La serie Samsung Galaxy S ha senza ombra di dubbio prodotto, nell’arco della sua intera esistenza, prodotti degni di nota che, nel corso degli anni, hanno provato in maniera più o meno convincente a ridurre il monopolio creato da Apple con iPhone: nonostante il settore degli smartphone con sistema operativo Android annoveri decine, se non centinaia, di produttori, i dispositivi Samsung sono senza ombro di dubbio tra i più noti e riconosciuti.

Il significato della S (e non solo) presente nel nome Samsung Galaxy S





Oggi non vogliamo parlarvi delle ultime indiscrezioni relative al Samsung Galaxy S7 o dei risultati di vendita nel periodo natalizio dell’azienda sud coreana: infatti vogliamo condividere con voi la risposta alla domanda “La “S” di Galaxy S ha un significato particolare?” che alcuni di voi, come noi, si saranno sicuramente posti.

S, R, M & co : ecco il loro significato per Samsung

Navigando in Internet abbiamo scoperto un interessante spiegazione proveniente direttamente dall’ufficio Pubbliche Relazioni di Samsung, datata 2011, nel quale viene spiegato il significato delle lettere che contraddistinguono i principali modelli di smartphone. Ecco qui il significato di ogni lettera:

  • S (Super Smart): questa lettera contraddistinguerà unicamente i migliori prodotti Samsung sotto il punto di vista hardware, software e del design;
  • R (Royal / Refined): prodotti di fascia alta, caratterizzati da ottimo hardware, prestazioni degne di nota e focus sulla produttività per gli utenti che desiderano essere all’avanguardia (quindi prodotti rivolti più al settore business che a quello consumer);
  • W (Wonder): prodotti di alta qualità ideali per chi vuole avere prestazioni da top di gamma senza rinunciare allo stile e alla qualità costruttiva;
  • M (Magical): smartphone destinati alla fascia medio bassa con prestazioni sopra la media;
  • Y (Young) : dispositivi entry level aventi come target le popolazioni dei paesi meno ricchi e gli utenti più giovani, due categorie di persone più sensibili al prezzo di vendita finale.
samsung galaxy s
I dispositivi principali della serie Samsung Galaxy S.

Ovviamente queste sono le intenzioni dell’azienda nel lontano 2011 e siamo sicuri che più di una persona ha in mente un paio di dispositivi che, nonostante la sottoserie di appartenenza, non ha mantenuto le promesse iniziali: a tal proposito, leggendo i significati di queste lettere per Samsung, quali prodotti secondo voi hanno mantenuto le promesse e quali invece si sono rivelati l’esatto opposto di quanto dichiarato?