Dopo tanto è disponibile ufficialmente iOS 11! Ecco come poterlo scaricare, vediamo insieme tutti i passaggi da seguire

iOS 11

Finalmente, dopo un’attesa durata davvero tanto, da qualche ora l’importante casa produttrice Apple ha ufficialmente iniziato il rilascio del tanto discusso sistema operativo iOS 11, nuova piattaforma disponibile per iPhone e iPad. Andiamo a vedere insieme passo per passo come poterlo scaricare.

Evidenziamo fin da subito che il nuovo iOS 11 della Mela Morsicata può essere scaricato senza alcun problema su questi precisi dispositivi:

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s
  • iPad Pro da 12,9 pollici (seconda generazione)
  • iPad Pro da 10,5 pollici
  • iPad Pro (9,7 pollici)
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad (quinta generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
  • iPod Touch di sesta generazione

Detto ciò, per poter effettuare il download e successivamente installare iOS 11 esistono al momento due strade efficaci da intraprendere. La prima è direttamente dall’iPad o iPhone che sia, ovvero:

  • In primis virate la vostra attenzione in impostazioni;
  • Proseguendo fate un semplice tap sulla voce generali;
  • A questo punto selezionate la dicitura aggiornamento software;
  • Tappate su Scarica e Installa e il gioco è fatto.

L’alternativa numero due è tramite il noto programma iTunes: basta collegare il vostro iPhone o iPad a qualunque computer o Mac, aprire il software di Apple, selezionare il melafonino o tavoletta digitale che avete affidandovi al menu’ dedicato e fare un facile facile tap sulla scritta Verifica aggiornamenti.

In tutte e due i metodi riportarti bisogna solamente attendere il download dei GB che servono e l’installazione per provare finalmente tutte le novità introdotte a bordo del nuovo iOS 11.