Con iOS 11 effettuare chiamate di emergenza è ancora più semplice. Scoprite cosa cambia con il nuovo sistema operativo mobile della Apple

iOS 11 SOS Emergenze

Obiettivo di questo articolo è quello di spiegare come funziona SOS Emergenze, l’opzione di iOS 11 che rende più semplice effettuare una chiamata ai carabinieri o inviare un messaggio di aiuto ai propri cari.

Come attivare SOS Emergenze su iOS 11?

OS 11 Pannello SOS Emergenze

Apple con iOS 11 ci ha semplificato la vita. Per chiamare i carabinieri, infatti, basterà premere un solo tasto: per la precisione il tasto “Standby”. Premendolo 5 volte consecutive, verrà attivato automaticamente il pannello SOS Emergenze. Quest’ultimo è comunque sempre raggiungibile dalle “Impostazioni” del dispositivo mobile di turno.

Con questa combinazione, sarà possibile chiamare con iPhone il numero di emergenza del Paese in cui si è. In Italia, la telefonata sarà inoltrata ai Carabinieri.

Se lo ritenete opportuno, iOS 11 vi consente anche di non avviare la telefonata automatica in situazioni di emergenza: sarà sufficiente disattivare l’opzione “Chiamata automatica” nelle impostazioni dell’iPhone. Premendo per 5 volte il tasto “Standby”, in questo nuovo caso, visualizzerete una nuova schermata. Per effettuare la telefonata d’emergenza, dovrete strisciare il dito sulla voce “SOS”.

Una volta conclusa la chiamata ai Carabinieri, occorrerà attendere 10 secondi. Dopodiché, tutti i numeri di telefoni inseriti nell’app “Salute” verranno avvisati mediante SMS della situazione di pericolo. Nel messaggio, oltre alla richiesta di SOS, verrà inserito il link della posizione dell’utente. I destinatari potranno monitorare costantemente ed in tempo reale la posizione GPS del mittente, fino a quando quest’ultimo non la interromperà con un tap sull’interruttore situato nel pannello “SOS Emergenze”.

iOS 11 telefonata carabinieri SOS Emergenze

Infine, anche se si disabilita la chiamata di emergenza, perché magari l’utente lo ha fatto erroneamente o inavvertitamente, bisognera inserire nuovamente il PIN per accedere ad iPhone. Non sarà infatti possibile effettuare di nuovo l’accesso al terminale mediante Face ID, il riconoscimento facciale su iPhone X, o mediante Touch ID, la lettura dell’impronta digitale.

Apple è sempre attenta alla sicurezza dei possessori di iPhone. E il fatto che con iOS 11 sia più semplice gestire il pannello “SOS Emergenze”, lo certifica.