PCRecensioni

Recensione Genesis Xenon 800: il mouse da gaming da competizione

mouse genesis xenon 800_retroilluminazione rgb

I mouse da gaming sono prodotti sempre più diffusi e richiesti, si assomigliano tutti e solo i prodotti di fascia alta vantano caratteristiche tecniche e costruttive di un livello superiore. Il nuovo mouse da gaming Genesis Xenon 800 è un prodotto di fascia medio-alta, altamente personalizzabile e capace di offrire prestazioni molto interessanti. Dopo aver dicato le nostre attenzioni alla tastiera Genesis Thor 420 RGB, oggi scopriamo tutti pregi e difetti e di questo mouse nella recensione di Genesis Xenon 800.

Confezione

mouse genesis xenon 800_recensione

All’interno della scatola di Genesis Xenon 800 troviamo una dotazione di accessori particolarmente ricca, fra le più corpose che io abbia mai visto in abbinata ad un mouse. Oltre al mouse e alla classica manualistica troviamo una dotazione di accessori che ci permette di personalizzare il mouse e che comprende:

  • cover superiore chiusa
  • blocco con pesi personalizzabile
  • set di piedini neri sostitutivi (quelli montati sono bianchi)
  • 3 pulsanti superiori sostitutivi

mouse genesis xenon 800_contenuto confezione e accessori

Grazie alla dotazione possiamo quindi modificare l’aspetto del mouse e possiamo, anche in base alla stagione scegliere la scocca superiore fra quella forata e quella chiusa. A livello di dotazione non si poteva davvero chiedere di più.

Costruzione ed ergonomia

mouse genesis xenon 800_design

Il design è il primo aspetto che salta agli occhi. La struttura superiore è creata interamente da una struttura esagonale forata che regala al mouse un design unico e particolarmente aggressivo. La scocca lascia quindi trapassare la luce interna e ci permette di spiare i dettagli costruttivi ed i componenti interni. La struttura a nido d’ape migliora notevolmente il grip e rende il mouse particolarmente leggero. Per risolvere il “problema” del peso piuma è possibile utilizzare un sistema di pesi, da inserire all’interno del mouse rimuovendo il pannello superiore, che permette di variare il peso fra 58 e 79 grammi. La possibilità di variare la grammatura del mouse apre la strada ad una personalizzazione avanzata che da ampi margini di manovra e che permette ai gamer più pretenziosi di trovare un bilanciamento perfetto.

Non mancano i dettagli RGB con led colorati posizionati internamente (sul logo del produttore), sotto la rotella e nella parte posteriore. L’illuminazione RGB è gestibile tramite 9 preset ed è piacevole, uniforme e sufficientemente luminosa da creare la giusta atmosfera per il gaming.

mouse genesis xenon 800_componenti

Molto buona la dotazione di pulsanti. Destro e sinistro funzionano grazie a degli ottimi switch Omron e possono contare su un eccellente livello di precisione. Sono poi disponibili due pulsanti fisici laterali ed un pulsante superiore. Tutti i tasti sono personalizzabili grazie all’apposito software.

Internamente troviamo il sensore PMW3389 per la gestione dei movimenti ed un pulsante per la regolazione dei DPI fra 3 differenti livelli. Il sensore risulta molto preciso ed il tasto fisico per la gestione della calibrazione torna particolarmente comodo, approvo la scelta di posizionarlo internamente in modo da evitare click involontari durante le sessioni di gaming.

mouse genesis xenon 800_design a nido d'ape

Molto buono il cavo con porta USB per il collegamento al PC. Il cavo è realizzato in tessuto ed è molto morbido e resistente, ho trovato particolarmente azzeccata la scelta dei materiali.

Esperienza d’uso

Per poter testare al meglio le funzionalità di Xenon 800 ho deciso di utilizzarlo per lavoro e gaming per un’intera settimana. L’ho collegato al mio Macbook M1 Pro ed al mio PC Windows per poterne testare al meglio tutte le sfaccettature.

Il primo approccio col mouse è stato largamente positivo, venendo dall’MX Master 3 ho deciso di puntare direttamente al massimo peso. L’ergonomia è complessivamente molto buona, la disposizione dei tasti è ottimale e il mouse risulta davvero molto comodo. Le dimensioni medie, oltretutto, lo rendono adatto ad ogni tipologia di mano, chi ha una mano piccola non si troverà in difficoltà nell’utilizzarlo. L’impugnatura quindi permette di usarlo senza problemi anche per un’intera giornata, senza mai accusare fastidi o stanchezza.

Vista la stagione fredda ho optato per la cover chiusa, che a parer mio trattiene un po’ più di calore. Passerò sicuramente alla versione forata nei mesi estivi per avere una migliore traspirazione.

Nelle prime ore di utilizzo mi sono poi dedicato alla corretta configurazione dei DPI trovando nel valore intermedio, settabile con il pulsante fisico inferiore, il giusto bilanciamento fra velocità e precisione. Una volta configurati i DPI in base alle proprie esigenze si riesce ad avere una ottima precisione ed una velocità di scorrimento paragonabili a prodotti di fascia alta.

mouse genesis xenon 800_retroilluminazione del retro

Per l’utilizzo lavorativo devo dire che si comporta molto bene. L’ho utilizzato per il classico lavoro da ufficio e per montare alcuni video, in entrambe le tipologie di workflow i risultati sono stati assolutamente soddisfacenti con un’ottima gestione di click, scorrimenti e movimento. I click risultano precisi ed il feedback di rotazione della rotella è piacevole e molto preciso.

Impeccabili le prestazioni in gaming. Dopo aver trovato il giusto DPI si riescono ad avere performance davvero interessanti. Lo Xenon 800 riesce a garantire fluidità e precisioni di alto livello e perfette per il gaming competitivo.

Per testarlo al meglio ho voluto sfruttarlo sia su un classico tappetino che direttamente sul piano della scrivania, in entrambe le situazioni il sensore risulta preciso e veloce con ottimi livelli di prestazioni.

Piacevole anche il sistema di retroilluminazione, che risulta tamarro il giusto per rientrare di diritto fra i classici componenti da gaming.

Software

Comodo ed utile il software dedicato che ci consente di avere una efficace modifica del funzionamento dei tasti fisici, di regolare i livelli di retroilluminazione, di creare profili e macro e di personalizzare vari aspetti di funzionamenti del mouse. Il software risulta pratico da utilizzare e ben realizzato.

Conclusioni

mouse genesis xenon 800_vista laterale

Trovare il proprio spazio nel vasto mondo dei mouse da gaming non è certo facile, dalla sua però Genesis Xenon 800 può contare su ottima qualità costruttiva, design particolare, funzionamento impeccabile e ottime possibilità di personalizzazione.

Genesis Xenon 800 è in vendita sul sito del produttore a 62 euro. Un prezzo di vendita assolutamente corretto e molto interessante.

Immagini di Genesis Xenon 800

Giudizio finale
Confezione e accessori
10 / 10
Design e costruzione
9 / 10
Ergonomia
9 / 10
Esperienza d'uso
9 / 10
Software
8.5 / 10
La nostra opinione

Trovare il proprio spazio nel vasto mondo dei mouse da gaming non è certo facile, dalla sua però Genesis Xenon 800 può contare su ottima qualità costruttiva, design particolare, funzionamento impeccabile e ottime possibilità di personalizzazione.

9.1 ★★★★★
Potrebbero interessarti
GuidePCWindows

Come gestire uno schema personalizzato dei cursori su Windows 11

ApprofondimentiGuidePC

Monitor ultrawide o doppio monitor: quale acquistare?

PCRecensioni

Recensione monitor ultrawide AOC CU34P2C: perfetto per il multitasking

PCWindows

10 funzionalità nascoste di Windows 10 che dovresti utilizzare