AndroidGuide

Come usare un tablet Android come secondo monitor

Migliori tablet Android

Lavorare con due monitor è un ottimo modo per risparmiare tanto tempo, solitamente sprecato a cercare la finestra giusta tra le tante aperte, e per essere più produttivi. Per esempio, per chi lavora in ufficio o da casa, un secondo monitor potrebbe essere una buona idea per dividere il lavoro dallo svago: se nel primo terrai la posta e tutti gli altri strumenti che utilizzi per lavorare, nel secondo potrai tenere aperte le tue chat personali, i tuoi shop preferiti per gli acquisti online e tanto altro ancora.

Sebbene l’acquisto di un secondo monitor possa comportare una spesa non indifferente, con questo trucchetto potrai risparmiare e ottenere lo stesso risultato in poche semplici mosse. Ti basterà infatti avere a tua disposizione un tablet Android, che in pochi passaggi potrà trasformarsi in un secondo display e aiutarti a gestire meglio il tuo spazio durante le ore di lavoro. Si tratta inoltre di un’ottima soluzione per chi non ha abbastanza spazio da dedicare a un monitor di grandi dimensioni.

Se vuoi imparare a trasformare il tuo tablet Android in un secondo monitor continua a leggere: nei prossimi paragrafi ti illustreremo le migliori soluzioni per Windows, Mac e Linux.

Come usare un tablet Android come secondo monitor per un PC Windows

Al giorno d’oggi, esistono tantissime app in grado di trasformare il tuo tablet Android in un secondo monitor. Se hai un PC Windows, l’app migliore in assoluto è Spacedesk. Si tratta di un’applicazione studiata appositamente per il mirroring dello schermo e che non necessita di alcuna connessione tramite USB. Dovrai solo assicurarti che entrambi i dispositivi siano connessi alla stessa rete e il gioco sarà fatto.. Ecco quali sono i passaggi fondamentali per sdoppiare lo schermo con Spacedesk:

  • Scarica Spacedesk sul tuo computer
  • Procedi con l’installazione
  • Scarica Spacedesk sul tuo tablet Android
  • Apri l’app
  • Tocca l’icona +
  • Inserisci l’indirizzo IP del tuo computer
  • Tocca Connetti

In questo modo avrai connesso il tuo tablet Android al tuo PC Windows. Sul tablet vedrai esattamente quello che c’è sullo schermo del tuo computer. Se invece preferisci utilizzare il tablet come estensione dello schermo, dovrai seguire alcuni passaggi aggiuntivi.

  • Clicca col tasto destro sul display del tuo PC
  • Seleziona Impostazioni di visualizzazione
  • Seleziona Estendi questi display
  • Clicca su Applica

 

Come usare un tablet Android come secondo monitor per un Mac

samsung tablet

Anche su Mac è possibile utilizzare un tablet Android o altri dispositivi come secondo monitor, però utilizzando un’app diversa. La migliore applicazione per usare un tablet Android come secondo monitor su Apple è iDisplay. Ecco i passaggi da seguire.

  • Scarica e installa iDisplay sul tuo Mac
  • Consenti all’app di apportare modifiche al tuo dispositivo
  • Riavvia il tuo Mac
  • Scarica e installa iDisplay sul tuo tablet Android
  • Apri l’app
  • Collega il tablet al Mac seguendo le istruzioni riportate sullo schermo
  • Scegli tra le due opzioni disponibili: potrai utilizzare il tablet come monitor aggiuntivo o per fare il mirroring dello schermo del computer

Anche in questo caso non avrai bisogno di alcun cavo USB, ma dovrai semplicemente assicurarti che i il tablet e il computer siano connessi alla stessa rete. Potrai usare quest’app anche per collegare un PC Windows e un iPhone e addirittura per utilizzare più monitor contemporaneamente.

Come usare un tablet Android come secondo monitor per Linux

Potrai usare il tuo tablet Android come secondo monitor per un computer con installato un sistema operativo Linux. Per farlo, dovrai utilizzare l’app Deskreen, che come iDisplay ti permetterà di collegare più monitor contemporaneamente. Perché l’app funzioni, dovrai necessariamente collegare entrambi i dispositivi a una rete WiFi a 5GHz, oppure utilizzare un cavetto USB. Ecco come fare:

  • Scarica Deskreen sul tuo computer con Linux
  • Clicca con il tasto destro del mouse sul file scaricato e poi su Proprietà
  • Seleziona Consenti l’esecuzione di file come programma
  • Apri l’app
  • Scansiona il codice a barre comparso sullo schermo col tuo dispositivo Android oppure copia il link sull’app mobile
  • Collega i due dispositivi
  • Clicca su Consenti
  • Seleziona Condividi visualizzazione schermo
  • Conferma

 

Tablet Android come secondo monitor con Splashtop Wired XDisplay

samsung tablet tab S8

Eccoti invece un’app compatibile con tutti i sistemi operativi appena citati. Si tratta di Slashtop Wired XDisplay, un’applicazione che necessita di un cavetto USB per collegare i due dispositivi. Ecco i passaggi che dovrai seguire:

  • Scarica Splashtop Wired XDisplay sul computer
  • Installa l’app
  • Scarica l’app anche sul tuo tablet Android
  • Connetti i due dispositivi tramite USB
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphoneTablet

Samsung pronta a lanciare due prodotti rugged: ecco quali

AndroidGuide

Come fare uno screenshot su smartphone Realme

AndroidNewsSmartphone

Pixel Fold, un altro ritardo: Google lo fa slittare al 2023?

AndroidNewsSmartphone

Il sensore da 200 MP promette benissimo: il test di Samsung