Guide

Come capire se il tuo computer supporta il Bluetooth (ed eventualmente rimediare)

Il tuo computer supporta il Bluetooth? Se non hai particolare dimestichezza con questo tipo di tecnologia, questa domanda è più che lecita.

Questa soluzione, una vera e propria alternativa ai classici cavi o al WiFi, risulta molto utile in diversi contesti. Per quanto riguarda le cuffie Bluetooth, ad esempio, si tratta di una soluzione per rendere l’audio del proprio computer o televisore molto più immersivo, senza per forza dover fare i conti con una selva di cavi.

Il tuo computer supporta il Bluetooth? Ecco come capirlo

Se nei laptop il Bluetooth è ormai quasi una prassi, nell’ambiente desktop non è così diffuso. Per fortuna non è particolarmente difficile capire se un PC è dotato di questa tecnologia o meno.

Per fare una rapida verifica è necessaria andare in Rete e Internet, passando attraverso il Pannello di controllo. Se in questa sezione non è presente la tipica icona del Bluetooth, mi dispiace ma il tuo computer non supporta tale tecnologia.

Nel caso esso sia presente, abbiamo già presentato una guida su come attivarlo con Windows 10.

Come aggiungere il Bluetooth a un computer che non ne è dotato?

Anche se il tuo computer non supporta il Bluetooth, non è detto che devi arrenderti. Esistono infatti metodi per poter ovviare al problema e, tra l’altro, essi non prevedono neanche particolari operazioni a livello di hardware.

Nella maggior parte dei casi infatti, sarà sufficiente utilizzare dei trasmettitori che funzionano attraverso presa USB o PCIe. Quando il computer non supporta il Bluetooth, basta dunque un semplice dongle o un dispositivo simile per rimediare facilmente.

Naturalmente non è sufficiente rivolgersi al proprio rivenditore di fiducia e acquistare il primo ricevitore che si vede in vetrina. Vanno fatte alcune considerazioni piuttosto importanti a riguardo.

Le caratteristiche di un ricevitore Bluetooth

Le caratteristiche da tenere in conto sono:

  • Prima di tutto, la versione Bluetooth. Per questioni di compatibilità, è bene optare per Bluetooth 4.0 o 5.0. Le precedenti versioni potrebbero presentare alcune problematiche.
  • Portata, questa dipende anche molto dall’utilizzo che si intende fare di tale tecnologia.
  • Tipo di adattatore. Come già accennato esistono due possibilità, ovvero i dongle USB o le schede con interfaccia PCIe. Nel primo caso si ha a che fare con un metodo piuttosto semplice, nel secondo caso invece si garantisce una copertura migliore (anche se l’installazione risulta più complessa).

Per quanto riguarda le installazioni, a volte non sono necessarie mentre altre volte sono presenti CD o altri supporti con i driver da installare manualmente.

In conclusione

Una volta appurato che il tuo computer non supporta questo tipo di tecnologia, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. La tecnologia infatti, offre dongle USB e schede PCIe in grado di ovviare facilmente a tale mancanza.

 

Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale tech perfetto!
Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
Guide

Impossibile caricare i file su Google Drive? Ecco quale può essere il problema

GuidePCWindows

Come modificare le impostazioni delle ore di quiete su Windows 10

GuideWindows

4 trucchi per copiare rapidamente un gran numero di file con Windows

GuidePCWindows

Come eliminare un account utente su Windows 7, 8 e 10