Facebook è uno straordinario strumento per condividere e allo stesso tempo conservare, in una sorta di diario personale, i più bei momenti della nostra vita. E’ per questo motivo che amiamo condividere tante foto dei nostri viaggi, delle nostre feste e degli incontri più speciali.

Non è raro, però, che le bellissime foto che abbiamo scattato col nostro smartphone perdono clamorosamente di qualità una volta caricate sul nostro profilo. Ed è per questo motivo che ti spiegherò in questa semplice guida come caricare foto in HD su Facebook, sia su PC che su smartphone (in quest’ultimo caso non c’è alcuna differenza tra un qualsiasi Android e un iPhone).

Come caricare foto in HD su Facebook

Prima di andare al sodo, devo ricordarti che Facebook “comprime” le tue immagini per una questione pratica: sarebbe impensabile caricare le milioni di foto che noi utenti scegliamo ogni giorno nelle loro dimensioni originali. Ed è per questo che, nonostante vedrai le opzioni su come caricare foto in HD su Facebook, il risultato finale non sarà mai uguale all’originale.

Come caricare foto in HD su Facebook da PC

Comincio col dirti che, almeno direttamente, non c’è modo di caricare direttamente una foto in HD su un post di Facebook. Dovrai passare necessariamente attraverso la creazione di un nuovo album e poi usare un piccolo trucchetto che ti svelerò alla fine.

Quindi, recati nella sezione “foto” presente sulla tua pagina personale. Scegli l’opzione “Crea nuovo album” e a quel punto potrai navigare tra le cartelle del tuo PC per selezionare le immagini da “uploadare”. E’ qui, quando apparirà la schermata principale relativa al caricamento, che avrai a disposizione, sulla sinistra, la casella da spuntare “Alta qualità”, sotto la voce “Altre opzioni”. Ripeto, la risoluzione e le dimensioni delle immagini caricate non saranno come quelle che hai sul tuo PC, ma comunque con questo passaggio riuscirai almeno ad usufruire della massima risoluzione consentita su Facebook e otterrai di certo un risultato migliore della “compressione” standard.

Beh, una volta creato l’album (posso suggerirti anche di farne uno solo per questo scopo, potrai caricare lì volta per volta le foto che desideri avere in alta definizione), avrai anche lo strumento per condividere immagini in HD in un post su Facebook. Scommetto che già lo avrai intuito: basterà condividere sulla tua timeline la foto in questione…et voilà, il gioco è fatto. Anche i tuoi amici si godranno tutti i dettagli dei tuoi bellissimi scatti.

Come caricare foto in HD su Facebook da smartphone

Ho un’ottima notizia per te: per caricare foto in HD su Facebook da smartphone non devi compiere così tanti passaggi come sul PC. Allo stesso tempo, però, anche in questo caso vale il discorso fatto prima: c’è comunque un limite massimo imposto dalla piattaforma e puoi solo fare in modo di raggiungerlo ed evitare una risoluzione “normale” come indicato nelle impostazioni di default.

Prima di spiegarti come impostare quest’opzione, devo sottolineare che questa procedura è praticamente identica sia su Android che su iOS: l’app Facebook, d’altronde, procede quasi sempre di pari passo sui due sistemi operativi per quanto riguarda lo sviluppo.

Ok, apri l’app Facebook e clicca sulle tre linee in alto a destra (per Android), o in basso a destra (iPhone) che ti faranno apparire il menu principale. Ti troverai ora davanti una lunga lista di gruppi a cui ti sei iscritto o pagine che segui: scorri fino in basso, praticamente alla fine, e scegli “Impostazioni e privacy”. Nel sotto-menu che si aprirà dovrai continuare a selezionare “Impostazioni” e anche stavolta dovrai scendere un bel po’ prima di trovare la voce che oggi ci interessa.

In particolare mi riferisco a “Contenuti multimediali e contatti”: qui le impostazioni disponibili sono di meno e vedrai subito le didascalie “Carica foto in HD” e “Carica video in HD“. Attiva le due opzioni e in automatico potrai quindi caricare foto in HD su Facebook dal tuo Android o iPhone.

Anche alla fine di questa procedura ti do un consiglio che potrebbe tornarti utile soprattutto se non hai un piano tariffario su smartphone con molti GB di navigazione al mese. Caricare in alta definizione foto e video richiederà una quantità maggiore di dati: spunta allora queste due opzioni solo quando sei certo di effettuare quest’operazione da casa, sotto copertura Wi-Fi.

Spero davvero che con questa guida hai risolto l’annoso problema delle foto “inguardabili” su Facebook: se hai suggerimenti o dubbi non esitare a commentare in basso o sulle nostre pagine social.