PCRecensioni

ORICO MH4PU-P-2-SV, un hub USB compatto e adatto a ogni necessità

ORICO MH4PU-P-2-SV

Quando si parla di hub USB, il mercato è in grado di offrire una quantità di modelli davvero impressionanti. Tali dispositivi d’altronde, rappresentano una tipologia di oggetto estremamente utile per qualunque tipo di utente abbia un minimo a che fare con la tecnologia.

Quest’oggi ci concentreremo su un prodotto particolare, ovvero ORICO MH4PU-P-2-SV, un hub USB in grado di fornire prestazioni adatte a qualunque necessità pur mantenendo misure compatte. ORICO è un’azienda nota nel settore per la produzione di adattatori, ciabatte, cuffie, tappetini per mouse e altre periferiche tecnologiche. Con questo prodotto però, tale brand presenta un dispositivo tra i più convincenti del suo intero parco produttivo.

ORICO MH4PU-P-2-SV

ORICO MH4PU-P-2-SV, un hub USB di alto livello

Al di là delle semplici parole, sono le specifiche tecniche che definiscono qualitativamente questo prodotto. ORICO MH4PU-P-2-SV si presenta con due cavi, uno da USB Type-C a USB 3.0 e uno da USB-AA a USB A, capace di fare “ponte” tra USB-A e USB-C. Ciò consente di poter collegare periferiche più datate a un nuovo portatile, attraverso una più moderna porta USB-C. Tutto questo avviene attraverso un sistema di collegamento Plug and Play, compatibile con i sistemi operativi Windows (da Windows 7 in poi), MacOS e Linux.

Il prodotto presenta una porta di alimentazione extra. Essa permette di collegare dischi rigidi portatili e altro hardware che richiede una certa potenza per funzionare, senza alcun tipo di problema sotto il punto di vista energetico. Altra caratteristica interessante di ORICO MH4PU-P-2-SV sono le 4 porte disponibili. Attraverso queste è possibile trasformare una singola porta USB-C in 4 porte USB 3.0. Queste permettono di trasferire dati fino a 5 GBps, rendendo molto più rapido il trasferimento di file anche particolarmente voluminosi. Ovviamente, l’hub USB che stiamo trattando, resta retrocompatibile quando si tratta di lavorare con USB 2.0 e USB 1.0.

Oltre a questa soluzione pratica, vi è anche un design che offre soluzioni estremamente interessanti. Il bullone regolabile presente sul prodotto infatti, permette di bloccare l’hub sul bordo della scrivania rendendolo particolarmente stabile. In tal senso, l’hub ha una morsa in grado di aprirsi da 1 a 3,2 centimetri, risultando dunque facile da collocare su pressoché qualunque superficie. Sotto questo punto di vista, esso è applicabile abbastanza agevolmente anche su svariati modelli di monitor (anche se non tutti quelli presenti sul mercato). La morsa è inoltre dotata di un cuscinetto rivestito, che permette una presa decisa ma che allo stesso tempo non rovina la scrivania o comunque la superficie interessata.

A livello puramente estetico poi, l’hub USB di cui stiamo parlando si distingue dalla massa, grazie al corpo in alluminio che restituisce una sensazione di solidità e un design facilmente adattabile a qualunque tipo di contesto. Al momento dell’acquisto, la confezione contiene, oltre all’adattatore USB C, al morsetto e ai due cavi dati, anche un manuale utente e una garanzia valida per 18 mesi.

Conclusioni

L’hub USB realizzato da Orico è un prodotto che di sicuro spicca. I suoi punti di forza principale sono il largo utilizzo dell’alluminio, che lo rendono molto solido e con un look “premium”, e la possibilità di agganciarlo al bordo inferiore dello schermo grazie alla morsa.

Purtroppo la morsa è al tempo stesso l’unico punto debole di questo accessorio. La vite, purtroppo, ha una corsa limitata e molti display estremamente sottili (vedasi gli ultimi iMac) non sono pienamente supportati.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
    Potrebbero interessarti
    RecensioniWindows

    Come rimuovere watermark da foto, immagini e video?

    GuidePC

    Come disattivare la tastiera di un portatile

    PCWindows

    Huawei MateBook D 14 e MateBook D 15, ufficiali i nuovi notebook con AMD Ryzen serie 4000

    PC

    Konami lancia i suoi PC gaming desktop: ufficiali Arespear C300, C700 e C700+