La migliore fotocamera quella che avete sempre a portata di mano e il più delle volte il vostro e inseparabile smartphone. Probabilmente fino ad oggi avrete catturato un sacco di momenti importanti con il vostro telefono, quindi al tempo stesso dovete anche assicurarvi di mantenere quei momenti di backup cosi da non perdere alcun file. Prima di entrare nel vivo della guida, vi consigliamo vivamente di dare uno sguardo anche alla guida su come fare backup Samsung Galaxy S9 e S9.

I migliori metodi per eseguire il backup delle foto sul vostro telefono

Google Foto / Drive

Quando si tratta di backup di foto onnicomprensivi, è difficile battere Google Foto. È disponibile su Android e iOS e offre spazio di archiviazione illimitato. Come detto, è difficile da battere per chiunque almeno per il momento.

Per eseguire il backup delle vostre foto con Google Foto, dovete solamenteinstallare l’app (AndroidiOS) e accedere con il vostro ID Google. Da quel momento in poi, eseguite automaticamente il backup di tutte le vostre foto sul cloud, rendendole disponibili su tutti gli altri dispositivi attraverso l’app. Potete anche trovarle sul Web all’indirizzo photos.google.com .

Se siete un utente di Google Drive, tutte le vostre foto vengono visualizzate anche in una cartella di Google Foto in Google Drive, rendendolo lo strumento di backup e sincronizzazione di ultima generazione per tutte le vostre foto. È fantastico ve lo possiamo assicurare.

L’unica cosa che vale la pena notare qui è che per avere l’archiviazione di foto illimitata, dovete consentire a Google di comprimere le foto. Invece di archiviare il tutto alla qualità originale, sono compressi in “alta qualità”. Onestamente, l’algoritmo di compressione è davvero buono, quindi vi verrà difficile distinguere tra l’originale e il backup compresso di Google. Se si desidera eseguire il backup delle immagini con qualità originale, viene conteggiato lo spazio disponibile su Drive.

Vi è tuttavia un’eccezione a questa regola: se possedete un telefono Pixel. In questo caso, ottenete backup completi, non compressi e illimitati da quel telefono. Nel caso potete ritenervi fortunati.

Dropbox

Dropbox ha trascorso molto tempo in cima al cloud storage game e la sua funzione di backup delle foto è utilizzata da molte persone sparse in tutto il mondo. Non è così completo come Google Foto, ed è limitato alla quantità di spazio Dropbox che avete. Ma se siete un utente Dropbox da moltissimo tempo con un sacco di spazio di archiviazione, ha senso.

Dropbox mantiene i backup semplici senza troppi rigiri. La funzione, che in realtà si chiama Caricamenti fotocamera, è disponibile nel menu Impostazioni dell’app Dropbox.

Dopo averlo acceso, avete la possibilità di caricare foto e video, consentire backup su dati cellulari e un paio di opzioni specifiche del sistema operativo. Per iOS, potete scegliere di consentire i caricamenti in background; su Android, è possibile scegliere di caricare solo durante la ricarica o solo se la batteria è superiore al 30%.

Proprio come con Google Foto, tuttavia, ora avrete accesso a tutte le vostre immagini nel cloud, ovvero su praticamente tutti i dispositivi e sul Web.

Foto di Amazon Prime

Se siete un membro di Amazon Prime, allora dovreste davvero approfittare dei caricamenti illimitati di Prime Photos. Questo è uno dei vantaggi meno conosciuti di Amazon Prime ma è sicuramente uno dei migliori.

Ecco come funziona: Amazon offre spazio illimitato ai membri di Prime per i caricamenti di foto. C’è, tuttavia, una piccola precisazione da fare: è solo per le foto. Se volete anche eseguire il backup dei vostri video, dovete per forza utilizzare il vostro spazio di archiviazione Amazon. Per impostazione predefinita, avete a disposizione ben cinque gigabyte per i backup video: se ne volete decisamente di più, dovrete tassativamente sborsare qualche dollaro. È possibile ottenere 100 GB di spazio di archiviazione per $11,99 / anno o 1 TB per $59,99 all’anno. Se non avete già un’altra piattaforma di cloud storage (come Drive o Dropbox), questa è un’opzione eccellente, affidabile e prolifica. La consigliamo a tutti senza pensarci due volte.

iCloud (solo iOS)

Se siete un utente iOS, sappiate che avete a disposizione un’opzione di backup immediatamente con iCloud. Ottenete cinque gigabyte di spazio di archiviazione per foto, video e altri backup iOS, che … non sono molti ma ai tempi d’oggi servono e come. Fortunatamente, è possibile acquistarne altri: 50 GB per $0,99 al mese, 200 GB per $2,99 o 2 TB per $9,99. Per la maggior parte degli utenti, l’opzione da 50GB è probabilmente sufficiente, ma molti di voi sono perfettamente a conoscenza come ogni giorni vengano scattate una marea di foto e registrati milioni di video. Potete in tutta tranquillità trovare queste opzioni sul telefono seguendo questo semplici e veloce percorso Impostazioni> Il vostro nome> iCloud> Gestisci spazio di archiviazione> Cambia piano di archiviazione.

Quando finalmente vi siete decisi a scegliere il vostro piano, siete praticamente pronti ad entrare in azione. Potete in tutta semplicità configurare come meglio desiderate i vostri backup di foto virando la propria attenzione in Impostazioni> Foto. Potete anche disabilitare completamente i backup qui (che è completamente contrario a tutto ciò di cui stiamo parlando), insieme ad altre opzioni come il backup delle foto su dati cellulari e molto altro ancora.

Indipendentemente da ciò, se prendete la decisione di eseguire il backup delle vostre foto, saranno disponibili su tutti i tuoi dispositivi iOS (e sul Web).

Poiché stiamo parlando di backup qui, vale la pena ricordare che backup dei dati è molto importante è un processo che noi personalmente vi consigliamo di fare come minimo una volta alla settimana cosi da tenere sempre pronti i vostri file e non perderli mai, quindi consigliamo di scegliere almeno due delle opzioni e di utilizzarle entrambe. In questo modo, se accadrà qualcosa ai vostri dati su un servizio, avrete ancora a disposizione tutti i vostri ricordi salvati in un altro.

Abbiamo visto come migliori modi per eseguire automaticamente il backup delle foto sul vostro smartphone. I modi più ricercati e utilizzati. Se ne conoscete altri fatecelo sapere lasciando un semplice messaggio nell’apposito box dei commenti che trovate reperibile qui sotto.