Come risparmiare su Amazon
Come risparmiare su Amazon

Amazon è la piattaforma di e-commerce per eccellenza, con una serie impressionante di prodotti in vendita, soprattutto per quel che riguarda il settore tecnologico (ma non solo). Nonostante i prezzi siano già di per sé molto vantaggiosi ci sono diversi modi per risparmiare su Amazon. Vediamo quindi quali sono i trucchi e consigli per poter fare acquisti spendendo ancora meno rispetto al prezzo di vendita.

Cosa comprare su Amazon

Comprare su Amazon
Comprare su Amazon

È possibile risparmiare su Amazon scegliendo tra un’ampia serie di prodotti di diverso genere. Le categorie di Amazon contemplano tablet, lettori ebook, console, videogiochi, smartphone, i migliori smartwatch, fotocamere, accessori per l’home video, TV Box Android per lo streaming, accessori per la casa, prodotti per la cura del corpo, giochi, prodotti per l’abbigliamento e molto altro ancora.

Cosa c’è da sapere per risparmiare su Amazon

Consigli per risparmiare su Amazon
Consigli per risparmiare su Amazon

Innanzitutto è doveroso ricordare che risparmiare su Amazon non è un’operazione immediata, ma richiede tempo e pazienza, in quanto si tratta di servirsi di diversi strumenti che permettono di intercettare gli abbassamenti dei prezzi di vendita e riuscire così a spendere meno per il prodotto che si è interessati ad acquistare. Questo è dovuto al fatto che Amazon cambia frequentemente i prezzi di listino; è stato calcolato che ogni giorno variano oltre due milioni di prezzi. L’importante quindi è monitorare il catalogo e i prodotti che si vogliono acquistare.

Monitorare i prezzi

Risparmiare su Amazon: monitorare i prezzi
Risparmiare su Amazon: monitorare i prezzi

In questo senso esistono alcuni strumenti che permettono di monitorare i prodotti di interesse per risparmiare su Amazon. Tra questi segnaliamo i siti CamelCamelCamel, Keepa e Seguiprezzi ma anche le applicazioni per smartphone Prezzi sotto controllo, Price Tracker e Price Radar. Scopriamo quali sono le principali caratteristiche di ognuno di questi servizi.

CamelCamelCamel è un sito (presente anche come estensione per il browser) gratuito nel quale monitorare ogni singolo prodotto indicando qual è il prezzo più basso che si è disposti a spendere; una volta che quel prezzo è stato raggiunto si riceve una notifica via mail e si può procedere a comprare l’oggetto in questione.

Con Keepa si può impostare l’oggetto da seguire per il quale verrà fornito un grafico con l’andamento dei prezzo per comprendere quando conviene acquistarlo.

Molto più elegante dei precedenti troviamo Seguiprezzi ma che offre le stesse funzionalità: controllo costante dei prodotti selezionati e invio della notifica non appena questi raggiungono il prezzo desiderato.

Nel settore mobile offrono gli stessi servizi le applicazioni Prezzi sotto controllo per dispositivi Android, Price Tracker disponibile sia per iOS che Android e Price Radar per sistemi operativi Apple.

Risparmiare su Amazon utilizzando Amazon

Risparmiare su Amazon: le offerte
Risparmiare su Amazon: le offerte

No, non è una battuta ma è Amazon stessa che permette di risparmiare su Amazon. Come? Con diversi strumenti, eventi e sezioni del sito. Una delle occasioni più allettanti è quella dei vari Black Friday, Cyber Monday, Festa della Mamma e Festa del Papà Offerte a tempo e giornate dedicate a sconti pazzeschi, compresa quella del Prime Day riservate agli utenti con abbonamento Prime.

Un’altra possibilità è offerta dall’Outlet di Amazon, che offre la possibilità di acquistare prodotti a prezzi più bassi fino a che questi sono disponibili. Da non sottovalutare le sezioni Amazon Warehouse Deals (dove sono messi in vendita prodotti che altri utenti hanno restituito) e quella Amazon Renewed (con la vendita di prodotti ricondizionati, quindi funzionanti e garantiti).