Copiare DVD sul PC può essere estremamente utile, per esempio, per creare una copia di backup degli stessi. Il supporto su DVD infatti, pur mantenendo una qualità sopraffina dei contenuti video e audio, sono destinati inesorabilmente a deteriorarsi con l’uso e con il tempo.

L’operazione che si compie per trasformare il contenuto DVD in file su computer (mantenendo un alto livello di qualità) è definita ripping. Naturalmente, se stai pensando di compiere questa operazione, sappi che i file ottenuti saranno piuttosto “corposi”.

Copiare DVD sul PC: quali sono i migliori software per il ripping?

Per fortuna, per compiere questo genere di lavoro esistono una serie di applicazioni a dir poco interessanti. Salvare i propri DVD preferiti e archiviarne i contenuti sul proprio hard disk o SSD dunque, è tutt’altro che complicato. Ecco i principali software disponibili sulla rete.

Handbrake

Cominciamo la lista di software per copiare DVD sul PC con Handbrake, disponibile su Windows, Mac e Linux. Si tratta di una delle app più famose in questo ambito ed ha anche il grande vantaggio di essere open source.

Si tratta di un ripper Blu-ray completamente gratuito che, oltre a lavorare con DVD e Blu-ray, può svolgere diversi altri lavori come la conversione di video, l’aggiunta di sottotitoli ai film e altro ancora.

HandBrake è uno strumento potente, progettato per aiutarti a ottenere il massimo dai tuoi media digitali. Puoi scegliere diversi formati con cui lavorare come MP4, H.265 e H.264. Usando tale app è possibile estrarre facilmente un DVD in file MP4 e MKV. Dal momento che puoi modificare una marea di impostazioni o semplicemente scegliere un preset e iniziare la codifica, Handbrake può risultare al contempo facile da usare per le operazioni base e complicato per quelle più complesso. Nel complesso però, è uno dei migliori ripper DVD gratuiti che puoi scaricare in rete.

MakeMKV

Con MakeMKV troverai un’eccellente utility di backup Blu-ray e DVD multipiattaforma. L’interfaccia essenziale e senza fronzoli, potrebbe costituire un grande vantaggio per molti utenti.

Per estrarre un DVD o Blu-ray sul tuo computer, inserisci un disco, seleziona il supporto all’interno di MakeMKV. In tal modo, l’app verifica alcune informazioni del supporto scelto, preparandosi a procedere con l’estrazione dedi dati. Ti sarà dunque possibile avere accesso ad informazioni come i  sottotitoli e la traccia audio.

Da qui, puoi selezionare i sottotitoli e le tracce audio che desideri estrarre. Deseleziona tutto ciò che non ti serve, quindi fai clic sul pulsante MakeMKV. Ora lascia lavorare il software. I DVD, in genere, si copiano in meno di 20 minuti. Tuttavia, i Blu-ray possono richiedere da 30 minuti a un paio d’ore (a seconda della durata del film e dalla presenza o meno degli extra).

I file MKV sono leggermente più piccoli delle immagini del disco originale. I backup di DVD, creati attraverso questa procedura, sono più piccoli di circa il 10 percento rispetto agli originali. Allo stesso modo i Blu-ray si riducono di circa il 40 percento rispetto alla fonte. La conversione del tuo MKV in un altro formato come un MP4 potrebbe produrre un file più piccolo, anche se a scapito della qualità audio e video. Anche MakeMKV è disponibile su Windows, Mac e Linux.

Freemake Video Converter

Freemake Video Maker rimane la scelta migliore per il software di ripping di DVD. Il software in questione, disponibile solo per Windows, presenta un’interfaccia semplice e allo stesso tempo ricca di tool per l’editing videdo. E poi, come dice il nome stesso, l’app è totalmente gratuita.

Usando Freemake, puoi unire i file insieme e i video possono anche essere convertiti in Flash o HTML5, oltre che in MP3. Tra i suoi numerosi formati di file di output, puoi estrarre DVD in MP4, AVI, MKV, 3GP e tante altre estensioni.

Una grande caratteristica è quando copi il file per ottenere nuovamente un DVD, puoi anche aggiungere un menu con titoli dei capitoli cliccabili. Con la sua capacità di rippare video in una varietà di formati notevoli, nonché di effettuare video editing di ottimo livello, Freemake è uno dei migliori ripper DVD gratuiti in circolazione.

WinX DVD Ripper

WinX è un’altra applicazione che rientra pienamente nella lista dei migliori ripper DVD (disponibile sia su Windows che in ambiente Mac). È disponibile in due versioni: c’è un ripper DVD gratuito e WinX DVD Ripper Platinum Edition. La prima versione gratuita è fondamentalmente una demo dell’edizione Platinum. Tuttavia, una volta scaduto il periodo di prova, è totalmente utilizzabile e perde semplicemente alcune funzionalità premium.

L’iterazione gratuita consente comunque il ripping un DVD in MP4, WMV, AVI, FLV, MOV, MPEG, H.264 e tanti altri formati. Con esso, si crea un clone 1: 1 esatto del contenuto DVD senza perdita di qualità. WinX DVD Ripper vanta una velocità di backup elevata, impiegando circa cinque minuti per creare una copia MPEG2 di un DVD.

La versione Platinum aggiunge ulteriori formati di output, come la creazione di file ISO. Vedrai velocità di ripping più elevate e un numero maggiore di funzionalità di editing video.

WonderFox DVD Ripper Pro

Un altro software per Windows a pagamento per copiare DVD sul PC è WonderFox DVD Ripper Pro. Si tratta di un’app semplice da usare e semplifica il ripping del DVD per chi ha poca dimestichezza con questo tipo di programmi.

Basta inserire un DVD, selezionare il formato di output preferito e iniziare a digitalizzare i DVD. WonderFox DVD Ripper Pro ti consente di eseguire rapidamente il backup dei DVD in meno di cinque minuti e di creare copie 1: 1 per la massima qualità. L’unico difetto di questo software è il prezzo, visto che costa circa 30 dollari.

Aurora

Aurora è un ripper Blu-ray che offre compatibilità multipiattaforma. Masterizzerà il disco Blu-ray in un file ISO, quindi il file ISO su un disco vuoto.

Sebbene Aurora includa un solido set di funzionalità, è limitato come software di ripping Blu-ray. A differenza di opzioni come Handbrake, WinX DVD Ripper o MakeMKV, non troverai altri formati di output di file video o strumenti di compressione. Tuttavia, il ripping di Blu-ray è davvero veloce ed è un potente ripper Blu-ray. Aurora funziona sia su Windows che su Mac e, oltre alla versione gratuita, ne propone una premium che costa circa 40 dollari.

CloneDVD e CloneBD

Si tratta di due programmi distinti realizzati dagli stessi sviluppatori. CloneDVD, come suggerisce il nome stesso, effettua un clone di qualunque DVD. Basta inserire il disco, selezionare i capitoli che si desidera copiare, scegliere la lingua, se si desidera i sottotitoli, quindi estrarre il DVD.

Una volta che il file, in formato DVD, è stato copiato sul tuo computer, puoi masterizzare l’ISO su un disco DVD vuoto, usare software come Handbrake per convertire il tuo file DVD in un MP4 o montare il file ISO (usando software come Daemon Tools).

CloneDB invece, è un’utility per il ripping Blu-ray. Tale app può eseguire il backup di interi dischi Blu-ray come file ISO che possono poi essere riprodotti su file  MKV, AVI e MP4. CloneDVD costa 36 dollari e CloneBD 92 dollari.

DVD Shrink

DVD Shrink è unico nella sua capacità di eseguire il backup di un intero film e comprimerlo per la masterizzazione su un DVD vuoto. Un disco DV-R / RW standard ha una capacità di 4,7 GB, mentre i film più comuni superano quella dimensione.

Pertanto, DVD Shrink comprime i dati originali, rendendo il file il più piccolo possibile (con una riduzione di qualità comunque accettabile). Puoi creare una compilation da uno o più dischi di origine, nonché eliminare tutte le parti che non ti servono. DVD Shrink è freeware ma funziona solo su Windows.

VLC

Ebbene sì, oltre ad essere il top per quanto riguarda la riproduzione video, VLC offre tra le sue funzionalità anche il copiare DVD sul PC. VLC Player ha giustamente guadagnato la sua reputazione per essere in grado di riprodurre praticamente qualsiasi formato video che si desidera guardare. Sebbene sia comunemente considerato il punto di partenza per la riproduzione multimediale, puoi anche utilizzare VLC per estrarre un DVD o un Blu-ray.

Tuttavia, il ripping può richiedere del tempo, spesso e volentieri più rispetto a quanto richiesto da altre app di questa lista. Alcuni utenti hanno segnalato che ci vogliono fino a due ore. Opzioni come MakeMKV o Freemake è possibile compiere la stessa operazione in 15-20 minuti. Se però hai già VLC installato sul tuo computer. non hai fretta e non vuoi installare nuovi programmi, hai già il software necessario per effettuare il ripping desiderato!

DVDFab

DVDFab è un software di ripping di DVD che ha ricevuto molti elogi ultimamente. Oltre a essere in grado di estrarre un DVD sul tuo computer in formati standard, può anche estrarre solo l’audio. Quindi, se ti piace la musica di un film o di uno spettacolo, allora DVDFab può estrarla senza troppe difficoltà.

Specifica il punto iniziale e finale che desideri convertire in un disco e puoi anche ritagliare automaticamente lo schermo per mostrare ciò che desideri. Per un elegante decodificatore Blu-ray, dai un’occhiata al ripper Blu-ray di DVDFab. La versione per lavorare su DVD costa 55 dollari, mentre la versione per il formato Blu-ray ne costa 65.

 

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome