5 Migliori Notebook da Gaming del 2023 | Guida all’acquisto

migliori PC Gaming
Seguici su Google News

I notebook gaming sono dispositivi che, a dispetto della loro natura portatile, possono essere considerate valide postazioni per i videogiocatori moderni. Anche se console e PC desktop tendono ancora ad avere la meglio per quanto concerne il rapporto qualità-prezzo, i laptop dedicati al gaming stanno facendo notevoli salti in avanti a livello qualitativo.

Rispetto ai migliori PC fissi da gaming infatti, va considerato che la componentistica deve essere di dimensioni più compatte. Ciò può avere ripercussioni più che altro sul prezzo finale che, generalmente presenta i portatili da gaming come disponibili a un prezzo generalmente maggiore. Nonostante ciò, la praticità di questi dispositivi è innegabile. Tra i vari vantaggi per chi sceglie questo tipo di postazione, per esempio, vi sono i consumi di energia ridotti, ma anche un livello di ingombro pressoché minimo.

Dopo aver visto come ottimizzare il computer per il gaming, in questo articolo andremo a sviscerare tutte le caratteristiche in grado di elevare un notebook da gaming a una postazione di gioco degna di competere alla pari con i desktop. Analizzati tali parametri, potremo dunque concentrarci sui singoli prodotti, andando a presentare i migliori laptop da gaming attualmente disponibili sui principali store digitali.

I migliori notebook da gaming: come scegliere la propria postazione da gioco?

setup gaming

Così come per qualunque altro tipo di computer, la valutazione complessiva di un prodotto va fatta seguendo una serie di specifiche hardware. Trattandosi di dispositivi con il focus sul gaming, le priorità potrebbero essere leggermente diverse rispetto a un classico laptop.

Anche se i migliori notebook sul mercato possono più o meno far girare la maggior parte di videogames, per ottenere il meglio dal proprio computer è bene concentrarsi su un dispositivo che abbia alcune specifiche tecniche più curate ed un hardware migliore per evitare surriscaldamenti del portatile. Di seguito elenchiamo le principali priorità per chi vuole usare un notebook in ottica gaming.

Display e risoluzione

Giocare su un monitor estremamente piccolo non è il massimo per i videogiocatori. In tal senso, è bene dare uno sguardo alle specifiche tecniche, comparando dimensioni in pollici e risoluzione supportata. Questi due parametri devono comunque essere ben equilibrati. Una risoluzione esageratamente elevata su uno schermo con una diagonale insufficiente, può creare fastidiosi effetti visivi e affaticare troppo la vista.

Per quanto concerne la risoluzione, a grandi linee uno standard particolarmente diffuso è quello dei 1.080 pixel. Gli schermi, per quanto riguarda i notebook da gaming, dovrebbero essere generalmente più ampi della media. Al di là di particolari eccezioni, consigliamo di puntare su uno schermo perlomeno da 15,6 pollici, per poter fruire dei contenuti videoludici con una qualità minima.

Scheda grafica

I portatili di fascia media sono solitamente dotati di schede video integrate nel processore (sia esso AMD o Intel). Ovviamente, quando si intende acquistare un prodotto per far girare gli ultimi titoli tripla A, questa soluzione non è sufficiente.

Il mercato, in questo caso, presenta una sorta di duopolio costituito da NVIDIA (con le varie serie GeForce) o AMD (con le Radeon). Non esiste una scelta migliore delle altre, ma più correnti di pensiero. Di sicuro, a influire ulteriormente sulle prestazioni video, vi è la memoria dedicata inclusa nella scheda grafica. Così come la RAM, che analizzeremo in seguito, anche in questo caso le memorie possono variare per quantità (misurata in GB) e per tipologia (DDR3, GDDR5 o GDDR6). In poche parole, si tratta di una scelta particolarmente complessa che va analizzata facendo raffronti su più modelli, magari consultando qualche sito che si occupa di benchmark. In ogni caso, è sempre possibile optare per l’acquisto di una scheda grafica esterna da gaming per sopperire ad eventuali mancanze del computer che si possiede.

CPU

Abbiamo voluto enfatizzare di proposito display e scheda grafica, visto che il prodotto da acquistare deve essere focalizzato sul lato gaming.

Appare comunque piuttosto chiaro come il processore risulta comunque fondamentale per la scelta o meno di un prodotto. Si tratta infatti, del vero e proprio “cuore” del computer. Anche in questo caso è necessario fare una scelta tra due brand già citati, ovvero Intel o AMD.

Nel primo caso, i vari modelli sono divisi in serie crescenti in base alla loro generazione: si va dagli ormai vetusti i3, sino ai più moderni processori i9 di decima generazione. AMD utilizza un metodo di classificazione diverse, con le serie E, Serie A, Serie FX, Serie Ryzen e Serie Micro. Come appare più che ovvio, più si opta per processori potenti e moderni, più è necessario investire una somma ingente di denaro.

RAM

La RAM, memoria volatile ad accesso casuale, permette di mantenere più applicazioni e funzioni aperte contemporaneamente sul computer. Si tratta di una componente hardware estremamente importante, sia per i computer desktop che per i laptop.

Questa è disponibile in banchi che, a seconda del caso si presentano con vari formati. A livello attuale, se si intende acquistare un notebook da gaming, vanno fatte delle considerazioni approfondite a riguardo. Il taglio da 16 GB a grandi linee, rappresenta comunque un buon punto di partenza per chi vuole far girare giochi di media potenza sul proprio dispositivo in maniera fluida e senza particolari problemi.

Banchi di taglio maggiore, come 32 o 64 GB sono, ovviamente, un plus per chi vuole trattare gli ultimi titoli usciti al massimo della potenza.

Memoria

Anche lo spazio d’archiviazione merita un discorso a parte. Con il graduale crescere di ampiezza e calare di prezzo delle memorie SSD, possiamo affermare che i cari e vecchi hard disk fisici sono ormai relegati a una posizione di secondo piano.

Ciò non vuol dire che essi siano inutili, anzi. Una parte dei laptop attualmente sul mercato, per esempio, combina le due soluzioni. Chiaramente, scegliere l’opzione SSD favorisce i tempi di caricamento, rendendo il computer molto più veloce. Per quanto concerne la semplice archiviazione di file, gli hard disk fisici possono comunque risultare ancora molto utili.

E il formato? Tenendo conto che i giochi moderni sono molto dispendiosi in termini di spazio occupato e, se si intende installare più di un titolo contemporaneamente, è facile intuire come sia consigliato optare per uno o più supporti, con un totale che si aggiri attorno a 1 Terabyte.

I migliori modelli di portatili per il gaming

Analizzate a grandi linee le caratteristiche da prediligere su un notebook da gaming, possiamo passare alla fase successiva. Di seguito infatti, illustriamo quelli che sono considerabili attualmente le migliori soluzioni del settore, ovviamente tenendo conto di budget a disposizione e qualità del dispositivo.

Lenovo IdeaPad Gaming 3

Procediamo per fascia di prezzo e partiamo col modello più economico sul mercato. Stiamo parlando di Lenovo IdeaPad Gaming 3, un notebook da gaming di fascia bassa in grado di offrire ottime prestazioni e di far girare discretamente la maggior parte dei titoli videoludici moderni. Con un pannello IPS da 15,6 pollici FHG, una risoluzione di 1920×1080, il dispositivo è in grado di offrire un’ottima qualità visiva nonostante il prezzo molto ridotto. Il processore AMD Ryzen 5 5600H (6C / 12T, 3.3 / 4.2GHz, 3MB L2 / 16MB L3) offre discrete prestazioni, mentre la batteria consente di giocare senza alimentazione per ben sette ore. Con 512 GB di spazio di archiviazione, 8 GB di RAM e una scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 6GB GDDR6, Lenovo IdeaPad Gaming 3 è un’ottima scelta per chi desidera acquistare il primo laptop da gaming senza spendere troppo.

MSI Katana GF66

Come già visto nella nostra recensione di MSI Katana GF66, pur trattandosi di un notebook da gaming economico il dispositivo è in grado di offrire ottime prestazioni sotto tutti i punti di vista. Si tratta infatti di un’ottima scelta per chi dispone di un budget limitato ma desidera comunque aggiudicarsi un laptop in grado di far girare discretamente tutti i videogiochi moderni. Dotato di un ottimo sistema di raffreddamento capace di scongiurare il surriscaldamento del dispositivo in qualsiasi situazione, il laptop promette un’esperienza di gioco fluida e senza alcun tipo di problema. Con 512 GB di spazio di archiviazione e una memoria RAM da 16 GB DDR4, entrambe espandibili, MSI Katana GF66 offre ottime prestazioni a un prezzo davvero molto conveniente.

HP – Gaming OMEN 16

HP – Gaming OMEN 16 è un altro modello piuttosto interessante in ottica gaming. Con un sistema operativo Windows 11 Home ottimizzato per il gaming, il computer è perfetto anche per svolgere tutte le principali attività quotidiane, di video editing, grafica e tanto altro ancora. Il processore Intel Core i7 12700H offre una velocità fino a 4,7GHz alimentata anche grazie alla tecnologia Intel Turbo Boost. Il laptop è fornito di un’unità interna SSD da 1 TB ottimizzata per i videogiochi e da 16 GB di VRAM che consentono di giocare a qualsiasi gioco moderno senza alcun tipo di disturbo. La scheda grafica NVIDIA RTX di seconda generazione e il pannello IPS da 16,1 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080p) completano un dispositivo che, pur essendo economico, offre comunque prestazioni di alto livello.

Acer Nitro 5

Ecco un altro ottimo notebook da gaming appartenente a una fascia di prezzo conveniente. Acer Nitro 5 offre un processore Intel Core di dodicesima generazione i7-12700H e una scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 6 GB, per una potenza molto soddisfacente, un’ottima velocità e una qualità visiva davvero incredibile. Con 32 GB di RAM e un ottimo display IPS FHD da 17,3 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 e refresh rate di 144 Hz, il laptop è in grado di offrire una qualità visiva invidiabile, nonostante il prezzo abbastanza contenuto.

MSI Pulse GL76

Ecco infine un altro ottimo modello di laptop MSI, questa volta appartenente a una fascia di prezzo un po’ più alta. MSI Pulse GL76 è un notebook da gaming di alta qualità, con una scheda video NVIDIA GeForce RTX serie 30 per una qualità visiva davvero invidiabile e un processore Intel Core i9 di dodicesima generazione per un’esperienza di gioco fluida, nitida, veloce e senza pari. Il laptop monta un sistema operativo Windows 11 Home ottimizzato per i videogiocatori e offre ben 16 GB di RAM. Una scelta ottima per chi dispone di un buon budget e desidera ottenere il meglio dalle proprie sessioni di gioco.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram