Gli smartphone sono diventati da qualche anno un oggetto di uso assolutamente comune e alla portata di tutti. Sfortunatamente, c’è un numero di persone che trova gli questi dispositivi così moderni troppo confusi o troppo difficili da usare.

Le persone anziane, per esempio, sono quelle più facilmente inclini a rimanere indietro perché hanno difficoltà ad adattarsi a una tecnologia in rapida evoluzione. Anche chi è ipovedente può avere difficoltà a utilizzare questo genere di device che basa il suo funzionamento sulla coordinazione occhio-mano.

Migliori browser web per Android

Android ha le soluzioni adatte per i meno giovani e per gli ipovedenti

La soluzione ideale per queste due categorie di utenti è acquistare degli smartphone appositamente progettati. Non mancano però le alternative più “light”: se hai già un telefono, puoi modificare l’aspetto di Android con i launcher.

I launcher possono cambiare l’aspetto del tuo dispositivo Android, rendendolo più facile da usare. Di questi software ne esistono a decine anche se, alcuni, si prestano particolarmente per quanto riguarda anziani e ipovedenti.

In questi articoli ti mostrerò alcuni launcher utili a questo scopo.

Grand Launcher

Grand Launcher si concentra su una schermata Android essenziale e asciutta, nonché estremamente chiara e visibile a tutti. Lo schermo è diviso in bottoni spaziosi che includono la chiamata, gli sms, le foto, la torcia e la modalità silenziosa.

Tra le altre feature presenti, è bene ricordare un’icona di notifica rossa particolarmente visibile sullo sfondo blu e una tastiera virtuale che presenta le lettere in ordine alfabetico e non secondo l’ormai consueto ordine delle tastiere QWERTY.

È pieno di bei tocchi, come un’icona di notifica rossa che si apre sullo sfondo blu per dirti quando hai una chiamata persa o un nuovo messaggio così come una tastiera virtuale che visualizza le lettere in ordine alfabetico. A seconda del comfort dell’utente con la tecnologia, la tastiera QWERTY può essere più familiare; tuttavia, in questo modo puoi sempre modificarlo, se lo desideri.

Costa qualche dollaro, ma ha un grande valore, poiché dopo diversi anni di sviluppo, continua ad essere aggiornato e migliorato.

Necta Launcher

Necta Launcher è un progetto nato specificamente per gli anziani. Esso modifica l’interfaccia utente di Android sostituendo tutto con icone grandi e facili da vedere.

Tutte le app sulla schermata principale possono godere di caratteri estremamente grandi e chiari. Sempre nell’ottica di un’utenza dall’età avanzata, è presente la funzione SOS che consente agli utenti di chiamare un contatto di emergenza con un solo tocco. Un’altra caratteristica di sicurezza degna di nota è la capacità dell’utente di inviare la propria posizione a contatti predeterminati grazie all’app GPS.

Di contro, Necta non è indicato per gli ipovedenti: le persone con problemi di vista possono avere difficoltà a differenziare le app a causa del colore uniforme uniforme del launcher.

Big Launcher

Tutti noi conosciamo qualcuno che si lamenta di come un telefono dovrebbe essere solo ed esclusivamente un telefono. Questi tipi di utente dovrebbero adottare  Big Launcher sul proprio dispositivo Android.

Big Launcher non è stato sviluppato esclusivamente per gli anziani: in realtà è stato progettato per le persone che vogliono più genericamente rendere il proprio smartphone menoo complicato. Si tratta di un’interfaccia utente semplificata che consente di districarsi facilmente tra le funzioni basiche di uno smartphone.

Inoltre, come suggerisce il nome stesso, tutto lo schermo è “ingrandito” e quindi maggiormente visibile (un enorme vantaggio per gli ipovedenti).

Come con gli altri launcher menzionati, anche questo mostra app e contatti essenziali già nella schermata principale. L’interfaccia utente risulta rinnovata con l’ingrandimento di un po’ tutto ciò che appare su schermo: dalle icone delle applicazioni alle notifiche sino ai messaggi di testo.

Big Launcher ha una versione gratuita e una premium: nel primo caso vi sono alcune limitazioni, soprattutto per quanto riguarda il numero massimo di SMS inviati, le possibilità di customizzazione e la presenza di pubblicità.

Seppur visibilmente limitata, utilizzare la versione gratuita può aiutare a decidere se è il caso o meno di fare l’acquisto del launcher premium.