Bloccare il profilo Instagram di un utente molesto o di una persona con cui non volete più rimanere in contatto è semplicissimo: scoprite come si fa, leggendo i passaggi di questa guida veloce. Dato che la procedura è reversibile, potrete sbloccare il profilo Instagram dell’utente in questione, quando vorrete

Guida come bloccare il profilo Instagram

Instagram, così come tutti i social network e come tutti gli instan messagging, vi offre l’opportunità di bloccare un profilo indesiderato. Seguendo i passaggi della guida su come bloccare il profilo Instagram di turno, risulterete a lui invisibili.

Guida come bloccare il profilo Instagram

come bloccare il profilo Instagram

Per bloccare un determinato contatto, basterà collegarsi alla sua pagina Instagram, cliccare in alto a destra su “” e selezionare l’opzione “Blocca”, anche in questo caso presente nella parte superiore. L’ultimo passaggio di questa guida veloce consiste nel cliccare ancora una volta sul tasto “Blocca”, che nella fattispecie è di colore blu, in quanto rappresenta la conferma delle operazioni.

Ora cosa succede? L’utente che avete bloccato, nel momento in cui cercherà il vostro profilo Instagram, non lo troverà. Di conseguenza, costui non potrà più nemmeno visualizzare i vostri post. Come per gli altri social network, il blocco avviene nel totale anonimato. Instagram, di fatto, non comunicherà all’utente che lo avete bloccato.

Per completezza d’informazione, concludiamo la guida come bloccare il profilo Instagram, precisando che l’operazione è reversibile.

Guida come sbloccare il profilo Instagram

come sbloccare il profilo Instagram

Sbloccare il profilo Instagram sarà possibile riconnettendosi alla pagina dell’utente, seguire i passaggi precedentemente descritti e cliccare sul tasto “Sblocca”. Cosa succede? La situazione viene ripristinata alla normalità e costui tornerà nuovamente a visualizzare i vostri post, a patto che siano pubblici. Altrimenti, dovrete accettare la richiesta del contatto e, una volta che vi seguite a vicenda, potrete inviarvi messaggi privati, condividere foto e quant’altro.

Guida come bloccare la clonazione del proprio profilo Instagram

Nell’era dei troll, tutto può succedere. Anche che qualche “buontempone”, tanto per usare un eufemismo, decida di clonare il vostro profilo Instagram. Questa è una seccatura, soprattutto se l’account fake conta un alto numero di seguaci. Come bloccare la clonazione del proprio profilo Instagram? Collegatevi a questo link e compilate l’apposito modulo.

Se sul vostro smartphone avete l’app di Instagram già installata, la cosa è assai più semplice. Cliccate l’icona “” e poi selezionate la voce “Segnala”. Ora seguite la procedura guidata, segnalando che c’è un account che viola le regole della community, perché si finge un altro utente (“Il profilo finge di essere qualcun altro” > “Me”). Verificata la vostra identità, il profilo fake verrà rimosso.