Guide

Come attivare e utilizzare il Bluetooth con Windows 10

Al giorno d’oggi il Bluetooth è considerata quasi uno standard per la maggior parte di device tecnologici che acquistiamo. Chi ha un portatile Windows 10, molto probabilmente esso supporta tale tipo di tecnologia, mentre risulta un po’ meno certo che un PC fisso faccia lo stesso (anche se basta l’acquisto di un dongle per ovviare a tale problema).

In questo breve articolo ti spiegheremo come attivare e utilizzare il Bluetooth su dispositivi che utilizzano l’ultimo OS di Microsoft (senza mai dimenticare che esistono diverse versioni di Bluetooth che funzionano in modo leggermente diverso uno dall’altro).

Come utilizzare il Bluetooth con Windows 10?

Per connettere un dispositivo che sfrutta questa tecnologia al tuo computer, devi assicurarti che il Bluetooth sia abilitato. Per fare ciò, apri la tua app Impostazioni premendo Win e I e quindi fai clic su Dispositivi.

Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Bluetooth e altri dispositivi a sinistra. Sulla destra, assicurati che Bluetooth sia attivato. In alternativa, puoi attivare e disattivare il Bluetooth in maniera molto rapida anche aprendo il Centro operativo (premi Win e A o fai clic sull’icona Centro operativo presente sulla barra delle applicazioni). Qui puoi abilitare il Bluetooth dal pannello Azioni rapide. La posizione dell’icona Bluetooth può variare da sistema a sistema, a seconda delle configurazioni specifiche del tuo sistema operativo.

Come accoppiare un dispositivo Bluetooth al tuo computer

Ora che Bluetooth è attivo è possibile andare avanti e accendere il dispositivo che si desidera collegare con il computer. Sul tuo PC o portatile, il dispositivo dovrebbe apparire nell’elenco degli altri dispositivi presente nella finestra Impostazioni. Fai clic sul dispositivo e fai clic sul pulsante Accoppia.

A seconda del tipo di dispositivo che stai connettendo, potrebbe apparire una finestra di conferma su entrambi i dispositivi, chiedendo se si desidera effettuare il collegamento. Eventualmente fai le verifiche del caso, utilizzando anche la verifica tramite PIN.

Collegare un dispositivo anche se non viene individuato in automatico

I dispositivi che utilizzano Bluetooth sono innumerevoli e talvolta può imbattersi in qualcuno che fa le bizze. Se per qualche motivo il tuo dispositivo non viene visualizzato automaticamente da Windows 10, fai clic sul pulsante Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo situato nella parte superiore della finestra Impostazioni.

Quindi, puoi selezionare manualmente il tipo di dispositivo che desideri connettere. Una volta fatto ciò, puoi effettuare l’accoppiamento come precedentemente descritto.

Utilizzo di un dispositivo Bluetooth per inviare e ricevere file

Ora che il device in questione è connesso al PC, puoi iniziare a utilizzare la connessione wireless configurata. Nella maggior parte dei casi il grosso è fatto: Windows 10 e il dispositivo cominceranno lo scambio di dati e file senza bisogno che tu debba intervenire manualmente.

Se hai collegato un telefono o un dispositivo che è in grado di inviare e ricevere file, puoi avviare la funzione Trasferimento file Bluetooth dalla pagina delle impostazioni Bluetooth. Scorri verso il basso e fai clic sul link Invia o ricevi file tramite Bluetooth.

Nella finestra Trasferimento file Bluetooth, puoi scegliere se inviare o ricevere file e quindi seguire le istruzioni che ti vengono date da Windows 10.

 
Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale tech perfetto!
Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
Guide

Impossibile caricare i file su Google Drive? Ecco quale può essere il problema

GuidePCWindows

Come modificare le impostazioni delle ore di quiete su Windows 10

GuideWindows

4 trucchi per copiare rapidamente un gran numero di file con Windows

GuidePCWindows

Come eliminare un account utente su Windows 7, 8 e 10