Guida all’acquisto: abbiamo selezionato i 4 migliori monitor con risoluzione 4k da utilizzare a casa, in ufficio e per il gaming

Siamo finalmente arrivati al momento in cui può essere una buona idea acquistare un monitor con risoluzione 4K, ovvero 3840 x 2160 pixel.

Perché proprio adesso? Per i due motivi che seguono:

  • I computer, anche quelli non eccessivamente potenti, sono in grado di gestire tale risoluzione senza problemi. Certo, se il vostro scopo è giocare in 4K il discorso cambia e vi serve un signor computer, però se volete solo sfruttare lo spazio che questa risoluzione vi mette a disposizione non avrete alcun problema.
  • Il prezzo è sceso al punto che con qualche centinaio di euro vi portate, anzi, vi fate arrivare a casa un monitor niente male, di una buona marca e dagli ottimi materiali di costruzione.

Nei giorni scorsi abbiamo visto la guida all’acquisto ai monitor con risoluzione 2k e i consigli per gli acquisti sulle TV 4k. Oggi vediamo insieme quali sono i monitor più venduti e soprattutto perché sono i più venduti e consigliati!

Samsung U28E590D

Samsung U28E590D Monitor 4K

Samsung ci propone un modello dal costo mediamente contenuto ma dagli ottimi materiali costruttivi, bassissima presenza di clienti che hanno trovato pixel bruciati e un gran lavoro per quanto riguarda il design, minimale e apprezzabile da chiunque, con la barra del sostegno inferiore considerabile un bel particolare.

Con il modello U28E590D possiamo contare su immagini ultradefinite, possibilità di usare questo monitor non solo per l’ufficio, quindi sfruttando l’enorme spazio a disposizione per arrivare a mettere svariate finestre di lavoro (potete tranquillamente posizionare quattro finestre di altrettanti software agli angoli del monitor e usarle come se fossero ognuna su uno schermo dedicato!), ma anche per giocare grazie alla presenza della tecnologia AMD FreeSync che sincronizza i fotogrammi elaborati dal PC con la frequenza di refresh del monitor, in questo caso di 60Hz, evitando così del tutto possibile tearing (quelle fastidiosissime righe orizzontali che si formano a volte mentre si gioca). Il tempo di risposta, ovvero il tempo che impiegano i pixel a cambiare colore (da Grigio a Grigio) è di 1ms, ottimo per il gaming e per non affaticare gli occhi dell’utente.

Da sottolineare la forte luminosità di questo pannello che arriva a ben 370 cd/m2, sono pochi i monitor che superano le 350 cd/m2 e anche quelli che semplicemente arrivano a questo parametro non sono molti. C’è la modalità Eye Saver per ridurre la luce blu ed ottimizzare il comfort per gli occhi dell’utente.

Tra le caratteristiche particolari presenti solo su questo monitor troviamo il PIP 2.0, possiamo visualizzare un piccolo schermo all’interno del monitor, occupando fino al 25% dell’area totale, prendendo le immagini da altro hardware collegato allo schermo, funzione comodissima e che ci permette di vedere ad esempio la TV mentre intanto facciamo altro sul resto dello schermo (il 75% dello spazio è ancora tantissimo).

Sul retro troviamo varie porte di ingresso tra cui due HDMI e una Display Port, non manca il supporto VESA, ovvero l’attacco standard se volete agganciare il monitor ad un supporto esterno.

A 339,99€ lo schermo 4K U28E590D è acquistabile su Amazon con spedizione Prime, inoltre potete scegliere se acquistarlo o meno con il cavo Display Port in confezione, ma vista la differenza di prezzo vi consigliamo di acquistarlo a parte nel caso non ce l’abbiate già, a 9.99€ anch’esso su Amazon.

Il monitor 4k Samsung U28E590D è in vendita su Amazon a soli 319 euro.

Asus MG28UQ

Asus MG28UQ Gaming Monitor 28'' 4K

Con i suoi 28” il modello MG28UG è uno dei monitor più grandi in questa fascia di prezzo.

Risoluzione di 3840 x 2160 con frequenza di aggiornamento a 60 Hz risulta davvero molto buono per il gaming essendo oltrettutto un pannello di tipo TN con retroilluminazione a LED, quindi con risposta Gray 2 Gray di soli 1ms, molto veloce e capace di evitare il fastidioso effetto ghosting mentre si gioca. La luminosità di 300 cd/m2 è nella media, quindi nulla in più da dire, la connettività è assicurata dalla presenza di porta HDMI 2.0 e Display Port 1.2. Integra inoltre anche due porte USB 3.0.

Il design è abbastanza adatto sia alla scrivania di un videogiocatore sia in un ufficio, dove possiamo sfruttare l’enorme risoluzione per migliorare la produttività potendo disporre di così tanto spazio e quindi varie finestre di rispettivi software senza dover passare dall’una all’altra di continuo avendole tutte su schermo contemporaneamente.

Una funzionalità particolare e sicuramente molto apprezzata dai videogiocatori è la possibilit

di visualizzare al centro dello schermo un mirino, a scelta tra quattro reticoli differenti, così da poterlo usare anche nei giochi dove il mirino non c’è.

Consigliato per chi vuole un monitor piuttosto grande, spendendo il giusto e potendolo usare sia per giocare sia per funzionalità da lavoro.

L’ASUS MG28UQ è acquistabile su Amazon a 471,68€ con spedizione Prime e disponibilità immediata.

LG 24UD58-B

LG 24UD58-B LCD Monitor 23.8 "

Dopo aver presentato degli ottimi monitor ultrawide come il 25UM58 (164€ su Amazon, prezzone considerando i 199€ iniziali e le features di questo schermo), adatti sia al gaming che soprattutto alla visione di film, LG ci propone anche un monitor 4K pensato espressamente per il gamer esigente che vuole la nuova risoluzione UHD con un pannello ad alta qualità e diverse features interessanti.

Monitor da 24”, il 24UD58-B è ora prenotabile, in arrivo a brevissimo, è un modello appena presentato e messo sul mercato, ha risoluzione 4K ed è un pannello IPS dall’ottima resa cromatica, un design non particolarmente ricercato ma che comunque fa il suo dovere e non stona nè in un ufficio nè sulla scrivania di un videogiocatore.

Ha la Dynamic Action Sync per rendere più fluida l’immagine durante le sessioni di gaming, lo stabilizzatore dei neri per facilitare la visibilità quando si hanno aree scure su schermo e non manca la tecnologia AMD FreeSync per sincronizzare i fotogrammi elaborati dal pc on la frequenza di refresh dello schermo evitando il fastidioso tearing a cui purtroppo siamo abituati. Il tempo grey to grey è nella media, 5ms.

Il 4K consente di avere così tanto spazio che ci viene in aiuto la funzione di split screen per dividere lo schermo come se ne fossero più di uno e visualizzare altre sorgenti. Sul retro dello schermo abbiamo due porte HDMI e una Display Port. In confezione troviamo un cavo Display Port, uno HDMI e il software.

Il monitor da gaming LG 24UD58-B è prenotabile su Amazon in offerta a 323€ invece di 359€.

AOC U2879VF

AOC U2879VF LCD Monitor 28 "

AOC è uno dei brand che sta prendendo piede ultimamente tra i videogamers perché permette di avere buoni monitor da gaming a prezzi relativamente contenuti, come il modello U2879F.

Risoluzione 4K 3840 x 2160, ben 28” di diagonale, tanto spazio per poter giocare e lavorare senza ricorrere a più monitor e a dover “girare la testa” tra uno schermo e l’altro. Il tempo di risposta di solo 1ms è davvero buono e rende ottimale l’esperienza di gioco annullando il fastidioso effetto ghosting. Ovviamente parliamo di un pannello TN, non un IPS, quindi colori leggermente meno naturali (neanche tanto oltretutto, arriva con il color uniformity data sheet, quindi davvero non male) ma una particolare attenzione per il gaming, c’è anche il supporto alla tecnologia AMD Free Sync.

La qualità dei materiali è più che buona, il design è un po’ anonimo ma ciò lo rende adattabile sia in uffici sia sulle scrivanie di casa senza doversi preoccupare troppo. Sul retro troviamo diverse connessioni, forse è quello più dotato, abbiamo una porta DVI, una HDMi, una Display Port e addirittura una VGA.

IL AOC U2879VF è in vendita su Amazon al prezzo di 326 €, compatibile con la spedizione Prime, attualmente ne è disponibile solo uno ma ce ne sono già altri in arrivo. Se vi interessa questo monitor, date un occhio anche alla nostra recensione di AOC Agon AG271QG.

 

Abbiamo visto i quattro monitor più acquistati dell’ultimo periodo variando un po’ di prezzo e qualità della componentistica ma tutti ottimi schermi che vi consigliamo vivamente di prendere in considerazione qualora stiate pensando di acquistare un monitor con risoluzione 4K e il vostro budget non sia estremamente alto.