Migliori caricabatterie per iPhone 14 e iPhone 13: quale comprare?

Seguici su Google News

Uno dei maggior punti di discussione relativamente agli ultimi iPhone 12, iPhone 13 ed iPhone 14 è sicuramente la mancanza del caricabatterie in confezione. Apple ha rimosso il caricatore dalla scatola degli iPhone ormai qualche anno fa e questo porta gli utenti a doverlo acquistare separatamente in contemporanea all'acquisto del telefono stesso. La scelta del caricabatterie può portare ad alcune difficoltà ed è difficile capire quale modello acquistare per non rovinare la batteria e per usare la ricarica rapida, proprio per questo motivo nasce la guida che state leggendo.

Oltre ad essere spariti gli alimentatori, nel corso degli ultimi anni sono stati moltissimi i produttori che hanno eliminato anche le cuffie dalle scatole degli smartphone. La rimozione del jack audio da 3,5 mm e la sempre maggior diffusione delle migliori cuffie true wireless hanno permesso agli utenti di dare sempre meno peso a questa mancanza. La rimozione del caricatore USB dalla confezione degli iPhone ha fatto invece storcere il naso e discutere gli utenti, molti hanno appoggiato la decisione green di Apple, intenta a ridurre l’inquinamento ambientale, altri hanno fortemente criticato questa scelta, soprattutto tenendo in considerazione il prezzo di vendita.

I migliori caricabatterie per iPhone 12, 12 Pro, 12 Pro Max e 12 Mini
I migliori caricabatterie per iPhone 12, iPhone 13 ed iPhone 14

Personalmente mi trovo in una posizione di mezzo fra le due visioni contrapposte. Ho svariati caricabatterie USB (attenzione! non USB-C) a casa e non sento la necessità di averne un altro nel cassetto. In questo senso appoggio la scelta ambientalista di Apple, anche se potrei essere costretto ad acquistare un adattatore. Dall’altro lato va anche detto che se spendo più di 1000 euro per un telefono mi aspetto di trovare una dotazione di accessori completa nella confezione, caricabatterie compreso. Vista l’assenza almeno ci si sarebbe aspettati un calo di prezzo, che invece non c’è stato.

Nella guida all’acquisto di oggi ho deciso quindi di realizzare una selezione dei migliori caricabatterie per iPhone 12, iPhone 13 ed iPhone 14 con porta USB-C che permettono di caricare la batteria senza danneggiarla e di sfruttare la ricarica rapida, a questo ho aggiunto una selezione dei migliori cavi e di alcuni accessori ed adattatori che potrebbero tornare molto utili se hai acquistato un nuovo iPhone e ti serve un caricatore che funzioni bene. Naturalmente cercheremo di sfruttare al meglio il cavo USB-C a Lightning presente in confezione. per evitare ulteriori spese. Premetto già che se hai già un caricatore di iPhone 11, o un caricabatterie USB-C, allora non devi porti problemi e puoi usare quello che hai già a tua disposizione. Lo stesso discorso vale se hai già a casa un alimentatore recente di uno smartphone Android.

Va precisato che iPhone 14 e i modelli precedenti utilizzano la stessa tecnologia di ricarica e quindi i migliori alimentatori per tutti i modelli sono gli stessi. Va però fatta una piccola precisazione: la linea iPhone 12 supporta una ricarica massima a 20W, i modelli di iPhone 13 arrivano ad un massimo di 27W e i più recenti iPhone 14 arrivano ad un massimo di 30W e quindi hanno tempi di ricarica più rapidi.

Ecco cosa cosa trovi nella scatola di iPhone 12 e 12 Pro
Ecco cosa cosa trovi nella scatola di iPhone

Quale caricabatterie comprare per iPhone?

Non ho un caricabatterie

Se hai appena comprato iPhone 14, 13 o 12 e ti ritrovi nella condizione di dover acquistare un caricatore nuovo allora ti consiglio di optare per i nuovi caricatori USB-C di Anker da 20W e 30W.

iPhone 12 e 12 Pro sono compatibili al massimo con la ricarica rapida a 20W, in questi caso quindi ti consiglio di acquistare questo mini caricatore di Anker che permette di ricaricare lo smartphone Apple al massimo della sua capacità.

Se invece hai acquisto un nuovo iPhone 14 o iPhone 14 Pro, oppure iPhone 13 e 13 Pro riuscirai a sfruttare la ricarica veloce fino a 30 o 27W. Per avere quindi il massimo della potenza di conviene acquistare un alimentatore che arrivi fino a 30W (non ne esistono da 27W). Personalmente utilizzo questo modello per ricaricare il mio iPhone 13 Pro Max e ne sono assolutamente soddisfatto.

Vorrei un caricatore con più porte

Personalmente mi capita spesso di dover caricare più device contemporaneamente. Di solito mi ritrovo, spesso e volentieri, a fine giornata a dover collegare alla presa di corrente il mio smartphone e gli smartwatch che testo. Se desideri poter caricare due dispositivi insieme allora il mio consiglio è quello di acquistare il caricatore USB C-PowerPort di Anker. Un alimentatore da 30W in grado di garantire la ricarica veloce contemporanea su due dispositivi. Ho scelto questo prodotto perché la presenza di una porta USB classica e di una USB-C ci permette di utilizzarlo per caricare ogni tipologia di dispositivo, oltretutto la potenza di 30W ci permette di caricare abbastanza velocemente i nostri gadget tech.

Hai già un caricatore (veloce), ma ha la porta USB normale

Sicuramente questo è il caso più diffuso e comune. Abbiamo tutti a casa un caricabatterie USB (quelli con la porta classica per intenderci) che funziona alla grande e che magari è anche compatibile con la ricarica veloce. In questo caso mi sembra poco sensato comprare un prodotto nuovo, ci si può affidare ad un piccolo ed economico adattatore USB C Femmina a USB A Maschio, possibilmente certificato per la ricarica veloce. Io ho comprato questo di Nonda convinto dalle ottime recensioni su Amazon e dal prezzo onesto.

Caricabatterie da auto per iPhone 12, iPhone 13 e iPhone 14

Se la tua auto ha già una porta USB o una porta USB-C allora ti sarà sufficiente acquistare un cavo USB a Lightning oppure USB-C a Lightning. Se invece hai bisogno anche di un caricatore da collegare all’accendisigari puoi pensare di comprare l’Anker PowerDrive PD 2 che è compatibile con la ricarica rapida a 30W e che dispone di due porte USB e USB-C.

Le migliori alternative al MagSafe

Il nuovo caricabatterie wireless magnetico Magsafe per iPhone 12
Il nuovo caricabatterie wireless magnetico Magsafe introdotto con l'arrivo di iPhone 12

La ricarica wireless tramite il nuovo sistema MagSafe è indiscutibilmente una figata, ma non serve cerco spendere 45 euro per un caricabatterie wireless da 15W. Se vuoi utilizzare la ricarica senza fili sul tuo nuovo iPhone, il mio consiglio è quello di acquistare un caricatore senza fili compatibile con la ricarica veloce e che ti consenta di ricaricare il tuo smartphone in tempi rapidi. Ti consiglio questi 3 modelli che ti consentono di risparmiare parecchi soldi e sono magnetici e quindi ti permettono anche di usare la ricarica MagSafe e la relativa calamita:

Altri accessori che potrebbero tornarti utili

power bank con magsafe per iphone 13

Se vivi in mobilità ed usi in maniera intensa il tuo iPhone 12, 12 Pro o Pro Max , iPhone 13, 13 Pro e 13 Pro Max o i nuovi iPhone 14, 14 Plus, 14 Pro e 14 Pro Max potrebbe tornarti utile una nuova power bank con porta MagSafe in grado di garantire un buon numero di ricariche e svincolandoti dalla presa elettrica per alcuni giorni. Il modello che ti consigliamo è questo realizzato da Anker che si caratterizza per un'ottima capacità di 5.000 mAh e per un ottimo magnete che assicura un saldo collegamento con il nostro iPhone.

Se sei un vero fan di Apple molto probabilmente avrai acquistato anche un Apple Watch e ti sarai ritrovato molto spesso a dover ricaricare smartphone e smartwatch in contemporanea. Magari ti sei ritrovato a dover aggiungere anche le tue AirPods. In questo caso puoi acquistare dei caricatori in grado di gestire tutti i device Apple assieme, personalmente ti consiglio questi 3:

Ti invito anche a leggere la nostra selezione dei migliori accessori MagSafe.

Abbiamo quindi fatto un’analisi completa dei vari casi e cercato di capire quali sono i migliori caricabatterie per iPhone 12, iPhone 13 ed iPhone 14 da acquistare.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram