AccessoriAppleConsigli per gli acquisti

I 10 migliori accessori per MacBook Pro e MacBook Air

migliore stand verticale per macbook TwelveSouth Bookarc Stand per Macbook, Argento

Quali sono i migliori accessori per MacBook Pro e MacBook Air? Queste tipologie di prodotto rientrano senza ombra di dubbio tra i migliori notebook, grazie all’alto livello qualitativo offerto da Apple. Nonostante il design, le funzionalità e le caratteristiche però, qualunque tipo di congegno elettronico è migliorabile.

Proprio per questo, la stessa azienda di Cupertino e diverse terze parti, si sono impegnate a realizzare vari accessori per i suddetti dispositivi portatili. Questi gadget permettono, con modalità diverse, di migliorare l’esperienza utente di pressoché qualunque tipo di cliente Apple.

Accessori per MacBook Pro e MacBook Air? Non c’è che l’imbarazzo della scelta!

In queste due categorie di prodotti, che rappresentano la proposta nell’ambito dei portatili di Apple, sono inclusi modelli tra i 13 e i 15 pollici. Questi sono in grado di fornire prestazioni decisamente sopra la media, sia per quanto concerne l’utilizzo prettamente casalingo, sia nell’ambito lavorativo. Sfortunatamente, un difetto piuttosto comune, è la carenza di porte. Proprio in questo ambito, gli accessori aggiuntivi possono andare a “completare” un dispositivo già di per sé estremamente interessante.

I migliori accessori per MacBook Pro e MacBook Air possono fare la differenza e permettono di personalizzare i latop e di renderli unici ed ancora più funzionali. Il numero di prodotti in questo ambito è cresciuto a dismisura negli ultimi anni e non è sempre facile distinguere i prodotti di qualità da quelli scadenti.

In precedenza, abbiamo già affrontato discorsi simili, dando un rapido sguardo alle migliori dock station per MacBook Pro e ai migliori stand, anche se oggi andremo ancora più a fondo del discorso, individuando diversi accessori dall’utilizzo più vario.

Per esempio, in questo articolo, abbiamo deciso di includere anche dei case (ovvero delle cover) che permettono di cambiare il look di MacBook Pro e MacBook Air e di proteggere i notebook da urti e graffi, adattatori per aggiungere porte e prese, stand per l’utilizzo del Mac in posizione verticale e mouse. Tutti gli accessori che vi consigliamo di acquistare per MacBook nelle prossime righe, sono venduti con un ottimo rapporto qualità – prezzo.

Fatta questa breve premessa dunque, possiamo finalmente focalizzarci sui singoli prodotti.

Migliori adattatori e HUB USB per MacBook Pro e MacBook Air

Uno dei principali difetti dei MacBook è la presenza di pochissime porte. Per questo motivo fra gli accessori più utilizzati per i prodotti Apple troviamo spesso gli adattatori. Il design minimal dei notebook prodotti dall’azienda li rende molto belli da vedere ma tende a limitare eccessivamente la presenza di porte.

Adattatore 7-in-1 dodocool

dodocool

 

 

Al fine di ovviare a questo problema ed ampliare il numero di porte USB, HDMI, VGA presenti sui MacBook Pro e MacBook Air è necessario acquistare adattatori e hub USB. In questo senso, uno dei prodotti più validi è senza ombra di dubbio l’adattatore 7-in-1 dodocool. Questo interessantissimo gadget propone una serie di porte e optional davvero di alto livello.

Si può infatti contare una porta di ricarica USB Power Delivery tipo C, una porta di uscita HD, tre porte SuperSpeed USB 3.0, uno slot SD memory card e uno slot per schede di memoria TF da una porta USB-C o Thunderbolt 3 (USB-C). A ciò va aggiunto il pratico adattatore di uscita dei Video HD 4K, che consente il mirroring o di estendere il display del  computer portatile al televisore, monitor o proiettore in risoluzione fino a 4 K UHD attraverso l’HD porta di uscita (compatibile con risoluzioni 1080p, 720p, 480p / 360p).

Sotto il punto di vista del design poi, va sottolineato come adattatore 7-in-1 dodocool risulti leggero, sottile e portatile. Al contempo si tratta di un gadget estremamente resistente, grazie alla struttura in lega di alluminio.

migliori accessori adattatori per macbook victsing 3 in 1

MP power @ 3in1 Mini

Il secondo accessorio per MacBook Pro e MacBook Air che abbiamo preso in considerazione è adattatore da utilizzare per il collegamento di monitor esterni. Abbiamo visto quali sono i migliori monitor 4k e 5k per Mac anche se, prima di procedere con l’acquisto, è bene premunirsi di un adattatore specifico. In questo caso, MP power @ 3in1 Mini si dimostra un piccolo gadget estremamente funzionale.

Questo adattatore offre agli utenti delle porte HDMI, DVI e VGA ideali per gestire qualunque tipo di schermo (anche se in questo caso è naturalmente necessario l’utilizzo di un cavo di HDMI/DVI/VGA da acquistare a parte). Nota bene: prima di procedere con l’acquisto, è bene assicurarsi che il proprio Mac abbia una porta Mini DP o Thunderbolt disponibili. In ogni caso, MP power @ 3in1 Mini dovrebbe essere pienamente compatibile con MacBook, Imac, Mac Mini e MacBook Air Pro oltre ad altri dispositivi fuori dall’ambito Apple come Microsoft Surface Pro e Lenovo Thinkpad.

Migliori chiavette USB Type C per MacBook Pro e MacBook Air

Le porte USB Type C montate sui nuovi Mac permettono una velocità di lettura e di scrittura dei dati mai raggiunte prima. Per sfruttare al meglio queste porte, comode soprattutto con le chiavette USB, è necessario utilizzare degli accessori adatti. Di seguito vi proponiamo quelle che potrebbero essere considerate la miglior soluzione in tal senso.

Sandisk Ultra Dual USB Drive Type-C

migliori accessori chiavetta Sandisk Ultra Dual USB Drive Type-C per macbook

In questo contesto, Sandisk Ultra Dual USB appare come la soluzione ideale. Questa penna USB dispone di una doppia presa: combina la classica USB (dotata di tecnologia 3.1) ed una presa USB Type C. Di fatto, si tratta di una penna con due prese. Il prodotto di cui stiamo parlando, forte di un brand leader in questa nicchia di mercato, risulta essere una chiavetta USB ad altissime prestazioni: la velocità di lettura arriva fino a 150 MB al secondo. Questo USB Drive è disponibile con vari formati capacità, spaziando dai 16 ai 128 GB e soddisfacendo dunque qualunque tipologia di utente.

Altro vantaggio legato a questo modello è la possibilità di collegarlo agli smartphone Android con porta USB Type C e con supporto all’OTG. Grazie a questi potrete trasferire comodamente file dal vostro smartphone Android al Mac e viceversa. Pregio ulteriore è l’app di casa SanDisk, fornita assieme alla chiavetta USB, che permette la gestione completa dei backup e la protezione dei dati.

Chiavetta TOPESEL

TOPESEL

L’alternativa low cost al prodotto Sandisk può essere TOPESEL. Si tratta di una chiavetta, disponibile in diversi formati (da 32 ai 128 GB) ad alto tasso di compatibilità. Questa pen infatti, funziona con tutti i dispositivi USB 3.0 / 2.0 / 1.1 e USB C, come MacBook (2016) / MacBook Pro 13.3” / 15.4”, Samsung Galaxy Note 8 / S8 / S8 +, Huawei Mate 9 / P10 e altro ancora.

Il chip integrato nelle unità flash è ben 5 volte più veloce rispetto al classico formato USB 2.0, il che permette di risparmiare più tempo quando si tratta di caricare o copiare dati dalla chiavetta. Dulcis in fundo, il prezzo estremamente basso rende TOPESEL una chiavetta assolutamente da acquistare, anche solo per avere un supporto in caso di emergenza.

Migliori cover per MacBook Pro e MacBook Air

Una delle preoccupazioni principali quando un utente utilizza il proprio MacBook Pro è quella che si possa in qualche modo graffiare esternamente. L’attenzione spesso non basta e, come succede con le cover per iPhone, possiamo proteggere i nostri MacBook con splendide cover che ci permettono anche di personalizzarne l’aspetto. Anche se in questo ambito conta molto anche il gusto personale, vi proponiamo due modelli tra i più apprezzati dall’utenza.

migliore cover per macbook STARSTRUCK - Custodia Rigida MacBook Pro

KECC

La cover per MacBook Pro e MacBook Air che mi ha più convinto è la KECC. Generalmente è considerata la migliore custodia per MacBook Pro e MacBook Air. Si tratta della soluzione ideale sia sotto il punto di vista estetico che da quello protettivo.

La custodia KECC è composta di due pezzi. Il primo va montato sulla parte inferiore, il secondo invece ricopre il guscio della parte superiore. La cover così composta permette una protezione da 360 gradi del notebook Apple. Lo spessore, inoltre, è davvero ridotto: il prodotto quindi non risulta ingombrante, mantenendo dunque inalterata la portabilità.

Le cover KECC per MacBook sono realizzate con differenti design estetici e sono disponibili in vari formati al fine di adattarsi alla perfezione a tutti gli ultimi modelli di MacBook Pro ed Air.

MOSISO

Chi invece è appassionato di un singolo colore e vuole dotare il proprio dispositivo di una sobria ma elegante cover, può optare per i modelli proposti da MOSISO. Disponibile in quasi trenta varianti di colore, esistono diversi prodotti per diverse tipologie di computer Apple in uso (in tal senso, va fatta grande attenzione in fase di acquisto).

Il design, oltre che apprezzabile a livello estetico, permette di utilizzare il dispositivo in maniera perfetta, senza fastidi di sorta. Anche il raffreddamento e la ventilazione non risentono della copertura. Il prezzo, estremamente accessibile, fa di questo prodotto uno dei più ambiti del settore.

Migliori supporti e stand per MacBook Pro e MacBook Air

Fra gli accessori meno utilizzati ma sicuramente più utili per MacBook troviamo gli stand ed i supporti. Ho deciso di proporvene due da utilizzare con modalità diverse e che permettono di ottenere risultati diversi a seconda del tipo di prodotto acquistato.

Supporto per MacBook Aukey

 

stand aukey per macbook e notebook

Aukey Stand si propone come una soluzione duttile che permette di utilizzare i portatili Apple in posizione rialzata. Grazie a questo stand è possibile rialzare il MacBook dal piano di lavoro al fine di lavorare con una corretta postura della schiena ed evitare di stare piegati in avanti con le spalle. Con questo stand, ideale da utilizzare con mouse e tastiera esterni, lo schermo sarà posizionato più in lato e sarà più semplice tenere schiena e collo dritti ed evitare fastidiosi dolori e posizioni scomposte sulla sedia.

Oltre al pregio di una corretta postura, questa tipologia di stand permette una migliore dissipazione del calore. Il MacBook viene arieggiato anche sulla parte inferiore grazie al mancato appoggio su un piano e quindi la temperatura di funzionamento sarà inferiore. Bello e piacevole anche sotto il punta di vista costruttivo.

TwelveSouth Bookarc Stand

migliore stand verticale per macbook TwelveSouth Bookarc Stand per Macbook, Argento

Il secondo è uno stand per mantenere il MacBook in verticale, ovvero TwelveSouth Bookarc Stand. Utilizzare il MacBook collegato ad un monitor esterno e con connesse tastiera e mouse diventa davvero scomodo ed ingombrante. La possibilità di utilizzare il notebook in verticale, grazie a questo supporto verticale per MacBook, permette di risparmiare molto spazio sulla scrivania e di aumentarne l’efficacia nella dissipazione del calore.

Una volta collegati schermo, tastiera e mouse basterà chiudere il Mac ed infilarlo nello stand per continuare ad utilizzarlo come se fosse un normale Mac fisso. Una soluzione estremamente utile in alcuni contesti dove lo spazio a disposizione è davvero poco.

Migliore mouse per MacBook Pro e MacBook Air

Terminiamo questa lunga lista andando a individuare i due migliori mouse pensati appositamente per MacBook Pro e MacBook Air.

Apple Magic Mouse 2

migliore mouse per macbook - apple magic mouse 2

Apple Magic Mouse 2 è il miglior mouse in assoluto per MacBook Pro ed Air. Il mouse, di cui vi abbiamo già parlato, è indiscutibilmente la miglior periferica di questo tipo, grazie alle molte funzioni, all’efficienza e al funzionamento praticamente perfetto. Il mouse di Apple si integra alla perfezione con macOS e nasconde numerose funzionalità: ad esempio tutta la superficie del mouse è touch e ci consente di eseguire il multi touch con estrema facilità.

Sono numerose le gesture che permettono di facilitare e velocizzare l’utilizzo delle varie funzioni del sistema operativo. Grazie alle gesture multi touch è possibile accedere a varie funzionalità e navigare fra le differenti schermate ed app in uso. La gestione del puntatore ed il bilanciamento del mouse sono semplicemente perfetti. L’esperienza d’uso che si può ottenere con Apple Magic Mouse 2 non è paragonabile con alcun prodotto in commercio e, una volta iniziato ad usarlo, sarà impossibile abbandonarlo per tornare a un prodotto più classico. Ultimo punto degno di nota è la batteria interna ricaricabile che garantisce circa un mese di utilizzo, anche se piuttosto intenso.

 

Jelly Comb

Jelly Comb

Anche se non paragonabile al precedente modello, Jelly Comb costituisce una buona soluzione low cost, utile anche per diventare un mouse “d’emergenza” pronto all’uso in caso di guasto della periferica primaria. Principale punto di forza di questo prodotto risulta anche essere il design ergonomico e piacevole al tatto, così come sono piacevoli gli innumerevoli colori in cui è disponibile. Il lavoro di Jelly Comb è particolarmente poco rumoroso grazie al micro-switch che permette anche un movimento fluido con una discreta precisione visti i 1.500 DPI.

La connessione wireless da 2,4 GHz consente di lavorare anche a 15 metri di distanza dal computer senza subire alcun tipo di interferenza. Dulcis in fundo, si tratta anche di un mouse compatibile non solo con MacOS e relativi dispositivi, ma anche con computer Windows e Linux.

 

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
    Potrebbero interessarti
    Consigli per gli acquistiEditoriale

    Perché non dovresti acquistare PlayStation 5 Digital o Xbox Next Gen

    App iOSAppleGuideiPhone

    5 Migliori app di editing fotografico per iPhone

    AppleNews

    Apple annuncia l'A14 Bionic, che alimenterà l'iPhone 12 Pro Max. Ma i primi benchmark non convincono

    AppleNews

    iOS 14.0.1, Apple rilascia un nuovo aggiornamento che risolve molti bug