GuideInternet

Come importare le tue chat WhatsApp su Telegram

trasferimento telegram whatsapp chat

Le recenti controversie sulla modifica delle politiche riguardanti la privacy di WhatsApp hanno spinto molti utenti a cercare una valida alternativa. Tra le stesse, Telegram e Signal sono quelle che hanno visto un maggiore numero di download.

A parte la necessità di abituarsi a una nuova interfaccia, il cambio di app per la messaggistica non presenta particolari problemi pratici. A rendere la cosa ancora più semplice, vi è il fatto che è possibile importare le chat WhatsApp su Telegram, con tanto di video e documenti annessi. In tutto è inoltre eseguibile con pochi e semplici passaggi.

Se finora hai desistito dal passare a Telegram a causa di chat e dati presenti su WhatsApp, in questo articolo ti spiegheremo come risolvere questa situazione.

Come nascondere il proprio numero su Telegram

Importare una chat WhatsApp su Telegram in pochi e semplici passi

Innanzi tutto è bene chiarire un concetto: puoi esportare le tue chat WhatsApp solo dall’app mobile. Per il momento questa funzionalità non è infatti disponibile nella versione web delle app. Telegram ha anche un client piuttosto efficiente e quando avrai finito di seguire questa guida, le chat importate diventeranno visibili anche nella versione desktop dell’app.

Per effettuare l’importazione/esportazione della chat procedi come segue:

  • Apri WhatsApp sul tuo dispositivo Android;
  • Vai nella chat che desideri esportare e tocca il simbolo con tre punti nell’angolo in alto a destra;
  • Seleziona Altro dalle opzioni;
  • Scegli la voce Esporta chat;
  • WhatsApp ti chiederà se desideri che la tua esportazione includa tutti i media che hai condiviso avanti e indietro con quel contatto. Se decidi di optare per questa opzione, tieni presente che il pacchetto di esportazione potrebbe essere piuttosto voluminoso;
  • Seleziona l’app a cui si desidera trasferire i dati (ovvero Telegram);
  • Tocca la chat in Telegram dove vuoi che vadano tutti i dati appena esportati;
  • A questo punto apparirà una finestra pop-up che ti chiederà se vuoi procedere con l’importazione: premi Importa per avviare l’operazione (sullo schermo verrà visualizzata una barra di avanzamento);
  • Quando tutto è completato, premi Fine.

Le importazioni inizieranno a essere visualizzate nella tua casella di chat.

Come si “adatta” la vecchia chat alla nuova app in uso?

Tutti i messaggi digitati fino al momento dell’esportazione verranno riportati nella nuova chat e includeranno i timestamp originali. Tutti i partecipanti alla chat (che tu sia in un gruppo o in una chat individuale) saranno in grado di visualizzare i messaggi appena importati.

I messaggi e i contenuti multimediali che sposti non occuperanno spazio aggiuntivo sul tuo dispositivo. Tutti i media rimangono nel cloud di Telegram e possono essere nuovamente scaricati su richiesta. Se possiedi un Android con una scheda SD, puoi anche memorizzare i dati di Telegram direttamente lì.

Per assicurarti di risparmiare spazio, vai su ImpostazioniUtilizzo dati e spazio di archiviazioneUtilizzo spazio di archiviazione e imposta Conserva supporti per rimuovere regolarmente gli elementi inutilizzati.


Fonte maketecheasier.com

Potrebbero interessarti
GuideInternet

Perché dovresti eseguire l'aggiornamento a Wi-Fi 6/6E

GuideInternet

Gigabit Ethernet: cos'è e perché ne hai bisogno?

GuideInternet

Come annullare l'invio di un'e-mail con Gmail

GuideInternet

Come rendere Google Chrome più veloce e sicuro