AppleGuide

Come scaricare ed installare TutuApp su iPhone, Android e PC

tutuapp

Se stai cercando un’ottima alternativa all’App store ufficiale di iOS, dovreste dare un’occhiata a TutuApp. Si tratta di uno degli App store di terze parti più apprezzato dagli utenti e basa il suo successo sulla presenza di tantissimi contenuti non disponibili sugli store ufficiali. Su TutuApp puoi trovare applicazioni ottimizzate, giochi modificati, registratori di schermo, tweaks, emulatori per i giochi, app di streaming e molto altro ancora. Inoltre, non è necessario eseguire il jailbreak o il root per installarlo, a questo si aggiunge il fatto che è completamente gratuito. Ancora meglio, funziona anche sui dispositivi Android.

Come interrompere il passaggio automatico di AirPods tra iPhone e iPad

Come scaricare TutuApp su tutti i dispositivi

TutuApp è versatile, funziona sia su iOS che su Android. Inoltre, potrai persino installarlo sul tuo PC o Mac. Ti basterà scegliere su quale piattaforma lo vorrai installare e seguire la relativa guida:

Come procedere su iOS

  1. Apri il browser Safari e vai sul sito https://tutuapp-vip.com/it/.
  2. Clicca sul link di installazione del profilo di configurazione per iPhone, successivamente premi Consenti nel messaggio di conferma.
  3. Le Impostazioni si apriranno nella sezione di Installazione dei profili: clicca su Installa e digita la tua password quando richiesto.
  4. Premi di nuovo su Installa e TutuApp comparirà nella Home.
  5. Prima di utilizzarlo, apri le Impostazioni di iOS e vai su Generali> Profili e Gestione del dispositivo
  6. Successivamente, seleziona il profilo di TutuApp, clicca su Autorizza e chiudi le Impostazioni: ora potrai utilizzare TutuApp.

Come procedere su Android

  1. Apri l’app Impostazioni di Android e vai su Sicurezza (o Privacy)
  2. Premi sull’opzione Consenti da origini sconosciute ed Autorizzala.
  3. Vai alla pagina ufficiale di TutuApp e scarica il file APK.
  4. Accedi ai download e seleziona il file.
  5. Segui le indicazioni a schermo ed attendi che TutuApp compaia nella Home.

Come procedere su PC e Mac

TutuApp è ufficialmente supportata solo su piattaforme mobile, tuttavia potrai anche utilizzarla sul tuo PC o Mac, se lo desideri. Ciò è possibile in quanto gli sviluppatori hanno rilasciato una versione Android dell’app e, scaricando un emulatore per Android sul tuo desktop, sarà possibile installare TutuApp. Esistono molti emulatori diversi, ma consigliamo di utilizzare BlueStacks o Nox Player, si tratta dei due emulatori migliori e più veloci.

  1. Scarica BlueStacks o Nox Player sul tuo computer.
  2. Scarica il file APK per Android.
  3. Apri l’emulatore e accedi: sarà necessario inserire il tuo account Google, che potrai ottenere gratuitamente se non ne hai già uno.
  4. Quando avrai impostato l’emulatore, trascina il file APK al suo interno. Oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e scegli Apri con (app emulatore).
  5. Un altro modo è digitare TutuApp nella barra di ricerca dell’emulatore.
  6. In ogni caso, fai clic sul file e installalo sull’emulatore.

tutuapp

Come usare TutuApp in maniera efficace

TutuApp è uno degli App store più facili da usare:

  1. Apri TutuApp dalla Home.
  2. Seleziona una categoria (vedi sotto).
  3. Sfoglia o utilizza la barra di ricerca per trovare un’app o un gioco.
  4. Clicca sulla tua scelta e seleziona Installa.
  5. Segui le indicazioni a schermo ed attendi che l’app venga visualizzata nella schermata iniziale.

Gli utenti iOS dovranno Autorizzare lo specifico sviluppatore dell’app prima di utilizzarla. Vai su Impostazioni> Generali> Profili e scegli di considerare attendibile il profilo dello sviluppatore dell’app

Caratteristiche di TutuApp

Indipendentemente dalla piattaforma su cui ti trovi, TutuApp offre molte funzionalità. Tra queste, l’enorme quantità di contenuti che gli sviluppatori, per rendere la tua ricerca più facile, hanno suddiviso nelle seguenti categorie:

  • App iOS: molte app Android e iOS ufficiali, tutte gratuite
  • App esclusive: contenuti di terze parti, tra cui emulatori, registratori dello schermo, app di streaming, tweaks e molto altro ancora
  • Tweaks: app e giochi ufficiali con nuove fantastiche funzionalità sbloccate

Inoltre, prendi nota delle seguenti caratteristiche di TutuApp:

  • Gratuito
  • Supporta più piattaforme
  • Facile da usare
  • Aggiornato regolarmente
  • Sicuro da usare
  • Non è necessario eseguire il jailbreak o il root del dispositivo
  • Tante altre funzionalità

Domande frequenti su TutuApp

Di seguito le risposte alle domande comuni su TutuApp:

TutuApp è sicuro?

Sì. Non solo è stato testato in ogni fase di sviluppo, ma è anche monitorato quotidianamente. Quando vengono rilevati bug o altri problemi, questi vengono risolti con un aggiornamento entro 48 ore. Tuttavia, sta a te installare gli aggiornamenti: se scegli di non farlo, gli sviluppatori non garantiscono la tua sicurezza. Come con qualsiasi contenuto non ufficiale, dovresti considerare di utilizzare software antivirus sul tuo dispositivo.

Che differenza c’è tra TutuApp FREE e TutuApp VIP?

La versione gratuita di TutuApp offre già svariati contenuti e sarà sufficiente per la maggior parte degli utenti. Tuttavia, con un piccolo contributo, potrai passare a quella “VIP” ottenendo un’app più stabile, oltre che: più contenuti, download più veloci, nessuna pubblicità e nessuna restrizione. Inoltre, puoi configurare un singolo account “VIP” ed utilizzarlo per avere la versione premium su tutti i tuoi dispositivi (ma non su più piattaforme).

Posso usarlo su Android?

Sì. Oltre a utilizzare l’app su Android, puoi anche acquistare un “pacchetto VIP”, per avere il premium anche quando lo utilizzi tramite il computer.

TutuApp è gratuita, sicura e legale, quindi provala oggi sul tuo dispositivo e scegli tra migliaia di app e giochi non ufficiali.

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori

AccessoriAppleNews

Le batterie degli Apple AirTag potrebbero essere un rischio per i bambini