Il mondo del web è una miniera di informazioni e contenuti, molti dei quali sono però spesso di difficile fruizione. Per questo vogliamo parlare di ExpressVPN e di come installare e configurare questo servizio sulle Amazon Fire Stick e Fire TV. ExpressVPN è il servizio che permette di accedere a contenuti protettisenza lasciare traccia del proprio indirizzo IP. In questo modo viene tutelata la privacy dell’utentee, allo stesso tempo, ha la possibilità di usufruire di contenuti multimediali (informazioni di testo, video, streaming e audio) altrimenti inaccessibili.

Per capire meglio i vantaggi e le potenzialitàdi Express VPN è possibile trovare un’approfondita recensione che spiega le ragioni per cui conviene installare questo servizi su Amazon Fire TVe Amazon Fire Stick, in modo da visualizzare i contenuti protetti sul proprio televisore.

Dispositivi supportati da Express VPN

Come si legge dal sito ufficiale di ExpressVPN, sono supportate esclusivamente le Amazon Fire Stick dalla seconda generazionee tutte le versioni di Amazon Fire TV, comprese quelle di prima generazione. Sono invece escluse le Amazon Fire Stick di prima generazione.

La procedura da seguire su Amazon Fire TV

amazon fire tv installazione expressvpn

L’installazione tramite Google Play

La prima cosa da fare è aprire il PlayStore di Google dal proprio dispositivo Amazon Fire, cercare, scaricare e installare l’app ExpressVPN. Per completare l’installazione, dopo aver premuto sull’apposito tasto, è necessario selezionare sull’opzione Accettaper fornire i permessi all’applicazione.

A questo punto è possibile avviare l’applicazione e, tramite il telecomando, selezionare la voce Accedi. Compariranno due campi nei quali inserire l’email associata al proprio account ExpressVPNe la relativa password. Confermare premendo su Accedie l’applicazione sarà attivata. Al primo avvio l’app richiederà l’autorizzazione a condividere informazioni anonime(per velocizzare il servizio); premere su OK (altrimenti su No graziee proseguire.

Installare il file APK

Coloro che sono in possesso di dispositivi con una versione di Android precedente alla Lollipop (5.0) possono provvedere all’installazione di ExpressVPN tramite il file APK. Dopo aver fatto il log in sul sito ufficiale dell’applicazione, bisogna entrare nella sezione Configura su altri dispositivi. Da qui premere sul tasto Download APKposto accanto al logo Google Play e che fa riferimento ai sistemi operativi Android. Una volta scaricato il file APK va inserito su una pen drive. A questo punto collegare e accendere l’unità Amazon Fire, andare su Impostazioni, quindi Sicurezza e restrizionie premere su Risorse sconosiute. Attivare questa opzione premendo su OK, collegare la pen drive con l’APK di ExpressVPNe accedere al file tramite una delle tante applicazioni disponibili che permettono di accedere ai file di un’unità esterna. A questo punto è possibile installare l’APK e procedere alla configurazione.

La configurazione

Terminata l’installazione e l’attivazione è il momento di procedere con la configurazione dell’appExpressVPN.  Il primo step è quello di collegarsi a un server VPN. Per farlo è sufficiente premere sul tasto One in automatico l’applicazione proporrà una cosiddetta Smart Location. Quando comparirà il messaggio Connessola configurazione sarà completata e sarà possibile navigare in anonimatoe in totale sicurezza.

È possibile anche disconnettersi dal server VPNal quale si era precedentemente collegati. Per farlo basta premere sul tasto One attendere che compaia il messaggio Non connessoper avere la certezza che la procedura di disconnessione è stata completata.

Come detto all’inizio della fase di configurazione, ExpressVPN al primo avvio propone una posizione VPN, ma è possibile sceglierne anche una diversa. Anche in questo caso la procedura è estremamente semplice: bisogna premere sulla barra di connessione (Location Picker) e dal menu a tendina che si apre scegliere la posizione cui ci si vuole connettere. Nella schermata VPN Locations che si apre è possibile scorrere un elenco di posizioni consigliate o altrimenti scegliere tra tutte le posizioni disponibili. È anche possibile creare una lista di connessioni preferite: tenendo premuto dal telecomando il tasto Selezionaverrà creata un’apposita lista all’interno della quale verranno salvate tutte le connessioni preferitee facilmente raggiungibili con pochissimi click.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome