App androidApp iOS

Le migliori app per i proprietari di cani

app per i proprietari di cani

App per i proprietari di cani? Ebbene sì, esistono delle applicazioni per i nostri smartphone capaci di aiutare anche chi possiede un amico a quattro zampe. Nello sterminato universo di app infatti, esistono una serie di software particolarmente indicati proprio per questa tipologia di utenza. Chi ha un animale domestico infatti, sa bene come non sia facile da gestire e, in tal senso, delle app in grado di dare supporto possono essere considerate molto utili.

app per i proprietari di cani

App per i proprietari di cani? La scelta è a dir poco vasta

In questo contesto rientrano le app per poter controllare gli animali domestici in caso di assenza prolungata da casa ma anche software per gestire l’attività fisica del proprio cane. L’articolo che stiamo per presentarvi dunque, risulta essere un riassunto delle principali app attualmente disponibili per iOS e Android.

FitBark, per un cane in forma

L’app FitBark, non è altro che una sorta di FitBit per i cani. Questo software viene utilizzato con gli appositi strumenti a forma di osso (denominati anch’essi FitBark o FitBark II) che, una volta applicati al collare permettono di monitorare la salute e il movimento giornaliero del cane. FitBark è utilizzato dai ricercatori di Cambridge per la Mayo Clinic ed è clinicamente testato per essere sicuro e preciso. Si tratta di una delle migliori app per gli amanti dei cani che vogliono mantenersi in forma e fare esercizio giornaliero con i propri animali domestici. La combinazione app e dispositivo infatti, è pienamente compatibile con Fitbit, Apple Watch e altri dispositivi di monitoraggio della salute.

L’applicazione in questione, monitora l’attività quotidiana e la salute tuo cane e confrontalo con altri cani della stessa razza ed età che usano FitBark. Fondamentalmente, FitBark monitora il sonno dell’animale, prendendo anche in esame caratteristiche come stress, ansia e patologie legate alla pelle. Nel caso il cane si gratti troppo spesso infatti, l’app avverte il proprietario e propone alcuni consigli per risolvere il problema. FitBark non è l’unico dispositivo in grado di svolgere funzioni del genere. In passato infatti, abbiamo già parlato di WhistelGPS che è uno strumento molto interessante sotto questo punto di vista.

Wag! Instant Dog Walkers, per chi ha bisogno di un dogsitter

Wag!

Wag! è un’app per i proprietari di cani che lavorano per lunghe ore e hanno bisogno di qualcuno che aiuti il loro amico a fare un po’ di esercizio durante il giorno. È anche una grande opportunità per gli amanti dei cani di guadagnare qualcosa semplicemente portando in giro un cane. Si tratta dell’app ideale per trovare dei dogsitter, visto che grazie al sistema di valutazione assegnato per ogni singolo profilo permette di individuare amanti dei cani nelle vicinanze disposti a svolgere questo lavoro.

Wag! è una delle app di dog walking più affidabili e sicure sul mercato. Essa garantisce la sicurezza del tuo animale domestico permettendoti di localizzare lui e il dogsitter tramite GPS. L’app, totalmente gratuita, è disponibile sia per Android che per iOS.

Rover, l’alternativa a Wag!

Wag! non è l’unica app per individuare dog-sitter. Rover infatti, presenta funzioni simili alla precedente applicazione, pur avendo una storia più lunga alle proprie spalle. Questo software è ancora meglio di Wag! se la propria intenzione è di lavorare come dog-sitter a lungo termine. Questa offre una selezione più accurata e un’interfaccia semplificata per la comunicazione diretta tra proprietario e sitter. Con Rover è possibile prenotare facilmente i servizi dei sitter e, grazie all’assicurazione premium, si è coperti in caso di problemi.

Chewy, per gestire il cibo del proprio cane

Chewy

Chewy un tipo di app estremamente utile per gestire le riserve di cibo per il proprio cane. L’applicazione consente di ordinare facilmente e rapidamente il cibo tra oltre 1.000 marchi che si occupano dell’alimentazione canina.

I vantaggi proposti da Chewy non si fermano qui. L’app infatti, permette di ottenere l’applicazione gratuita entro 48 ore per chi ordina almeno 50 dollari di prodotti (funzione che probabilmente non è attiva nel nostro paese). Inoltre, è possibile realizzare un profilo per il proprio animale domestico e il software stesso, in base a razza ed età, può proporre cibo e giocattoli adatti ad esso. Tornando sulle spedizioni di cibo, va detto che esiste un tracker in-app molto efficiente ed è anche possibile programmare ordini a intervalli fissi del tutto automatici.

BarkHappy, per trovare nuovi amici a quattro zampe

I cani sono animali socievoli e, come tali, spesso hanno piacere nell’incontrare propri simili. BarkHappy permette di individuare proprietari di cani che vivono nei paraggi dell’utente. L’app fornisce una vera e propria mappa che mostra i luoghi adatti ai cani per portare l’animale, proponendo ristoranti e altre attività dog-friendly ma anche parchi e aree apposite. BarkHappy dunque, si rivela molto utile anche per chi ama viaggiare con il proprio amico a quattro zampe.

Non solo: il software di cui stiamo parlando è perfetto per organizzare incontri con altri proprietari di cani.Tra le tante funzioni proposte poi, va segnalato come l’app consente agli utenti di creare avvisi in caso di smarrimento, con tanto di segnalazioni in caso di avvistamento. BarkHappy è una delle migliori app per gli amanti dei cani in grado di offrire un servizio utile e completo ai propri utenti.

Puppr, per insegnare comandi al proprio cane

Puppr è un’app che propone istruzioni dettagliate per insegnare al tuo cane ad eseguire alcuni comandi che vanno dall’utile al divertente. Dall’allenamento di obbedienza di base alle mosse più avanzate, questi trucchi vengono forniti con istruzioni passo-passo facili da seguire anche per la presenza di immagini. L’app permette di tenere traccia dei trucchi imparati dal cane, con tanto di segnalazione progressi e badge per il raggiungimento di particolari traguardi.

Gli abbonati Premium hanno accesso a pacchetti di lezioni aggiuntive e una chat dal vivo con Sara Carson, finalista americana Got Talent  grande esperta del settore. Inoltre, il negozio in-app consente di acquistare acquistare croccantini, attrezzature e altri accessori per legati alla formazione proposta da Puppr.

Dog Monitor & Pet Cam by Annie, per gestire al meglio la propria pet cam

Dog Monitor & Pet Cam by Annie è una delle migliori app per gli amanti dei cani che non vogliono spendere soldi per una costosa configurazione di pet cam. Anche se è possibile convertire un vecchio tablet in uno strumento per monitorare il proprio amico a quattro zampe, questo tipo di app rende tutto decisamente più semplice.

Questa applicazione è in grado di collegare direttamente due dispositivi (iPhone, iPad, Apple Watch o Android) e consente di ascoltare e parlare con il proprio cane ovunque ci si trovi, indipendentemente dal fatto che il collegamento sia via Wi-Fi o meno. Questa app per animali domestici tiene informato il proprietario su cosa sta facendo l’animale e quanto rumore sta producendo in sua assenza. Nonostante si tratti di un’app a pagamento, Dog Monitor & Pet Cam by Annie ha delle tariffe piuttosto contenute. Il software ha una versione trial da 0,99 dollari per una settimana e un abbonamento annuale da 9,99 dollari. Visto che il software è particolarmente indicato per i cuccioli più piccoli, può bastare qualche settimana di utilizzo per abituare il cane all’assenza del padrone. Dunque la spesa può essere davvero contenuta.

Instagram, per i proprietari vanitosi e non solo

Chiudiamo la carrellata di app per i proprietari di cani con una piattaforma ben nota a tutti, ovvero Instagram. Perché abbiamo deciso di includere il social network in questa lista? Semplicemente perché ogni proprietario di cane vede nel suo amico peloso il più bell’animale del mondo. E quale posto è migliore per mostrare a tutti quanto sia bello?

Non solo, tramite l’app è possibile seguire account di esperti nel settore, nonché di veri e propri animali-celebrità. Se a ciò aggiungiamo il fatto che i nostri smartphone hanno già probabilmente l’app installata… perché non utilizzarla anche per il nostro cane?

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
App androidNews

Google annuncia la classifica delle migliori app su Play Store del 2019

App androidApp iOSGuideRisorse gratis

I 19 migliori canali Telegram del 2019 a cui dovresti iscriverti!

App androidApp iOS

Le migliori app per risparmiare tempo e saltare la fila

App androidWindows

Come spegnere o riavviare il PC dal tuo smartphone Android