Per la gioia di molti utenti Apple, alcuni produttori di smart TV hanno annunciato durante il CES 2019 che alcuni televisori intelligenti otterranno il supporto per AirPlay 2. Molte di queste aziende hanno addirittura sottolineato che la novità interesserà anche alcune smart TV già prodotte. Scopriamo subito come funziona questa tecnologia firmata Apple.

Cosa sono le smart TV?

I consumatori di oggi non riescono a disconnettersi neanche per un minuto. Proprio per questo motivo, i tecnici di tutto il mondo hanno iniziato a proporre tecnologie capaci di estendere la “rete” anche ad altri dispositivi. Anche i televisori, che da decenni governano i salotti delle nostre abitazioni e che hanno conquistato gran parte del nostro tempo libero, hanno subito questa influenza. Ecco, allora, che emergono le smart TV.

Questa particolare tipologia di televisore offre agli utenti differenti servizi tipicamente riservati ai soli personal computer, poi estesi agli smartphone, tablet, console & co: dalla navigazione su internet fino alla possibilità di godersi una galleria fotografica precedentemente archiviata in una chiavetta USB. Queste TV intelligenti hanno ben presto conquistato i consumatori.

Cos’è AirPlay 2?

AirPlay 2 è una tecnologia sviluppata da Apple che permette di controllare alcune specifiche funzioni della propria TV. Originariamente, AirPlay è stata pensata per venire in soccorso dei consumatori che hanno scelto di acquistare Apple TV, media center con cui poter riprodurre video, immagini musica e molto altro nei propri schermi.

La notizia diffusa durante lo scorso CES sembrerebbe però accrescere notevolmente le possibilità di questo prodotto. AirPlay 2 è da ora compatibile con molte smart TV! I futuri televisori intelligenti, e alcuni già in vendita, prodotti da determinate aziende avranno quindi il supporto con la suite di protocolli.

Quali sono le smart TV compatibili?

Apple, nel sito web ufficiale, ha inserito una lunga lista composta dalle smart TV che hanno ottenuto il supporto. Ma non si fermerà qui: il numero di dispositivi compatibili dovrebbe aumentare durante i prossimi mesi. Ecco le attuali TV, firmate da Samsung, LG, Sony e Vizio, che saranno interessate:

  • LG OLED;
  • LG: serie UHD UM7X, NanoCell SM8X e SM9X;
  • Samsung: serie 4, 5, 6, 7, 8 e QLED;
  • Sony: serie A9G, X850G, X950G e Z9G;
  • Vizio: serie D, E, M, P e P-Series Quantum;

Cosa è possibile fare con AirPlay 2 nella propria smart TV?

Questa piacevolissima notizia riguarda gli utenti Apple in possesso di una smart TV presente nella lista o che sono interessati all’acquisto. Ma cosa, effettivamente, è possibile fare con questa tecnologia?

  • La TV potrà trasmettere un contenuto prelevato da un dispositivo iOS, come un film da Netflix o una canzone da iTunes.
  • Sarà possibile guardare nella smart TV le foto e i video conservati nella galleria del proprio smartphone.
  • Riprodurre tracce audio da altri dispositivi e amplificare, grazie alla televisione e ad altri speaker, il suono.
  • Effettuare lo Screen Mirroring: mostrare nel proprio televisore ciò che è presente, in quello specifico momento, nello schermo di un iPad o di un iPhone.

Gli utenti Android noteranno numerose somiglianze con Google Chromecast, dispositivo che viene collegato al televisore e che permette di sfruttare in streaming i contenuti estratti dall’immensa rete. Effettivamente, alla luce delle precedenti considerazioni, le similitudini tra questa idea Apple e quella Google sono molte.

Come utilizzare AirPlay 2 in una smart TV

Il servizio arriverà a breve nelle TV sopracitate. Nel momento in cui AirPlay 2 sarà inserito nei nostri televisori intelligenti, dovrai collegare il tuo dispositivo (iPhone o iPad) e la smart TV alla stessa connessione Wi-Fi.

Guardare contenuti video

Per guardare un video, disponibile in piattaforme come YouTube o Netflix, nella tua smart TV grazie a AirPlay 2 dovrai aprire il filmato desiderato (nelle immagini, prenderemo in considerazione l’applicazione ufficiale “YouTube”) e cliccare sullo specifico pulsante dedicato ad AirPlay.

pulsante airplay 2 youtube
Il pulsante AirPlay nell’applicazione YouTube.

Apparirà così la lista dei dispositivi disponibili: seleziona, ora, la tua smart TV.

Ascoltare musica da iTunes

Molti televisori, quelli su cui è possibile vedere il logo “Samsung”, saranno compatibili con iTunes. Gli utenti con smart TV di altre aziende, per il momento LG, Vizio e Sony, dovranno trasmettere i contenuti in streaming.

Per ascoltare la tua musica preferita in streaming (da iPhone/iPad alla TV), dovrai aprire iTunes nel tuo iPhone, iPad, PC Windows o Mac. Dopo aver aperto l’applicazione, scegli il pulsante dedicato ad AirPlay.

pulsante airplay2 itunes
Il pulsante “AirPlay” nell’applicazione iTunes.

Troverai una lista, più o meno lunga, che contiene i dispositivi disponibili. Seleziona il tuo televisore.

Quando sarà disponibile?

Lo sbarco di AirPlay 2 nei televisori “intelligenti” non ha ancora una data ufficiale. Alcune fonti, però, sembrerebbero essere certe che il servizio possa essere concesso ad alcuni beta tester già durante il primo trimestre del 2019. Tutti gli altri utenti, invece, potrebbero dover aspettare il periodo successivo.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome