I 15 migliori programmi per cercare ciò che vuoi nel Deep Web

Seguici su Google News

Per la maggior parte degli utenti di Internet, il mondo dei motori di ricerca inizia e finisce con Google. Tuttavia, Google non è in grado di trovare tutto ciò che si trova sul Web, poiché esiste un Web “profondo e invisibile” che non è accessibile al programma della società del gruppo Alphabet.

Per questo motivo sono necessari motori di ricerca speciali per trovare informazioni che non sono facilmente reperibili nella parte più superficiale del web. Ma quali sono?

Che cos’è il Deep Web

Prima di comprendere quali siano i migliori motori di ricerca per navigare nel Deep Web, proviamo a definire che cosa sia questa rete “profonda”.

Non tutti gli utenti di Internet sanno infatti che la maggior parte dei contenuti non si trova nel web accessibile, quello che i crawler di Google possono raggiungere. Per conoscere il Deep Web e il modo in cui i motori di ricerca del Deep Web possono aiutarci, dobbiamo dunque prima discutere brevemente i tre diversi livelli del Web.

Il primo livello del Web è quello a cui siamo tutti un po’ più abituati: il “Web di superficie” (chiamiamolo così!) è infatti il luogo in cui si trova la maggior parte degli utenti di Internet. È il web su cui Google effettua le ricerche, compreso il nostro sito. I motori di ricerca effettuano il crawling e l’indicizzazione di tutti i siti che si trovano all’interno del Web di superficie.

Scendendo un po’ più giù troviamo invece il “Deep Web” o Shallow Web, un elenco di database, server e programmi che non appaiono nei risultati di una ricerca online o direttamente sul Web. Gli esperti ritengono che il Deep Web sia molto più grande del Web superficiale.

Infine, c’è il “Dark Web“, che è qualcosa di cui generalmente si sente parlare nei notiziari o nei film. È considerato il luogo in cui si svolgono le attività più illecite, come la vendita di droga e di armi. Non è la totalità del Dark Web – certo – ma non è possibile accedervi senza l’aiuto di pochi programmi, come il browser Tor.

Le differenze tra il Deep Web e il Dark Web sono ormai molto sfumate, tanto che spesso ci si riferisce a entrambi i termini per parlare di Web invisibile.

Chiarito quanto sopra, vediamo insieme quali sono i 15 migliori programmi che ci permetteranno di cercare ciò che vogliamo nel Deep Web.

Ahmia

Ahmia è uno dei motori di ricerca progettati per essere accessibili sul browser Tor. Molto usato dagli utenti che usano questo browser, è in realtà possibile utilizzarlo anche su browser normali come motore di ricerca alternativo a Google, incentrato sulla privacy. Fornisce un maggior numero di risultati rispetto a Google e non ordina o filtra ciò che si trova in base alla pubblicità.

Ahmia è dunque un motore di ricerca crowd-sourced e open source, che si concentra sulla sicurezza degli utenti. Filtra i siti abusivi e pericolosi e ha contribuito a sensibilizzare l’opinione pubblica sui siti che tentano di ingannare gli utenti.

USA.gov

Come si può ben immaginare, l’archivio governativo ufficiale di tutte le informazioni pubblicamente disponibili sulle agenzie, gli stati, le leggi, le informazioni fiscali, i posti di lavoro e altro ancora degli Stati Uniti contiene moltissime informazioni. È possibile trovare molti vecchi articoli e risorse mediatiche archiviate dal governo statunitense.

Dalla pagina di ricerca principale, è possibile collegarsi ai siti di istituzioni specifiche, accedendo a tutti i tipi di documenti, dai certificati di nascita e di morte alle vecchie informazioni legali. Insomma, una potente fonte di informazioni per persone rigorose.

DuckDuckGo

DuckDuckGo è un browser che si concentra molto sulla privacy e sull’assenza di tracciamento degli utenti, consentendo al contempo di effettuare ricerche sul Web di superficie. Tuttavia, DuckDuckGo ha anche un lato nascosto che consente di effettuare ricerche nel Deep Web. Quando si abbina DDG alla versione .onion, si è infatti in grado di eseguire una ricerca molto più ampia sul Web, che include il Deep Web.

Si noti che per accedere ai risultati di ricerca di onion su DDG è necessario scaricare il browser Tor. Si consiglia dunque di aprire il sito del motore di ricerca su Tor stesso, in modo da generare un collegamento a DDG onion.

Wayback Machine

Ciò che rende Wayback Machine davvero speciale è che, a differenza di motori di ricerca come Google e Bing che cercano solamente ciò che è disponibile su un sito web oggi, Wayback Machine fornisce un’istantanea di contenuti non più disponibili. Con oltre 100 terabyte di dati o più di 700 miliardi di pagine web, offre la storia di qualsiasi sito pubblico.

Ricordiamo come le informazioni che si trovano qui vengono acquisite tramite istantanee in base alla data e all’ora. È possibile utilizzare questo utile sito web per aggirare i paywall delle notizie.

Haystak

Simile ad altri, anche Haystak richiede il browser Tor per l’accesso, ma con i suoi oltre 1,5 miliardi di pagine web e l’indice di oltre 260.000 cipolle, compresi i risultati storici, è più probabile che troviate ciò che state cercando.

Basta inserire l’URL haystak5njsmn2hqkewecpaxetahtwhsbsa64jom2k22z5afxhnpxfid.onion/ nella barra degli indirizzi per iniziare a cercare nel Deep Web.

Torch

Uno dei più vecchi siti web Deep/Dark pubblicamente conosciuti, Torch è disponibile con qualsiasi browser Tor: è ossibile utilizzare uno dei suoi link onion diretti, come ad esempio torchdeedp3i2jigzjdmfpn5ttjhthh5wbmda2rr3jvqjg5p77c54dqd.onion/.

Come nel caso della maggior parte dei siti di questo elenco, Torch si preoccupa di farvi sapere che non vi traccerà o censurerà e che rispetta assolutamente la vostra privacy. Tuttavia, rispetto ad altri browser sono presenti annunci che qualcuno potrebbe trovare un po’ fastidiosi.

Directory of Open Access Journals

Directory of Open Access Journals contiene più di 18.000 riviste disponibili in 80 lingue e provenienti da 126 Paesi diversi. Gli argomenti trattati includono agricoltura, istruzione, storia, medicina, legge, scienze militari, scienza e tecnologia e altro ancora. Molti di questi articoli possono essere letti gratuitamente online. Dunque, se dovete fare delle ricerche, qui troverete informazioni accurate e aggiornate su qualsiasi evento o tendenza attuale.

Elephind

Elephing è sicuramente uno dei massimi punti di riferimento in favore di quelle persone che desiderano consultare un archivio di giornali storici in tutto il mondo. Con oltre 3,8 milioni di giornali disponibili su 4.300 testate diverse, sono a vostra disposizione un totale di oltre 200 milioni di archivi!

È possibile sfogliare i ritagli di giornale per qualsiasi argomento in una linea temporale che abbraccia l’intero XX secolo. Quando si tratta di fare ricerche, studenti, genealogisti e altri non potranno che mettere questo sito tra i preferiti: A proposito: la vasta collezione di giornali archiviati è gratuita.

WorldCat

WorldCat è uno dei database più ampi di libri, DVD, CD, articoli e altro ancora, tutti disponibili come argomenti per i motori di ricerca. Per ogni libro o articolo che si desidera leggere, si potrà ottenere una raccolta di biblioteche online che lo possiedono. E se poi si desidera creare un elenco di articoli per il futuro, è possibile registrare un proprio account.

Spokeo

Spokeo è un servizio incentrato sulle persone che sostiene di avere accesso a oltre 12 miliardi di documenti pubblici. Funziona con il browser Onion on Tor e permette di cercare indirizzi e-mail, casellari giudiziari, profili di social media, indirizzi attuali e precedenti e altro ancora.

The Hidden Wiki

Se cercate una raccolta di siti .onion attivi, la vostra prima tappa dovrebbe essere The Hidden Wiki. È necessario Tor per visualizzare l’indirizzo .onion (zqktlwiuavvvqqt4ybvgvi7tyo4hjl5xgfuvpdf6otjiycgwqbym2qad.onion/wiki/index.php/Main_Page), ma è un luogo ideale per scoprire alcuni dei migliori punti di introduzione al Deep Web.

Attenzione, però: chi non ha familiarità con il Dark Web deve fare molta attenzione, perché alcuni dei link presenti su Hidden Wiki possono condurre a siti web sospetti. Se siete alla ricerca di risorse software, intrattenimento, sport e informazioni finanziarie, Hidden Wiki è il posto migliore per raccogliere tutte le informazioni iniziali.

OnionLand Search

Con una semplice interfaccia utente, OnionLand Search fornisce una fonte unica per siti del Deep e Dark Web, siti web finanziari e trasferimenti di denaro, link di hosting onion e altre informazioni nascoste sepolte da qualche parte. Se si apre la homepage di OnionLand Search in Tor, viene attivata la sua versione Onion.

Le capacità di questo motore di ricerca sono molto vaste, considerato che può arrivare a informazioni che non sono indicizzati da Google. È sicuro da usare, ma bisogna usare discrezione considerato che è purtroppo possibile imbattersi in alcuni siti illegali.

BBC Tor Mirror

La BBC è certamente una fonte di notizie affidabile, in grado di disporre di una delle più grandi raccolte di eventi e storie di decenni passati. Tuttavia, alcuni Paesi hanno vietato l’accesso alla homepage ufficiale della BBC sul Web. Controllare la stessa pagina web sul Deep Web è l’unica via d’uscita.

Per chi non ha accesso al link diretto della BBC, esiste un link Tor mirror, bbcnewsd73hkzno2ini43t4gblxvycyac5aw4gnv7t2rccijh7745uqd.onion, che garantisce un accesso rapido e semplice all’intera raccolta di notizie in un browser Tor.

SearXNG

SearXNG è un motore di metaricerca e aggregatore basato sul protocollo OpenSearch. Aiuta ad aggregare i risultati di oltre 70 motori di ricerca senza memorizzare informazioni sugli utenti. Il link può essere aperto in Tor dalla sua pagina ufficiale su onion: searx3aolosaf3urwnhpynlhuokqsgz47si4pzz5hvb7uuzyjncl2tid.onion/.

Lavorare con SearXNG è probabilmente un po’ più macchinoso degli esempi che abbiamo sopra riportati: il servizio di metaricerca non raccoglie dati sull’utente, e non si ottengono risultati personalizzati. Ogni risultato della ricerca viene fornito solo come link diretto al sito in questione. È dunque più difficile ottenere risultati pertinenti.

Snow Search Engine

Snow Search Engine è una fonte costantemente aggiornata di nuovi onion provenienti dal Deep Web. È possibile trovarlo solo su Tor a questo link: 6pxxjp7l2fervwwxiwr7kkheoed2gch6c2kkpionsjckk2molias2cad.onion/.

Snow è una vera gemma nascosta del Deep Web: può fornire in modo ordinato le informazioni su tanti argomenti diversi, tra cui Wiki, hacking, notizie, immagini, video e web hosting e dettagli sulle criptovalute.

Domande frequenti

Abbiamo di seguito raccolto alcune delle domande più frequenti che ci vengono poste su questo tema. Proviamo a rispondere insieme!

Il Web invisibile è qualcosa che dovrei imparare a usare?

Dipende. Per cosa volete usare il Web invisibile? Se si tratta di trovare libri in biblioteca o di sfogliare vecchi giornali, ha sicuramente i suoi vantaggi. Tuttavia, l’uso di siti come Spokeo dovrebbe essere fatto solo con le migliori intenzioni!

Il Web invisibile è sicuro?

Se iniziate a immergervi nelle acque del Dark Web, non si tratta tanto di sicurezza quanto di legalità. Se si rimane nel territorio del Deep Web, si possono fare molte cose per cui la sicurezza online non è un problema significativo. Capire come usare Tor è uno dei modi migliori per familiarizzare con il Deep Web e con ciò che si può realmente fare.

Posso finire nei guai per aver usato il Deep Web?

Se si utilizzano siti come Spokeo per cercare colleghi o vicini di casa, allora sì, probabilmente non è un’attività da intraprendere. Se invece lo si usa per consultare l’inventario della biblioteca, vecchi giornali o per trovare riviste scientifiche, allora va benissimo. In definitiva, la ricerca nel Deep Web deve essere effettuata con cautela. Alcuni motori di ricerca del Deep Web di cui si parla qui possono essere esplorati senza problemi, ma una volta entrati nel mondo Tor, il livello di attenzione online deve essere alzato!

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram