I migliori accessori per MacBook Pro e MacBook Air

migliore stand verticale per macbook TwelveSouth Bookarc Stand per Macbook, Argento
Seguici su Google News

Quali sono i migliori accessori per MacBook Pro e MacBook Air? I prodotti di Apple sono sicuramente fra i migliori notebook del momento e, grazie ai nuovi processori M1, M1 Pro ed M1 Max, sono riusciti a rivoluzionare il mercato con nuovi livelli di prestazioni e potenza. Apple offre sempre il meglio ai propri utenti, non solo in termini di prestazioni, ma anche per quanto riguarda il design, i display e tutti gli dettagli tecnici e costruttivi.

Chi utilizza i nuovi Macbook Air e Macbook Pro con processori Intel oppure con i nuovi processori M1, M1 Pro ed M1 Max però sa bene che per poter usare al meglio i portatili di Apple è necessario qualche gadget e qualche accessorio, soprattutto se vogliamo collegarli a periferiche esterne e monitor.

Accessori per MacBook Pro e MacBook Air? Non c'è che l'imbarazzo della scelta!

In queste due macro categorie di notebook, che rappresentano la proposta nell'ambito dei portatili di Apple, includiamo gli accessori disponibili per tutti i modelli da 13, 14, 15 e 16 pollici. Tutte le versioni con i nuovi processori sono capaci di offrire prestazioni largamente sopra la media, direi incredibili per le versioni Pro e Max, sia per quanto riguarda l'utilizzo giornaliero di chi usa il Mac nel tempo libero e, soprattutto, per chi usa il Mac per lavoro ed in ambito professionale.

Chi usa i Macbook per lavoro o nel tempo libero però sentirà spesso la necessità di avere più porte disponibili, di proteggere meglio il portatile, o semplicemente di avere più spazio a disposizione.

I migliori accessori per MacBook Pro e MacBook Air in questi casi possono fare la differenza e permettono di personalizzare i Mac, di renderli unici ed ancora più funzionali. Il numero di prodotti in questo ambito è cresciuto a dismisura negli ultimi anni e non è sempre facile distinguere i prodotti di qualità da quelli scadenti.

In precedenza, abbiamo già affrontato discorsi simili, dando un rapido sguardo alle migliori dock station per MacBook Pro e ai migliori stand, anche se oggi andremo ancora più a fondo del discorso, individuando diversi accessori dall'utilizzo più vario.

Per esempio, in questo articolo, abbiamo deciso di includere anche dei case (ovvero delle cover) che permettono di cambiare il look di MacBook Pro e MacBook Air e di proteggere i notebook da urti e graffi, adattatori per aggiungere porte e prese, stand per l’utilizzo del Mac in posizione verticale e mouse. Tutti gli accessori che vi consigliamo di acquistare per MacBook nelle prossime righe, sono venduti con un ottimo rapporto qualità – prezzo e molti di questi sono stati acquistati e testati personalmente.

Fatta questa breve premessa dunque, possiamo finalmente focalizzarci sui singoli prodotti.

Migliori adattatori e HUB USB per MacBook Pro e MacBook Air

Migliori adattatori e HUB USB per MacBook Pro e MacBook Air

Uno dei difetti principali dei Macbook è la presenza di un numero abbastanza ridotto di porte USB-C e Thunderbolt (se non sapete la differenza vi invito a leggere il nostro confronto fra porte USB e Thunderbolt). I nuovi Macbook Pro con M1 Pro ed M1 Max hanno leggermente ampliato il numero di porte disponibili, ma sicuramente un adattatore tornerà comodo anche ai possessori dei nuovi Mac.

Abbiamo quindi selezionato alcuni HUB USB-C e adattatori, suddivisi per fascia di prezzo, che permettono di ampliare il numero di porte ed aumentare le possibilità di connessioni che device e dispositivi esterni. Fra i prodotti scelti abbiamo selezionato dei device con porte Ethernet, indispensabili per ottenere il meglio dalla propria connessione, con porte HDMI per la connessioni di monitor esterni o TV e con un gran numero di porte USB e lettori di memorie. Questi accessori permettono quindi di allargare notevolmente le possibilità di utilizzo dei nostri portatili Apple. Alcuni di questi permettono anche di alimentare i Macbook tramite USB-C con Power delivery e liberano quindi una porta che non deve più essere utilizzata per quello singolo scopo.

Se vi serve un maggior numero di porte o avete delle richieste professionali da seguire, vi invito a leggere il nostro approfondimento sulle migliori dock per Macbook.

Migliori alimentatori USB-C per MacBook Pro e MacBook Air

migliori alimentatori usb-c per macbook

I nuovi MacBook Pro con SOC M1 Pro e M1 Max hanno visto la reintroduzione dell'alimentazione tramite MagSafe. Il vecchio connettore magnetico Apple è tornato in una veste rinnovata e garantisce un'ottima potenza di alimentazione e la capacità di staccarsi se strattonato col fine di evitare danni alle porte o cadute del Macbook. Tutti i nuovi Macbook però possono essere alimentati tramite le porte USB-C presenti sui lati. Possiamo quindi decidere di acquistare un alimentatore USB-C per il nostro Macbook da utilizzare in mobilità, da lasciare in ufficio o in borsa e capace di affiancare quelle presente in confezione.

Personalmente ho scelto di lasciare l'ingombrante alimentatore MagSafe relegato sulla mia postazione fissa, quando lavoro in mobilità porto con me un caricatore USB-C di Anker con due porte che mi permette di caricare sia il Mac M1 Pro che il mio iPhone 13 Pro Max.

Se state cercando quindi un alimentatore per il vostro Macbook potete orientarvi su uno di questi modelli che ho selezionato per voi:

Migliori chiavette USB Type C e SSD esterni per MacBook Pro e MacBook Air

migliori ssd esterni per macbook

I nuovi MacBook hanno tagli di memoria abbondanti e permettono di salvare grandi quantità di dati. Se però lavorate con foto e video, o avete grandi collezioni di film o musica, la memoria interna potrebbe non essere sufficiente. In questi casi potrebbe farti comodo utilizzare una classica chiavetta USB (rigorosamente USB-C) o degli SSD esterni che permettano di avere grandi quantità di memoria e capacità in lettura e scrittura paragonabili a quelle del disco interno.

Personalmente ho scelto un modello con un SSD da 1 TB, ma lavorando spesso con video mi ritrovo con la memoria piena ed ho quindi deciso di utilizzare per tutti i miei video e le librerie di Final Cut Pro un SSD esterno di Crucial che mi garantisce ottime prestazioni in lettura e scrittura e quindi performance ottime in fase di editing.

Se stai cercando quindi un modo pratico per espandere la memoria del tuo Macbook, ti consiglio di dare un occhio a questa selezione dei migliori SSD esterni e delle migliori chiavette USB-C.

Migliori cover per MacBook Pro e MacBook Air

cover per MacBook Pro e MacBook Air

Quando lavoro in mobilità, mi sposto ed utilizzo fuori casa il mio MacBook Pro, sono costantemente preoccupato di rovinarlo, graffiarlo o di farlo cadere. Sono un maniaco della perfezione estetica, e visto il costo di questi device Apple, ritengo sia il caso di proteggerli al meglio.

Per proteggere il MacBook ci sono principalmente due soluzioni: utilizzare una borsa da viaggio che consenta di evitare di danneggiarlo quando non lo si usa o quando lo si trasporta insieme ad altri oggetti o, alternativamente, acquistare una cover che ne mantenga intatta la bellezza estetica ma che protegga il computer da graffi ed urti.

Sul mio vecchio MacBook ho utilizzato per anni una cover di Spigen che mi piaceva moltissimo, e che vi consiglio sotto, ma che non è disponibile per il mio nuovo MacBook Pro da 14 pollici. Ora utilizzo una semplice cover trasparente che non danneggia l'aspetto estetico e che mi garantisce una buona protezione. Usando una cover viene naturalmente meno il bisogno di una borsa per il trasporto, ma ne ve consiglio comunque qualche modello di mio gusto.

Migliori supporti e stand per MacBook Pro e MacBook Air

Migliori supporti e stand per MacBook Pro e MacBook Air

Fra gli accessori meno utilizzati ma sicuramente più utili per MacBook troviamo gli stand ed i supporti. Questi accessori tornano comodi per utilizzare il notebook in posizioni più agevoli su una scrivania, ci consentono infatti avere delle inclinazioni più comode per scrivere ed uno schermo più in alto che vada a forzare meno le nostre cervicali.

Altre tipologie di stand invece ci consentono di posizionare il MacBook in verticale ed utilizzarlo chiuso mentre lo usiamo collegato ad un monitor esterno. Questi stand sono principalmente prodotti di design e raramente offrono delle funzionalità particolari.

Personalmente uso uno stand semplice di ivolver che mi consente di alzare l'altezza dello schermo del MacBook, cosa che trovo particolarmente comoda mentre passo lunghe ore al computer perché mi consente di avere il display all'altezza degli occhi ed una cervicale più rilassata.

Ho deciso di proporvene solamente due da utilizzare con modalità diverse e che permettono di ottenere risultati diversi a seconda del tipo di prodotto acquistato.

Se volete approfondire vi invito a consultare la nostra guida ai migliori stand per MacBook dove abbiamo preso in considerazione molti modelli, i migliori sul mercato per ogni esigenza.

Migliore mouse per MacBook Pro e MacBook Air

migliore mouse per macbook - apple magic mouse 2

Il touchpad dei MacBook è semplicemente perfetto e permette di utilizzare al meglio tutte le gesture di MacOS e consente di avere una fluidità e flussi di lavoro particolarmente immediati e comodi.

Il mouse che si avvicina maggiormente all'esperienza di utilizzo del touchpad è sicuramente il Magic Mouse 2 di Apple. Questo mouse consente di utilizzare le gesture sulla sua superficie ed è quindi l'ideale da utilizzare con MacOS, oltretutto il design è particolarmente elegante e perfetto per essere abbinato ad un Mac.

Personalmente ho utilizzato il Magic Mouse 2 per molti mesi, ho poi deciso di abbandonarlo in favore di due modelli di Logitech. Utilizzo il Logitech MX Anywhere 3 quando lavoro in mobilità e non sono in postazione, questo piccolo mouse Bluetooth ha delle ottime specifiche tecniche, ha una rotella fantastica di cui è possibile programmare il funzionamento ed è facile da trasportare in uno zaino. Quando sono nella postazione di lavoro a casa utilizzo il nuovo Logitech Mx Master 3, è simile all'Anywhere ma ha dimensioni più grandi che lo rendono più comodo ed ha una grande serie di pulsanti personalizzabili che sono l'ideale per la produttività.

Se però volete replicare l'esperienza del touchpad dei MacBook, Apple ha pensato alla soluzione per voi. Da qualche anno, infatti, è possibile acquistare il Magic Trackpad che di fatto è un touchpad senza fili da posizionare sulla nostra scrivania.

Migliore tastiere per MacBook Pro e MacBook Air

Migliore tastiere per MacBook Pro e MacBook Air

Passo moltissime ore a scrivere col mio MacBook e trovo le nuove tastiere semplicemente pazzesche e capaci di offrire delle prestazioni di alto livello, con un grande precisione e typo ridotti al minimo. Sono un grande appassionato di tastiere e nel corso degli anni ho provato molti modelli, resto dell'opinione che le tastiere di Apple e quelle a basso profilo di altri brand, come Logitech, siano le migliori sul mercato e siano perfette per scrivere e lavorare con i MacBook.

La migliore scelta per gli utenti Apple che cercano una tastiera è sicuramente la nuova Magic Keyboard con Touch ID che integra, come dice il nome, il TouchID per lo sblocco del Mac e replica in toto il funzionamento e le tecnologie presenti sulla portatile. Ho scelto però di utilizzare la Logitech Craft che consente maggiori personalizzazioni e di creare dei profili unici per ogni applicazione, oltre a questo monta una pratica rotella che permette di navigare in maniera unica all'interno del sistema.

Nella nostra selezione delle migliori tastiere, oltre ai due modelli di cui ho già parlato, ho selezionato anche dei modelli più economici.

Proteggi la tua privacy

filtro privacy per macbook

Un gadget economico e sicuramente molto utile per proteggere la nostra privacy da occhi indiscreti è sicuramente un filtro per la privacy. Questo accessorio è una sorta di pellicola, che si applica magneticamente al display e quindi non usa colle o adesivi, e che va a ridurre il campo visivo del nostro monitor integrato.

Con un filtro per la privacy lo schermo risulta visibile solamente quando siamo posizionati di fronte ad adesso, se ci spostiamo oltre l'inclinazione dei 30 gradi viene oscurato dal filtro. Questa funzione è utile per chi lavora all'aperto o in open space e vuole tutelare il proprio lavoro ed evitare che occhi indiscreti sbircino il nostro monitor.

Ci sono molti filtri per la privacy per i nuovi MacBook, personalmente ti consiglio il prodotto di Amazon Basic che costa poco e fa il suo dovere senza danneggiare la qualità visiva del display.

Migliori monitor esterni per Macbook

Migliori monitor esterni per Macbook

Gli schermi dei nuovi MacBook sono grandiosi, i 120 Hz, le luminosità di picco altissime ed il perfetto bilanciamento dei colori li rendono i display perfetti per lavorare in ogni situazione. Chi però si ritrova a passare molto tempo a casa, o in ufficio, avrà sicuramente la necessità di avere uno schermo di maggiori dimensioni che permetta di lavorare più agevolmente con finestre di maggiori dimensioni e un maggior livello di dettaglio.

Scegliere un monitor non è affatto semplice, personalmente utilizzo a casa un "vecchio" monitor di Acer con risoluzione 4K che ho acquistato su Amazon qualche anno fa durante il Black Friday e che funziona ancora alla grande per le mie esigenze. In ufficio però utilizzo un monitor Dell da 27 pollici con risoluzione FullHD che risulta largamente sufficiente per la gran parte del mio utilizzo lavorativo.

Ho scelto quindi alcuni dei monitor migliori sul mercato per rapporto qualità prezzo e che dovrebbero essere in grado di soddisfare le tue necessità.

Se invece devi acquistare un monitor professionale o con risoluzione 4K o 5K ti invito a leggere la nostra guida all'acquisto.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram