di video editing, può contare sulle prestazioni dell’Huawei MateBook X Pro. La prima cosa che colpisce di questo notebook è sicuramente il design molto raffinato, per un display touchsceen da 13.9” FullHD davvero molto bello. Il processore Intel Core i5-8250U, la scheda grafica dedicata Nvidia GeForce MX150, gli 8GB di RAM e i 256GB di memoria interna SSD fanno di questo notebook un device veramente fantastico.

Apple MacBook Air

Apple MacBook Air

Apple MacBook Air

In una rassegna di migliori notebook non poteva mancare un modello di punta del colosso di Cupertino. Parliamo quindi dell’Apple MacBook Air. Dal punto di vista tecnico abbiamo un notebook ideale per chi ama la fotografia e utilizzare software dedicati a questo scopo. Con un display da 13”, 8GB di RAM, un processore Intel Core i5-8250U e 256GB di memoria SSD. L’ecosistema Apple con il sistema operativo MacOS e la grande autonomia garantita, rendono l’Apple MacBook Air un modello estremamente affidabile e con uno stile unico e inconfondibile.

Notebook per facoltà di economia, giurisprudenza, lettere e lingue

Asus T100HA

Asus T100HA

Asus T100HA

Compatto, versatile, affidabile e ottimo da utilizzare per prendere appunti: ecco l’Asus T100HA. Parliamo di un notebook convertibile, con un display da 10” multitouch. È ideale per gli studenti di lettere, lingue, economia e giurisprudenza in quanto offre un’usabilità eccezionale e si rivela comodissimo per prendere appunti e sfogliare slide. Con un processore quad-core, 4GB di RAM e una batteria che assicura 11 ore di autonomia, l’Asus T100HA è sicuramente un notebook affidabile per tanti studenti universitari.

Lenovo Ideapad 330s

Lenovo Ideapad 330s

Lenovo Ideapad 330s

Per accompagnare tutta la carriera accademica il Lenovo Ideapad 330s è un ottimo device cui fare riferimento. Leggero, solido e longevo, è un PC da 15” perfetto per chi deve scrivere frequentemente e aprire diversi programmi. L’hardware prevede un processore Intel i5-8250U, 8GB di RAM e 1TB di memoria. Tra gli aspetti più interessanti c’è quello che riguarda l’autonomia. 6 ore di utilizzo continuo, ma con il supporto alla ricarica rapida che in un quarto d’ora permette di ricaricare il notebook fino a ottenere circa due ore di autonomia.

Microsoft Surface Pro 6

Microsoft Surface Pro 6

Microsoft Surface Pro 6

Per la scrittura (e non solo) il Microsoft Surface Pro 6 è uno notebook che non conosce rivali. Parliamo di un convertibile 2 in 1 top di gamma, con un processore Intel Core i5 di ottava generazione, 16GB di RAM e 256GB di memoria SSD. Grazie al display da 12.3” e la possibilità di utilizzarlo sia come notebook che come tablet, il Microsoft Surface Pro 6 è un dispositivo eccezionale da portare sempre con sé all’università.

Notebook per studenti che giocano e cazzeggiano su Netflix

Acer Chromebook XB3-431-C1AN

Acer Chromebook XB3-431-C1AN

Acer Chromebook XB3-431-C1AN

Per navigare su internet, accedere ai propri profili social e guardare serie tv e film su Netflix, l’Acer Chromebook XB3-431-C1AN è un notebook di tutto rispetto. Display da 13.3”, processore Intel Celeron N3060, 4GB di RAM e 32GB di memoria interna, rendono questo device particolarmente adatto per l’utilizzo quotidiano. L’Acer Chromebook XB3-431-C1AN si contraddistingue principalmente per la leggerezza, l’autonomia e la capacità di essere particolarmente reattivo, anche grazie alla presenza del sistema operativo ChromeOS.

Acer Aspire 3 A315-41-R8TH

Acer Aspire 3 A315-41-R8TH

Acer Aspire 3 A315-41-R8TH

Un ottimo notebook dedicato allo svago è l’Acer Aspire 3 A315-41-R8TH. Parliamo di un laptop da 15.6” con una risoluzione in HD, processore AMD Ryzen 3 2200U, 8GB di RAM, 256GB di memoria SSD e una scheda video Radeon RX Vega 3. Complessivamente è un notebook perfetto per tutti i giorni, con un’autonomia superiore alle 10 ore e una buona velocità nell’avvio dei programmi.

Lenovo Yoga 530-14ARR

Lenovo Yoga 530-14ARR

Lenovo Yoga 530-14ARR

Potenza, eleganza e affidabilità unite insieme nel Lenovo Yoga 530-14ARR, un notebook di fascia alta per l’utilizzo quotidiano e il montaggio video. Uno dei punti di forza è dato dallo schermo IPS multitouch da 14” con risoluzione FHD, che restituisce una qualità delle immagini davvero notevole. Eccellente anche il comparto hardware con una memoria SSD da 512GB, il processore AMD Ryzen 7 2700U e 8GB di RAM. Per la sicurezza è presente il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato, con il quale sbloccare l’accesso al notebook.

Migliori Notebook per fascia di prezzo per studenti ed universitari

Notebook da 200 euro

Notebook da 300

Notebook da 500 euro

Notebook da 600 euro

Notebook da 1000 euro

Bio autore

Romano, laureato in Lettere, amante della scrittura e del suo ruolo nel descrivere e raccontare il mondo della tecnologia, del digitale e del web.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung W20 5G, il 19 novembre arriva un altro pieghevole (ma è una variante)

AndroidNewsSmartphone

Asus ROG Phone 2, nuovo aggiornamento e via al Beta testing di Android 10

GuideNews

Come usare smartphone Android come Webcam

News

Facebook Messenger, ecco il nuovo hub per la privacy e la sicurezza