Migliori fitness tracker e smartwatch multisport
Migliori fitness tracker e smartwatch multisport

Lo abbiamo ripetuto più volte, sia parlando dei dispositivi wearable economici che di quelli top di gamma: avere a disposizione un dispositivo con multe funzioni è decisamente un vantaggio, per questo oggi parliamo di fitness tracker e smartwatch multisport.

Il multisport

Dispsitivi wearable multisport
Dispsitivi wearable multisport

Ogni sportivo vorrebbe avere un dispositivo esclusivamente dedicato alla propria attività, come abbiamo visto per i migliori dispositivi per il nuoto, ma non sempre è possibile perché i dispositivi wearable o si concentrano esclusivamente su un tipo di attività sportiva o prediligono quelle più comuni (corsa e fitness su tutte). Chi ama praticare discipline sportive diverse, magari provando ad avere una crescita fisica e muscolare completa, ha l’esigenza di ricorrere a un fitness tracker o uno smartwatch multisport. Per la scelta tra smartwatch e fitness tracker rimandiamo ai nostri rispettivi approfondimenti.

La caratteristica dei fitness tracker e degli smartwatch multisport è anche quella di riconoscere automaticamente il tipo di attività che si sta svolgendo e iniziare le misurazioni in maniera autonoma. In altri casi l’attivazione di ogni singola modalità va effettuata in maniera manuale, ma in tutti i casi si ha l’opportunità di avere rilevazioni, statistiche e grafiche precise e inerenti a quella singola disciplina. Per gli amanti dello sport e della crescita personale i dispositivi wearable multisport sono imprescindibili perché permettono di avere una panoramica completa e dettagliata sui propri allenamenti potendo comprendere dove conviene puntare per aumentare il proprio livello. Passiamo quindi a vedere quali sono i migliori dispositivi wearable di questa categoria.

I migliori dispositivi multisport

Fitbit Surge

Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Fitbit Surge
Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Fitbit Surge

Un ottimo fitness multisport è il Fitbit Surge, un modello che ha come garanzia anche quella di essere sviluppato da un marchio di grande affidabilità ed esperienza nel settore. Parliamo di un dispositivo leggero e comodo da indossare, con un design estremamente sobrio, dotato di un display LCD touch-screen da 2” è impermeabile fino a 5ATM. Il Surge è dotato di tantissimi sensori, tra cui il cardiofrequenzimetro, il GPS, il giroscopio e l’accelerometro. Tra le discipline multisport monitorate troviamo la corsa, la bicicletta, l’ellittica, il sollevamento pesi, le escursioni e molte altre ancora. L’autonomia è garantita per circa 7 giorni, è presente anche un sistema di monitoraggio del sonno e non manca l’app dedicata per raccogliere tutte le misurazioni.

Polar V800

Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Polar V800
Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Polar V800

Il design del Polar V800 può non raccogliere grande entusiasmo, ma dal punto di vista tecnico si rivela decisamente affascinante. Parliamo di un fitness tracker con il display quadrato con protezione Gorilla Glass molto chiaro sul quale leggere le diverse informazioni. È presente un sensore per il monitoraggio della frequenza cardiaca H7 che lavora h24. Grazie alla presenza degli altri sensori il Polar V800 è ottimo sia in piscina, che in bicicletta, durante la corsa e tantissime altre discipline. il Polar V800 è un dispositivo completamente rivolto allo sport con indicazioni sul carico di lavoro svolto e sui tempi di recupero necessari. L’app dedicata è un valore aggiunto per un tracker di assoluto livello.

Fitbit Charge 3

Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Fitbit Charge 3
Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Fitbit Charge 3

Torniamo su un dispositivo Fitbit parlando del Charge 3, un altro fitness tracker multisport davvero eccellente, contraddistinto anche da un design molto sobrio e adatto per essere indossato su qualsiasi tipo di abbigliamento. Troviamo tutta la serie di sensori utili al rilevamento dell’attività fisica: cardiofrequenzimetro, calorie bruciate, contapassi, eccetera, e anche il monitoraggio del sonno. Impermeabile fino a 50m di profondità, con un’autonomia di 7 giorni e dotato di un ottimo display OLED, il Fitbit Charge 3 eccelle anche per l’ottima integrazione con il software che gli consente di gestire al meglio anche le notifiche dello smartphone.

Garmin Fenix 5 Plus

Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Garmin Fenix 5 Plus
Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Garmin Fenix 5 Plus

Passiamo ad uno smartwatch multisport di altissimo livello: il Garmin Fenix 5 Plus. Bello, dal design classico di un orologio, con un display Full-Color Garmin Chroma che garantisce un’ottima visibilità. È un dispositivo completo non solo per lo sport, ma anche come smartwatch, grazie alla presenza del sensore NFC per i pagamenti contactless (tramite Garmin Pay), alla gestione delle notifiche dello smartphone e ai 4GB di memoria interna sui quali salvare la propria musica preferita. Il GPS GLONASS/Galileo è integrato con un sistema di cartografia integrata che permette un tracciamento eccellente soprattutto quando si corre o si va in bicicletta. L’autonomia in modalità smartwatch è di circa 7 giorni, mentre con il GPS attivo siamo in media sulle 11 ore.

Garmin Forerunner 920XT

Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Garmin Forerunner 920XT
Migliori fitness tracker e smartwatch multisport: Garmin Forerunner 920XT

Un dispositivo di assoluta qualità, anche per la capacità di resistenza in acqua, è sicuramente il Garmin Forerunner 920XT. Parliamo di un dispositivo con uno schermo a colori, con sensori quali accelerometro, GPS GLONASS, altimetro barometrico e tanti altri per una misurazione dello sport sempre efficiente, precisa e puntuale. Il Forerunner 920XT risulta ottimo anche perché integra la stima del VO2 Max, un’ottima gestione delle notifiche (anche quelle motivazionali). È uno smartwatch considerato ideale per il triathlon e si presta perfettamente ad essere utilizzato per le misurazioni di tantissime attività sportive anche grazie ad un’eccellente autonomia di circa 11 giorni.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome