Dopo l’annuncio ufficiale si sono diffusi i primi dettagli tecnici sul Game Mode Windows 10. Scopriamo insieme tutti i dettagli tecnici, cos’è e come funziona la Game Mode Windows 10.

In questa guida scoprirete quali sono i migliori tool software per attivare windows 10 senza crack o seriali

Arriverà a giorni la modalità da gioco per pc e tablet Windows, una delle importanti novità più attese dagli appassionati del mondo del gaming. Dopo l’annuncio ufficiale si sono diffusi i primi dettagli tecnici sul Game Mode Windows 10. Microsoft ha posto come obiettivo principale dell’azienda il miglioramento delle prestazioni di Windows 10 per il gaming, tramite la nuova funzionalità chiamata Game Mode.

Sarà introdotta all’interno di Windows 10 Creator Update, una nuova funzionalità di Windows 10 che punta ad ottimizzare e fornire maggiore consistenza ai giochi, grazie alla modalità Game Mode.

Game Mode Windows 10: tutte le novità

Inizialmente erano state fornite poche indicazioni riguardo l’esatto funzionamento della nuova modalità di Game Mode ai clienti Windows. Ma adesso grazie a Windows Central sarà possibile conoscere ogni modalità di gioco disposta all’interno di Windows 10.

Secondo i dettagli tecnici del Game Mode si è appreso che verrà assegnata maggiore priorità al gioco in esecuzione, quindi Windows 10 assegnerà maggiori risorse CPU e GPU al gioco. Piuttosto che aumentare le prestazioni lo scopo principale del Game Mode è di contribuire a rendere una migliore costanza nell’esperienza di gioco, associata anche ad un leggero incremento delle prestazioni.

Game Mode privilegerà l’utilizzo delle risorse hardware al fine di aumentarne le prestazioni del gioco, andando a bloccare ogni applicazione che possa limitarne le performance con un utilizzo in background di CPU e GPU. Conseguentemente il frame rate dovrebbe rimanere stabile per più tempo e nelle fasi di gioco più concitate.

Microsoft ha riproposto sul Pc o Tablet la possibilità di usufruire delle stesse caratteristiche messe in campo dalle migliori console.

Windows 10 Game Mode: come funziona?

Soprattutto durante la prima fase, Game Mode di Windows 10 potrà essere attivata manualmente per i giochi classici Win32, mentre i giochi scaricati dal Windows Store godranno dell’avvio automatico di tale modalità.

Dopo aver avviato il gioco Win32, la modalità dedicata al gaming potrà essere attivata tramite la combinazione di tasti win+ G, ovvero accedendo alle impostazione della Game Bar e spuntando l’opzione dedicata per ogni gioco in esecuzione.  Secondo molte indiscrezioni però potrebbe essere predisposta una sezione dedicata al gaming, direttamente nelle impostazioni di sistema di Windows.

Nonostante il Game Mode riesca a bloccare le applicazioni che potrebbero disturbare l’esecuzione del gioco, non impedirà però che si possano ricevere le notifiche o altre funzionalità di Windows 10. Tuttavia ancora non sono stati resi noti quanti e quali processi potranno essere disabilitati. Ad ogni modo tutte le prestazioni e le funzionalità del sistema potranno essere ripristinate sia dopo la riduzione ad icona del gioco, che alla chiusura del gioco.

Microsoft sta lavorando con Intel, NVIDIA e AMD per cercare di ottimizzare le prestazioni dell’esperienza di gioco con il Game Mode Windows 10, soprattutto per le configurazioni hardware più comuni e meno performanti.

Il Game Mode è una delle ultime novità nel mondo del gaming ed una delle feature più attese che potrebbero essere annunciate già dalla prossima settimana.