Dopo l’aggiornamento ad iOS 11 il tuo iPhone o iPad hanno problemi? Scopri come risolvere

Nonostante l’aggiornamento rilasciato di recente (il secondo), i problemi di iOS 11 potrebbero fastidiosamente persistere. Purtroppo, prima di giungere ad una soluzione definitiva, passerà un po’ di tempo. Tempo necessario per il dovuto rodaggio del nuovo sistema operativo di casa Apple. Nel frattempo, con la nostra guida, potrai esattamente capire come risolvere i problemi di iOS 11.

  1. Non riesci a scaricare iOS 11

iOS 11

Non tutti i dispositivi sono stati inclusi nella lista dei device compatibili con iOS 11, dunque è possibile che tu non riesca a scaricarlo. Se vuoi scoprire tutti i dispositivi in lista, la nostra guida su come scaricare iOS 11 potrebbe fare al caso tuo.

  1. Impossibile connettersi al WiFi

Il Wi-Fi è tanto comodo quanto problematico. Scopriamo l'unico metodo efficace per la risoluzione dei problemi di connessione.

Se non riesci a connetterti alla tua rete WiFi domestica, una soluzione che puoi provare è il reset del dispositivo. Oppure potresti anche tentare di reimpostare il router, anche se spesso non serve a niente. Altre soluzioni che puoi provare? Puoi chiedere al tuo smartphone di dimenticare la rete, per poi cercarla nuovamente. O puoi reimpostare la rete del dispositivo. Come fare? Devi andare su Impostazioni, Generali, Ripristino e Ripristino impostazioni di rete.

  1. Alcune app sono sparite o non funzionano

Se hai spostato alcune vecchie app da un telefono all’altro, senza averle aggiornate prima, è molto probabile che abbiano smesso di funzionare. In questo caso e soluzioni sono due: puoi aggiornarle alla versione corrente e sperare che siano supportate anche su iOS 11, oppure puoi cercare delle valide alternative sullo store Apple.

  1. Improvvisamente il tuo iPhone ha la memoria piena

memoria iphone piena ios 11

Capita raramente, ma capita. Alle volte, l’aggiornamento di iOS 11 finisce per riempire progressivamente la memoria dello smartphone. Si tratta di un vero e proprio bug apparentemente non correlato ad app specifiche. Come puoi fare per risolverlo? Semplicemente non puoi. L’unica soluzione che hai è resettare il dispositivo e installare un backup precedente. Si spera che la Apple risolvi quanto prima questo errore.

  1. Il pulsante Home funziona lentamente

tasto home

Molti utenti Apple hanno segnalato un problema davvero fastidioso: il pulsante Home, alle volte, risulta essere molto lento nello riattivare lo smartphone. In certi casi impiega addirittura 10 secondi per farlo. Se anche il tuo telefono soffre di questo noiosissimo problema, devi anche in questo caso ripristinare un backup e resettare il dispositivo. Ma prima di farlo, ti conviene provare a riavviare l’iPhone.

  1. La batteria dell’iPhone dura poco

iOS 11 causa un calo della batteria di iPhone e iPad

Se hai notato che improvvisamente la batteria del tuo iPhone dura poco, e se non sembrano esserci cause apparenti alla base di questo problema, come puoi metterci un tappo? Puoi provare a chiudere le app in background, o meglio ancora a disinstallarle. E dato che non si capisce quanto questo sia un bug, o piuttosto un limite del telefono, è sempre meglio gestire con attenzione la luminosità dello schermo e disattivare GPS e WiFi.

  1. Il pulsante di accensione/spegnimento non funziona

Un aggiornamento interrotto, potrebbe causare uno dei problemi su iOS 11 più gravi: il mancato funzionamento del pulsante di accensione dell’iPhone. Come puoi risolvere? Devi andare su Impostazioni, Generali e scorrere l’elenco fino all’ultimo: qui troverai una voce “Chiudi”, che ti servirà per spegnere l’iPhone senza il pulsante apposito.

  1. Non riesci ad inviare email con Outlook o Exchange

La stessa Apple ha dato comunicazione di un bug che ti impedisce di inviare email tramite i server gestiti da Microsoft su iOS 11. Purtroppo, se utilizzi questi client per la posta elettronica, al momento dovrai trovare un’alternativa. E aspettare che Microsoft e Apple trovino un punto d’incontro comune per risolvere questo fastidioso bug. Inutile dirti che potrebbe volerci molto tempo.

  1. Il Control Center è incompleto

Se non riesci a personalizzare il Control Center su iOS 11, oppure se il suddetto non mostra alcune delle sue funzioni più utili, la soluzione – almeno in questo caso – è facilissima. Per personalizzarlo, devi semplicemente andare su Impostazioni, Control Center e Personalizza controlli.

  1. Il Control Center si attiva quando giochi

Il Control Center è facilmente raggiungibile dal display del telefono, ma questo significa anche che è facilmente attivabile per sbaglio. Magari quando stai giocando alla tua app preferita. In questo caso potresti desiderare di disattivarlo, quando il sistema avvia le app. Come fare? devi andare su Impostazioni, Control Center, e deselezionare l’accesso quando sono aperte le applicazioni.

  1. Il Control Center non disabilita Bluetooth e WiFi

Alle volte capita che il Control Center non riesca a disattivare Bluetooth e WiFi. Se noti questo problema, allora devi passare alla disattivazione manuale tramite le impostazioni. In alternativa puoi anche attivare la modalità aereo, che disattiva entrambe in automatico.

  1. Il dock continua a sparire

iOS 11 possiede un utilissimo dock nella parte inferiore dello schermo, molto simile a quello su MacOS. Ma se scompare, cosa devi fare per riattivarlo? Devi solamente riportarlo dov’era andando a prenderlo trascinandolo dalla base dello schermo: è lì che si nasconde!

  1. Formato HEIC: questo sconosciuto

iOS 11 ha introdotto un nuovo formato immagini, ottimizzato per comprimere la dimensione delle foto: è il formato HEIC. Ma ha un difetto: non tutti gli smartphone lo supportano. Ma puoi agilmente superare anche questo ostacolo, impostando la modalità di formato come JPEG invece che HEIC.

  1. Il backup dei messaggi su iCloud fallisce

sincronizzazione messaggi icloud  ios 11

iOS 11 è ottimizzato per il backup dei dati su iCloud. Anche i messaggi, che teoricamente dovrebbero essere sincronizzati con questa piattaforma. Ma se noti che il backup dei messaggi su iCloud non funziona, non si tratta di un bug: in realtà Apple deve ancora attivare questa funzione!

  1. Il pagamento tramite Apple Pay non funziona

Se stai provando ad effettuare pagamenti agli amici tramite Apple Pay, puoi lasciar perdere. Anche questa funzione, proprio come la precedente, non è ancora disponibile su iOS 11.

  1. Impossibile utilizzare le Animoji

Non riesci ad utilizzare le Animoji? Idem come sopra. Nessuno ci riesce! Per farlo, dovrai necessariamente comprare un iPhone X: l’unico in grado di creare queste emoji personalizzate in base ai movimenti del tuo viso.

  1. Siri parla in modo diverso

Con iOS 11 la Apple ha cambiato voce a Siri, adesso più naturale e meno robotica. Ma se ti eri affezionato alla precedente, ti basta andare sulle impostazioni di Siri e scorrere la lista delle voci a disposizione, trovando quella che ti piace di più.

  1. L’iPhone si surriscalda

Dopo l'aggiornamento ad iOS 11, alcuni iPad e iPhone soffrono di surriscaldamento: ecco come risolverlo

Ci sono mille motivi per i quali un iPhone potrebbe surriscaldarsi, anche se pare che in alcuni casi ciò possa dipendere dai problemi di iOS 11. Se il tuo telefono si surriscalda senza motivo, anche quando non lo usi più di tanto, ancora una volta devi effettuare il ripristino di un backup e sperare che la questione possa risolversi così.

  1. Problemi con l’aggiornamento

Se l’aggiornamento non viene avviato sul telefono, puoi farlo tramite iTunes. Mentre se hai effettuato l’aggiornamento e qualcosa è andato storto, anche qui c’è un sistema per rimediare: carica un backup precedente, e riprovaci.

  1. L’iPhone non si avvia dopo l’aggiornamento

Potrebbe anche capitare che l’iPhone non riesca ad avviarsi dopo l’aggiornamento. In questo caso devi fare il reset del dispositivo, e caricare un backup precedente. Per questo motivo – e per tutti quelli elencati in precedenza – assicurati sempre di avere un backup recente a portata di mano.