PCWindows

6 motivi per cui dovresti utilizzare Edge con Windows 11

Edge

Sono ben lontani gli “splendori” di Internet Explorer, con l’ormai ampiamente bistrattato Edge relegato a un ruolo marginale nel settore browser. In realtà però, si tratta di un software che offre molti vantaggi.

Stiamo parlando del browser preinstallato su Windows 11 e che, con il passaggio a Chromium, ha dimostrato di sapersi ancora difendere più che degnamente rispetto alla potente concorrenza. Di fatto, se stai utilizzando l’ultimo sistema operativo proposto da Microsoft, ti mostreremo come scegliere Edge può dimostrarsi una scelta azzeccata.

edge

1- Performance inaspettatamente elevate

Microsoft Edge è davvero veloce e funziona molto bene anche perché, come già accennato, sfrutta lo stesso motore Chromium open source di Google Chrome.

Grazie ad alcuni ottimi aggiornamenti delle prestazioni, Microsoft Edge è uno dei browser più veloci (se non il più veloce) che puoi avere su Windows 11. Test alla mano, Edge e Chrome sono praticamente identici a livello di prestazioni.

2- Microsoft Edge è un browser leggero

I browser che tendono a occupare una grossa fetta di RAM e possono essere piuttosto pesanti per il nostro PC, soprattutto se stai utilizzando una macchina non eccezionale per quanto riguarda tale componente hardware. Microsoft Edge non solo funziona come altri browser Web, ma utilizza anche meno RAM.

Ciò è comprensibile, in quanto gli sviluppatori che lavorano su questo software conoscono a fondo il sistema operativo su cui gira. A livello pratico, utilizzare Edge libera memoria che puoi utilizzare per altri programmi o più schede con impatto minore a livello prestazionale.

3- Edge ti fa risparmiare denaro

Microsoft Edge applica automaticamente i coupon sui siti Web compatibili, quindi non è necessario installare un’estensione dedicata per trovare i migliori affare online. C’è anche uno strumento di confronto dei prezzi che ti dirà quale negozio online ha il prezzo migliore per un particolare prodotto.

Edge offre anche una funzione di monitoraggio dei prezzi che notifica agli utenti le variazioni di prezzo dei prodotti che potrebbero aver visualizzato di recente. Puoi anche visualizzare rapidamente le valutazioni dei clienti e le recensioni dei prodotti degli esperti per aiutarti a prendere la migliore decisione di acquisto.

Nulla che non si può ottenere con un’estensione Chrome ma, essendo funzioni già presenti nel browser, queste hanno impatto pressoché nullo a livello prestazionale.

4- Ha una modalità di efficienza dedicata

I browser possono consumare notevolmente la durata della batteria del tuo laptop, il che può ridurre seriamente la produttività se lavori senza avere accesso a una presa elettrica. La modalità Efficienza di Microsoft Edge permette di estendere la durata della batteria del PC riducendo al minimo il consumo delle risorse di sistema.

Come abilitare questa modalità? Dopo aver aperto il browser, accedi a Pagina delle impostazioni (clic sul menu con tre punti orizzontali in alto a destra). Dunque, seleziona Sistema e prestazioni presente sulla barra laterale a sinistra e, da qui, vai su Ottimizza prestazioni attivando la Modalità efficienza.

importare ed esportare le password utilizzando Microsoft Edge

5- Migliore gestione delle schede

Se sei una persona che preferisce lavorare in più schede aperte contemporaneamente, amerai quanto sia facile gestire le stesse con Edge. È abbastanza evidente che le schede ben gestite aiutano a ordinare il tuo spazio di lavoro e renderti dunque più produttivo.

Edge in Windows 11 consente agli utenti di disporre le schede in gruppi con un codice colore, impilare le schede verticalmente e persino bloccare le schede più importanti. Non è tutto; puoi anche cambiare rapidamente scheda all’interno di Microsoft Edge usando Alt + Tab.

6- Salva le pagine Web nelle raccolte

Internet è pieno di estensioni che permettono di salvare le pagine interessanti. Edge ha uno strumento apposito integrato chiamato Raccolte che semplifica il salvataggio delle pagine Web. Puoi salvare immagini, testo o intere pagine per poter poi essere consultate in seguito direttamente con il browser.

Le tue raccolte sono sincronizzate tra i tuoi dispositivi, mantenendoti dunque organizzato e produttivo. Puoi anche creare più gruppi per salvare diversi tipi di contenuto secondo le tue necessità.

Con Microsoft Edge puoi migliorare Windows 11

Se è vero che le estensioni e le funzionalità di Chrome e Firefox li rendono ancora dominatori incontrastati del settore, è bene tenere sott’occhio l’evoluzione di Edge.

La combinazione con Windows 11 infatti, permette di ottenere diversi vantaggi che, molto probabilmente, aumenteranno con il tempo. Microsoft ha dimostrato di voler recuperare terreno rispetto ai competitor e, nei prossimi anni, offrirà nuove attrattive per strappare utenti agli altri browser.


Fonte makeuseof.com

Potrebbero interessarti
GuidePCWindows

Come ottenere Windows 11 su un PC che non soddisfa i requisiti  

PC

ViewFinity S8 4K, il monitor Samsung è perfetto per i creatori di contenuti

AppleMacPCWindows

11 consigli per chi vuole passare da macOS a Windows

GuidePC

Come ottimizzare il computer per il gaming