Consigli per gli acquisti

Migliori mouse per PC del 2020 | Guida all’acquisto

Come scegliere un mouse

Il mouse è stato a lungo una delle periferiche per PC più importanti dall’avvento dell’interfaccia grafica, in questi ultimi tempi, però, con l’arrivo di computer e laptop di ultima generazione il mouse è uno strumento che sta passando sempre più in secondo piano. L’avvento di schermi touch, di trackpad integrato o più recentemente l’introduzione di tavolette grafiche ha reso il mouse uno strumento ritenuto a volte un po’ superfluo. In realtà, nonostante molti sottovalutino la sua importanza, questo è ancora un oggetto utile e non è sempre facile acquistarlo. Oggi ti vogliamo aiutare a scegliere tra i migliori mouse in commercio quello più adatto alle tue esigenze: che tu sia un gamer o un grafico, la scelta del puntatore è davvero un acquisto da fare con consapevolezza.

Come scegliere un mouse

Come scegliere un mouse

Il mouse che ci forniscono in dotazione quando acquistiamo un pc potrebbe essere una versione a basso costo e non è adatto, nella maggior parte dei casi, all’utilizzo che ne dobbiamo fare. Ci sono alcuni mouse davvero economici, semplici e a due pulsanti ma, se vuoi evitarti dolori al polso e avere qualcosa di preciso, veloce e pratico meglio prendere qualcosa di buona qualità e adatto alle tue esigenze.

Guida all’acquisto e alla scelta dei migliori mouse

Perchè scegliere un mouse

Non ce ne rendiamo conto ma il mouse è uno strumento che utilizziamo anche diverse ore al giorno quindi è importante sceglierne uno che sia adatto alle esigenze. Scegliere un mouse non è una cosa facile e il prezzo non può essere l’unica caratteristica a guidare il nostro acquisto. Ci sono, infatti, anche altri requisiti da tenere in considerazione, come la comodità e l’efficienza, le dimensioni, il tipo di collegamento e il sensore. Se hai deciso di buttare il tuo mouse vecchio con uno nuovo, ecco quindi, alcune cose da prendere in considerazione prima di acquistare un nuovo mouse.

Comodità

Un fattore che per molti può sembrare marginale ma che invece è davvero fondamentale è la comodità. Se utilizzi il mouse diverse ore al giorno avere un mouse ergonomico può davvero fare un’enorme differenza ed evitare fastidiosi dolori al polso e al braccio. Bisogna, quindi, tenere in considerazione due cose: dimensioni e impugnatura. Le dimensioni sono per lo più preferenze personali, qualcuno con mani più piccole potrebbe trovare scomodo avere un mouse grande, allo stesso tempo se hai un pc portatile e viaggi molto potresti trovarti meglio con un mouse più piccolo e facilmente trasportabile.Migliori mouse

Quindi, quando acquisti un nuovo mouse, pensa se stai cercando comfort o praticità. Per quanto riguarda l’impugnatura, invece, ce ne sono di tre principali tipologie: Palm Grip (il palmo si appoggia del tutto sulla superficie del mouse), Claw Grip (la cosiddetta presa ad artiglio), e Fingertip Grip (il mouse è preso solamente con la punta delle dita).

Il collegamento

Uno degli altri grandi fattori decisivi se hai intenzione di acquistare un nuovo mouse sarà se desideri un mouse wireless o uno con cavo collegato. I mouse wireless sono generalmente più comodi poiché non hanno un cavo che ci limita nei movimenti e che potrebbe impigliarsi da qualche parte sulla scrivania, inoltre un mouse senza fili di solito è più facile da portare in viaggio. Tuttavia, i mouse wireless tendono ad essere meno reattivi, e a volte possono presentare un piccolo ritardo che può essere davvero frustrante.

Migliori mouse

In alcuni casi, i mouse wireless possono anche interferire con altri dispositivi wireless nelle vicinanze e hanno delle batterie che bisogna ricordarsi di ricaricare o sostituire. Infine, tieni presente che se stai per scegliere un mouse wireless, hai due opzioni diverse: Bluetooth e RF. I mouse RF di solito sono un po’ più reattivi e hanno una portata più lunga, ma richiedono un ricevitore USB, che quindi occuperà una porta USB sul tuo computer. I mouse Bluetooth si collegano via Bluetooth al computer ed è possibile utilizzare lo stesso mouse su più dispositivi facendo il passaggio in maniera abbastanza rapida.

I DPI  (dots per inch)

Soprattutto se si modificano immagini, video, file audio o se si fanno giochi al pc è necessario che il mouse sia uno strumento preciso, con una sensibilità relativamente alta. La sensibilità del mouse determina la quantità di movimento che bisogna compiere per far muovere il cursore. La sensibilità del mouse si esprime in DPI (punti per pollice) o in alcuni casi in CPI (campionamenti per pollice). La maggior parte dei mouse di fascia medio-alta sono dotati di sensibilità elevate, di solito 1200 DPI o più, che garantiscono un controllo davvero preciso del cursore. Questa è una caratteristica molto ricercata da coloro che giocano al pc (i gamer) che valutano sempre molto bene i DPI prima di acqustare un mouse da gioco.

Anche se le specifiche del mouse come DPI potrebbero essere l’ultima cosa che ti viene in mente quando si tratta di acquistarne uno nuovo assicurati di non avere un mouse economico a 400 DPI se stai eseguendo attività orientate alla precisione. Alcuni mouse hanno persino dei pulsanti che consentono di passare tra diverse sensibilità senza dover aprire il pannello di controllo, così è possibile passare rapidamente ad un’alta sensibilità per l’editing di immagini o per giocare per poi abbassare nuovamente il valore dei DPI quando si fa un normale lavoro che non richiede questa caratteristica. Per poter sfruttare al meglio i DPI del tuo mouse considera l’acquisto di un valido tappetino da gaming.

Il sensore

I mouse per il computer sono solitamente di due tipi: mouse al laser e mouse ottici. La scelta di quale acquistare dipendere dall’uso che ne devi fare. I mouse al laser possono essere utilizzati su qualsiasi tipo di superficie (anche quelle più ‘’difficili’’ come vetro o laccatura lucida) e hanno una precisione e una sensibilità molto alta quindi si rivelano ottimi per chi utilizza questo strumento per lavori di precisione. I mouse ottici, invece, sono quelli che hanno un led rosso in prossimità del sensore ottico. Questi sono attualmente i modelli più economici e maggiormente diffusi, ma possono avere un’efficienza ridotta rispetto a quelli al laser.

Migliori mouse da gaming

Coloro che amano giocare al pc lo sanno: avere un buon mouse è davvero essenziale per godere di un’esperienza di gioco ai massimi livelli. Un mouse da gaming, quindi, deve presentare alcune caratteristiche essenziali come: una presa ergonomica (dato che si presume il giocatore lo utilizzi per periodi anche lunghi), un alto livello di DPI per essere precisi nei movimenti e la minima latenza possibile. Ricorda che spesso il mouse da gioco riesce a dare il meglio se abbinato anche con un ottimo tappetino che può favorire non solo la scorrevolezza ma anche un corretto uso del dispositivo.

Logitech G402 Hyperion Fury

Logitech G402

Il mouse Logitech G402 Hyperion Fury si presenta come un prodotto dal design confortevole che combina un sensore ottico con tecnologia Logitech Delta Zero con l’esclusivo sensore ibrido Fusion Engine  che consente una velocità di tracciamento superiore a 500 IPS. Sono presenti 8 pulsanti programmabili e personalizzabili a proprio piacimento e si possono scegliere fino a quattro impostazioni DPI, da 250 DPI a 4000 DPI. La frequenza di aggiornamento di 1 millisecondo assicura una trasmissione del movimento tramite USB a velocità elevate e senza fastidiosi ritardi.

AUKEY Mouse FPS da gaming RGB

AUKEY Mouse FPS da gaming

Il mouse da gioco di Aukey GM-F2 offre ottime prestazioni grazie al sensore ottico di alta qualità. Il design semplice ma ergonomico regala comfort anche nelle sessioni di gioco più intense. Il mouse è fatto con materiali di alta qualità che garantiscono grande durata nel tempo, ed anche resistenza per le sessioni più concitate. Il dispositivo si presenta come un dispositivo estremamente leggero (118 grammi), dettaglio che lo rende un mouse ideale anche dopo lunghe sessioni di gioco. Il mouse offre profili personalizzabili grazie alla software G-aim che permette di salvare profili diversi da settare in base alla sensibilità (fino a 5000 dpi), il pooling rate (fino a 1GHz), l’accelerazione, la decelerazione e per le macro. Da non dimenticare la presenza dei LED RGB personalizzabili via software.

Logitech G502 HERO

Logitech G502 HERO

Uno tra i migliori mouse in commercio grazie anche all’ottimo rapporto qualità-prezzo. Il mouse Logitech G502 con sensore gaming HERO offre un tracciamento di precisione fino a 16000 DPI, rotella di scorrimento veloce e 11 pulsanti programmabili. Tramite il comodo sistema di regolazione del peso, puoi regolare il tuo stile di gioco e aggiungere fino a cinque pesi da 3.6 g per una configurazione personalizzata di peso e bilanciamento. Grazie alla tecnologia Logitech G LIGHTSYNC ‎il mouse ha un’illuminazione RGB completamente‎ personalizzabile e adattabile anche con il tuo stile di gioco.

Razer Basilisk V2Razer Basilisk V2

Il mouse Razer Basilisk V2 è un dispositivo dotato di sensore ottico da 20.000 DPI che garantisce il tracciamento di ogni più movimento offrendo un elevato grado di precisione. Sono presenti 11 pulsanti programmabili e personalizzabili ed il mouse è dotato di cavo Speedflex Razer per una resistenza minima e un controllo ottimizzato. È possibile salvare sul mouse fino a 5 configurazioni di utilizzo diverse.

Logitech G903 LIGHTSPEED

Logitech G903

Ottimo mouse da gaming wireless con sensore HERO 16K per un’esperienza di gioco davvero precisa. Il Logitech G903 LIGHTSPEED presenta una frequenza di aggiornamento di 1ms che offre ottime prestazioni e libertà di movimento. La batteria dura fino a 140 ore con illuminazione RGB attiva e 180 ore senza illuminazione. Grazie al software G Hub è possibile personalizzare le funzioni del dispositivo, che è anche dotato di sistema di ricarica wireless Powerplay. Compatibile con Windows 7 e versioni successive, macOS 10.11 e versioni successive.

Migliori mouse ergonomici e da ufficio

Se utilizzate il mouse per diverse ore al giorno per ragioni lavorative dovete fare una scelta accurata di questo strumento. Utilizzare un mouse poco ergonomico e non adatto potrebbe portarvi a tenere scorrette posizioni e procurarvi dolori al polso e al braccio. Se poi viaggiate anche per lavoro portando con voi un pc portatile non dimenticate mai di prendere anche il mouse, che, quindi in questo caso è importante che sia leggero, pratico e allo steso tempo anche comodo.

Dell MS116-BK

Dell MS116

Semplice e ottimo mouse ottico USB, adatto anche alle persone mancine. Questo mouse della Dell si presenta come uno strumento pratico e leggero anche da portare in viaggio. Il cavo di collegamento ha una lunghezza di 1.8 m e il mouse funziona con una pila AA. Semplice da installare grazie al sistema ‘’plug-in and play’’. Adatto sia per pc che per Mac.

ECHTPower Mouse Verticale

migliori mouse Mouse ‘’verticale’’ dal design ergonomico, sviluppato per incoraggiare una corretta posizione del polso, è adatto a professionisti che utilizzano il computer diverse ore dato che il particolare design permette il naturale allineamento di polso e braccio consentendo una posizione più salutare. Nel mouse verticale ci sono 5 pulsanti e una rotella per fornire il massimo comfort durante l’uso. Premendo un semplice pulsante si può selezionare il livello di DPI più utile in un range da 3200 a 800 DPI. Il mouse ha un filo compatibile con Windows 7, 8, 10, Windows XP, Vista, 2000 e Mac OS.

Mouse wireless ergonomico AmazonBasicsmigliori mouse

Un ergonomico mouse wireless con profilo leggermente curvo che si adatta al palmo della mano per un maggiore comfort. Questo mouse di AmazonBasics garantische una navigazione rapida e semplice grazie ai tasti per scrolling rapido, la rotellina cliccabile e i pulsanti avanti/indietro per il pollice. Il mouse è di tipo wireless con connessione tramite USB RF di piccole dimensioni da inserire in una porta USB del pc. Il dispositivo funziona sulla maggior parte delle superfici, incluso il vetro e impiega 2 batterie AA.

Logitech MX Master 2S

migliori mouse

Un mouse dal design ergonomico che supporta la posizione mano e del polso in una posizione davvero comoda. Logitech MX Master 2S è un mouse multi-dispositivo, dato che ha la possibilità di collegare più dispositivi, tramite Bluetooth o mini ricevitore USB. Si ricarica tramite cavo micro USB e presenta anche la funzione di ricarica rapida che permette di utilizzare il mouse per circa un giorno dopo soli tre minuti di ricarica e fino a 70 giorni dopo un ciclo di ricarica completa. I dispositivi compatibili con il mouse MX Master 2S sono: Windows, macOS 10.13, iPadOS 13.1, o modelli successivi.

Logitech MX Mouse VerticaleLogitech MX Mouse Verticale

Un mouse verticale ergonomico, progettato per permettere il naturale allineamento di polso e braccio consentendo di ridurre la ‎pressione sul polso e di diminuire lo sforzo muscolare del 10%. Il mouse Logitech MX ha un sensore ad alta ‎precisione da 4000 DPI in grado di ridurre di almeno quattro volte il movimento della ‎mano e l’affaticamento. Le funzioni Easy-Switch e Flow consentono di utilizzare il mouse in più dispositivi mentre la caratteristica Ricarica Rapida permette fino a quattro mesi di funzionamento con una carica completa e tre ore di utilizzo ‎dopo una carica di un minuto.

Migliori mouse con trackball

Se si ha poco spazio sulla propria scrivania, l’acquisto di un mouse trackball è sicuramente un’ottima scelta. Il mouse trackball dà la possibilità di muovere il puntatore senza dover muovere il mouse e, dunque, non è necessario avere un ampio spazio a disposizione. Utilizzare la trackball è, inoltre, una scelta molto salutare per la mano e il polso perché aiuta a prevenire posizioni scorrette e possibili dolori.

Kensington K72337EU Mouse Orbit

Kensington K72337EU

Un mouse adatto anche ai mancini, questo modello di mouse Kensington è dotato di una pallina blu di 40 mm che permette precisione nel puntamento. Tramite il software gratuito KensingtonWorks è possibile personalizzare il dispositivo e assegnare diverse funzioni ai tasti presenti. L’installazione del dispositivo è semplice e veloce grazie alla funzione ‘’Plug & Play’’. La trackball può essere collegata tramite un nano ricevitore USB oppure tramite Bluetooth se si vuole lasciare libera una porta USB.

Logitech M570

Logitech M570

Il mouse Logitech M570 presenta forma ergonomica che supporta la mano per un controllo confortevole ed è dotato di un trackball wireless che consente di spostare il cursore senza ‎spostare il braccio. Grazie al ricevitore Logitech Unifying si possono collegare contemporaneamente fino a 6 dispositivi in modalità Wi-Fi. L’avanzata tecnologia Wireless Logitech da 2.4 GHz consente una trasmissione rapida e ‎senza ritardi.

Logitech MX ERGO

Logitech MX ERGO

Un mouse trackball davvero avanzato adatto sia per gli utenti per PC Windows che per Mac. Una cerniera regolabile ‎consente di scegliere l’angolazione tra 0° e 20°, per dare alla mano una posizione di ottimo comfort. Logitech MX ERGO ha un pulsante di Precision Mode sul lato che permette di modificare la velocità e la risoluzione della trackball. Questo è un prodotto multi-dispositivo che consente di lavorare su 2 dispositivi in contemporanea passando ‎facilmente tra loro, grazie al ricevitore USB incluso o alla tecnologia ‎wireless Bluetooth di 10 metri. La batteria ricaricabile USB-C in dotazione mantiene la carica fino a 4 mesi con una carica completa, mentre un ‎minuto di ricarica equivale a circa un giorno intero di utilizzo.

Migliori mouse per grafica e video

Il mouse per coloro che fanno grafica e video e devono lavorare diverse ore davanti al pc è davvero uno strumento indispensabile che deve essere scelto con molta cura. Se si lavora diverse ore con programmi grafici come photoshop, CAD, Lightroom può essere necessario avere un mouse funzionale e pratico ma che garantisca allo stesso tempo una certa precisione.

Apple Magic Mouse 2

apple magic mouse

Un mouse davvero leggero con una base d’appoggio stabile che scivola alla perfezione su diverse superfici. Apple Magic Mouse 2 non presenta nessuna rotella ma una superficie multi-touch da utilizzare con semplici gesti. Pratico e leggero si rivela perfetto anche in viaggio, Magic Mouse 2 è completamente ricaricabile tramite cavo lightning e per queste caratteristiche è ritenuto uno dei migliori mouse in commercio. Non sono più presenti le batterie tradizionali. Il dispositivo si collega al Mac tramite Bluetooth con una serie di passaggi semplici e veloci.

Logitech MX Master 3

Logitech MX Master 3

Un mouse dal design ergonomico con un design che segue la forma della mano e permette di lavorare per lungo tempo senza problemi. Logitech MX Master 3 si può utilizzare senza problemi su tre dispositivi, che si possono collegare tramite Bluetooth o mini ricevitore USB. La funzione di ricarica rapida permette di utilizzare il mouse per circa tre ore dopo un minuto di ricarica, mentre un ciclo di ricarica completa offre fino a 70 giorni di utilizzo. Il mouse è compatibile con diversi dispositivi come: Windows 8/10, macOS 10.13, Linux, iPadOS 13.1, o modelli successivi.

3Dconnexion SpaceNavigator 3DX -700028

3Dconnexion 3DX-700028

SpaceNavigator può rappresentare l’approccio ideale al mondo dei mouse 3d per uso professionale. Ha un design lineare ed è abbastanza piccolo da stare su ogni scrivania. Il sensore brevettato da 3Dconnexion ha sei gradi di libertà (6Dof) ed è specificamente progettato per gestire contenuto digitale o le posizioni delle telecamere nelle applicazioni CAD. Basta premere, tirare, ruotare o inclinare il pomello del controller 3Dconnexion per eseguire panoramiche, zoom e ruotare in modo intuitivo il disegno 3D.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Romano, laureato in Lettere, amante della scrittura e del suo ruolo nel descrivere e raccontare il mondo della tecnologia, del digitale e del web.
    Potrebbero interessarti
    ConfrontiConsigli per gli acquisti

    Migliori droni del 2020 | Guida all'acquisto

    Consigli per gli acquisti

    5 migliori smartphone compatti sotto i 5 pollici del 2020

    Consigli per gli acquistiPC

    Migliori Hard Disk esterni per Windows e Mac

    Consigli per gli acquisti

    Migliori smartwatch da donna del 2020 | Guida all'acquisto