App androidWindows

Come spegnere o riavviare il PC dal tuo smartphone Android

migliori smartphone

Spegnere o riavviare il PC da remoto può essere molto utile. Questo tipo di operazione, a patto di utilizzare la stessa linea Wi-Fi, può essere facilmente effettuata direttamente da smartphone Android. Ciò avviene attraverso delle applicazioni specifiche e consiste inoltre in un ottimo modo per riciclare vecchi smartphone, trasformandoli di fatto in una sorta di telecomando multimediale.

In questo specifico articolo, ci concentreremo su Asus Smart Gesture, un’applicazione focalizzata proprio su questo genere di uso dello smartphone. Nonostante esistano diversi software in questo settore, tale app sembra infatti avere particolari peculiarità che la rendono probabilmente la migliore.

remote control smartphone-PC

Come spegnere o riavviare il PC attraverso Asus Smart Gesture

Per trasformare il proprio smartphone in un telecomando, in grado di spegnere o riavviare il PC, è necessario scaricare l’app Remote Link (PC Remote). e, per il PC, il software Asus Smart Gesture.

Fatto ciò, è necessario passare direttamente a un PC con Windows, per scaricare l’app in versione desktop/laptop. Una volta scaricato lo zip e cliccato sul file exe, è possibile proseguire con l’installazione del software. Dunque sarà possibile proseguire con l’installazione che risulterà piuttosto agevole.

Una volta installata l’app sul computer, apparirà un avviso di sistema, che segnalerà la presenza di un nuovo device. A questo punto è necessario cliccare sulla notifica e selezionare l’opzione Abilita collegamento remoto nel mio PC. Sarà necessario fornire all’app le autorizzazioni di amministratore.

Una volta terminata tale procedura, è possibile collegarsi all’app per dispositivi mobili sia tramite Wi-Fi che Bluetooth.

Stabilire una connessione tra PC e telefono Android

Successivamente, è necessario sincronizzare l’app Android con il programma su PC. Per procedere, è necessario avviare l’app per dispositivi mobile e selezionare la voce  Wi-Fi e poi Search device. Si può anche utilizzare il Bluetooth se laptop e telefono si trovano sulla stessa rete.

Sul PC, giunti a questo punto, si dovrebbe essere in grado di accedere al collegamento remoto dalla barra delle applicazioni. In caso contrario, la connessione non verrà stabilita correttamente. Se tutto funziona regolarmente, dall’app mobile si dovrebbe individuare il PC attraverso Wi-Fi/Bluetooth. Dopo aver avviato il software da PC, è finalmente possibile iniziare a controllare il PC/laptop dallo smartphone.

Con i controlli offerti dall’app su smartphone, è possibile riavviare, spegnere, sospendere, ibernare e disconnettere il proprio PC. Dopo aver scelto una qualunque delle opzioni, l’app chiederà una conferma prima di procedere.

Altri utilizzi

Naturalmente l’utilizzo di tale software non si limita semplicemente a far riavviare o spegnere un computer. Attraverso Asus Smart Gesture infatti, è possibile anche controllare a distanza presentazioni PowerPoint o la riproduzione di altri file multimediali. Ciò permette, per esempio, di utilizzare tali applicazioni con un proiettore, trasformando di fatto lo smartphone in un vero e proprio telecomando remoto.

 


Fonte maketecheasier.com

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
GuidePCWindows

Come modificare le impostazioni delle ore di quiete su Windows 10

App androidApp iOSGuideRisorse gratis

I 19 migliori canali Telegram del 2019 a cui dovresti iscriverti!

GuideWindows

4 trucchi per copiare rapidamente un gran numero di file con Windows

App androidApp iOS

Le migliori app per risparmiare tempo e saltare la fila