App android

Le migliori app per scannerizzare documenti su Android

Come scannerizzare documenti con il proprio smartphone

Scannerizzare documenti su Android può essere una funzione molto utile. Sino a qualche anno fa, per poter effettuare la scansione di un qualunque tipo di foglio o documento, era necessario dell’hardware apposito. Questo, oltre ad essere costoso, lavorava lentamente e aveva alcuni limiti piuttosto accentuati.

Con il passare degli anni gli scanner sono stati accorpati con le stampanti all-in-one, ma il succo del discorso non è cambiato: si trattava comunque di una periferica ingombrante. Al giorno d’oggi però è tutto cambiato. Basta infatti un semplice smartphone (Android o iOS) e l’app adatta per svolgere questo compito con pochi e semplici gesti.

Come scannerizzare documenti con il proprio smartphone

Scannerizzare documenti su Android? Ecco le migliori app disponibili!

Su Google Play è possibile individuare app utili alla causa. Si tratta di software semplici da usare e, nella maggior parte dei casi, totalmente gratuiti.

Utilizzando tali applicazioni sarò possibile scansionare un documento semplicemente scattando una foto. Non solo, è possibile anche trasformare il documento scansionato in un PDF e condividerlo attraverso servizi come Dropbox, Google Drive, OneDrive, Evernote e molti altri servizi simili.

Office Lens

Cominciamo la lista delle migliori app per scannerizzare documenti su Android con Office Lens. Si tratta di uno dei programmi più apprezzati e scaricati dagli utenti in questo settore e permette anche di effettuare ritagli e ottimizzazioni dei documenti scansionati, così da avere un risultato apprezzabile.

L’app ti consente di trasformare le immagini ottenute in file PDF, PowerPoint e Word. Dopo la scansione, è possibile salvare i file su piattaforme come OneDrive, OneNote o direttamente sul dispositivo Android.

Per fare ciò è necessario toccare l’icona Scanner in alto a destra e scegli il tipo di documento da digitalizzare (sia esso una foto, un biglietto da visita o un documento standard). Non è necessario dannarsi per scansionare ciò che è su carta in maniera precisa: la stessa app guida la mano dell’utente chiedendo di spostare la telecamera per captare meglio il documento.

Unico difetto di Office Lens? Per quanto riguarda la tecnologia OCR, questa app non funziona ancora a livello ottimale con la lingua italiana. In tal senso è pienamente funzionale con inglese, spagnolo e tedesco.

Abbyy FineScanner

Se vuoi andare più a fondo con la scansione dei documenti, Abbyy FineScanner è una delle soluzioni migliori in circolazione. Questa applicazione è in grado di rilevare documenti tramite le foto scattate con lo smartphone Android anche in precedenza.

Le opzioni di modifica più importanti includono la conversione delle scansioni in PDF e l’ottimizzazione del documento fotografato. Al tutto poi, possono essere aggiunti filtri che includono la scala di grigi, il bianco e il nero e il colore. Puoi anche utilizzare i tag e altre opzioni di ricerca per mantenere un vero e proprio archivio di documenti. I documenti multipagina non rappresentano un problema, poiché Abbyy FineScanner consente di scansionare fino a 100 pagine e accorparli in un solo file, oltre a compiere un ottimo lavoro per raddrizzare i documenti scansionati da angolature imperfette.

L’app è gratuita, ma propone una versione a pagamento. Questa include la tecnologia OCR con un alto livello di riconoscimento del testo (si parla di 193 lingue) oltre alla possibilità di convertire la foto in estensioni piuttosto comuni come TXT, DOCX ed XLS.

Scanbot – PDF Document Scanner

Scanbot – PDF Document Scanner è un’altra app piuttosto valida in questo contesto. Essa esegue la scansione di qualsiasi documento posizionato davanti alla telecamera, dando precise indicazioni all’utente per captare l’immagine nel modo migliore possibile. Con l’aggiornamento Premium a pagamento, è possibile inoltre aggiungere note e promemoria alle tue scansioni (oltre a poter usufruire di ulteriori funzioni extra).

Risulta possibile scansionare i documenti salvandoli in formati come PDF o JPG. Inoltre, è possibile anche la scansione di codici QR, di codici a barre oltre al riconoscimento del testo tramite la tecnologia OCR e la ricerca full-text. I servizi cloud supportati includono Dropbox, Google Drive e Box.

CamScanner – Phone PDF Crea

CamScanner offre tutte le funzionalità utili per scansionare i documenti in modo rapido ed efficiente. Utilizzando la fotocamera del telefono, è possibile eseguire la scansione di fatture, ricevute, note, biglietti da visita, certificati e tanto altro.

Risulta possibile rapidamente una scansione specifica con la funzione di ricerca rapida, semplicemente inserendo una parola chiave per risparmiare tempo prezioso. È anche possibile condividere file con estensione PDF o JPG tramite social media o direttamente usarli come allegati nelle mail.

Anche in questo caso, vi è la possibilità di ottenere un account Premium a pagamento. Le funzioni aggiuntive riguardano l’estrazione di immagini dal testo, più possibilità di condivisione e la creazione di un numero illimitato di cartelle.

Tiny Scanner

Tiny Scanner converte un dispositivo Android in un vero e proprio scanner portatile. Questa app infatti, rende possibile la scansione e il salvataggio di qualsiasi documento sia in formato PDF che come documento. Una volta ottenuto il file, il software in questione offre anche la possibilità di salvare il tutto attraverso i servizi cloud più popolari.

I documenti possono essere digitalizzati in scala di grigi, a colori o in bianco e nero. I bordi della pagina vengono rilevati automaticamente ed è possibile anche impostare le dimensioni standard della pagina. Infine, grazie a una funzione incentrata sulla sicurezza, è possibile proteggere i documenti ottenuti tramite password.

Scanner di testo [OCR]

Pur essendo un’app meno nota di altre, Scanner di testo [OCR] si dimostra particolarmente apprezzata di chi ha potuto provarla. Come è facile intuire al nome stesso, il software in questione si concentra sulle scansioni OCR, dunque sull’estrapolazione del testo dalle immagini.

In tal senso, oltre all’estrema velocità di lettura, va sottolineato come Scanner di testo [OCR] supporti ben 50 lingue e sia in grado anche di riconoscere la scrittura a mano con una certa disinvoltura. Inoltre, l’app si integra perfettamente con Google Keep e Google Drive.

Text Fairy (OCR Text Scanner)

Un’altra app per scannerizzare documenti su Android e al contempo focalizzata sulla tecnologia OCR è Text Fairy. Questo software è in grado di convertire facilmente un’immagine in testo, anche se la foto in questione è stata effettuata in maniera non ottimale.

Text Fairy lavora agevolmente su più di 50 lingue (incluso l’italiano) e converte i risultati del proprio lavoro in pratici file PDF. Il tutto senza alcun tipo di pubblicità o abbonamento a pagamento.

Fast Scanner

Terminiamo la lista di app per scannerizzare documenti su Android con Fast Scanner. Si tratta di uno dei software più apprezzati nel settore, come testimoniato dai più di 5 milioni di download effettuati.

Utile per scansionare qualunque tipo di documento, Fast Scanner consente di salvare il risultato nel comodo formato PDF. Risulta inoltre possibile scegliere tra varie opzioni di modifica per rendere le scansioni più facili da leggere. Si possono effettuare scannerizzazioni a colori, con scale di grigio o direttamente in bianco e nero. Infine, con Fast Scanner, è possibile aggiungere in maniera rapida la propria firma su quanto scansionato.

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
App androidWindows

Come rimuovere la pubblicità di Spotify da ogni dispositivo

App androidGuide

Come recuperare messaggi cancellati su Android

App androidGuide

Come rendere più veloce Chrome su Android

App androidApp iOSConsigli per gli acquisti

Come riconoscere i numeri sconosciuti delle chiamate?