Recensione Soundcore Anker Space A40: migliori cuffie da 99€?

Soundcore Anker Space A40 recensione
Seguici su Google News

Il mondo degli auricolari true wireless con riduzione attiva del rumore è in costante crescita ed annualmente vediamo arrivare sul mercato nuovi modelli che offrono caratteristiche sempre migliori ed una qualità audio in continuo miglioramento.

Fra i migliori brand per le cuffie senza fili troviamo Soundcore, un marchio di Anker, che produce ogni anno gadget di alta qualità e che ha recentemente presentato le nuove Space A40, degli auricolari TWS di ottima fattura, con una riduzione attiva del rumore molto ben realizzata e venduti a 99 euro.

Dopo aver ricevuto queste cuffie ho riposto in un cassetto le mie fidate Nothing Ear 1 ed ho utilizzato le Soundcore Anker Space A40 per alcune settimane con grande soddisfazione.

Videorecensione: le cuffie che consiglierei ad un amico

Confezione e pairing

Soundcore Anker Space A40 - confezione e accessori

La scatola delle Space A40 di Soundcore conferma la bontà del prodotto e ci mette a disposizione una cavo USB a USB-C per la ricarica, 5 differenti tipologie di gommini ed un piccolo manuale di istruzioni.

Il pairing con lo smartphone si effettua in maniera veloce e, dopo aver trovato i gommini perfetti per il vostro orecchio, è sufficiente aprire l’app per procedere con alcuni test che ci consentiranno di creare un profilo audio personalizzato e gestibile tramite equalizzatore.

Passa tutto dall’applicazione

Tutte le funzionalità sono gestibili dell’app Soundcore che mette ci consente di gestire il funzionamento degli auricolari e quindi di scegliere la modalità di funzionamento fra normale, ANC attivo e trasparenza, quest'ultima lascia passare i suoni esterni (senza eccessivo ritardo) e permette di evitare un eccessivo isolamento e torna utile quando siamo in strada o in luoghi affollati e vogliamo continuare a sentire cosa succede attorno a noi.

Abbiamo poi la possibilità di personalizzare l’equalizzatore o di scegliere uno fra i tanti profili predefiniti studiati per adattarsi al meglio a diversi stili musicali. Personalmente ho trovato il profilo predefinito, e quello creato ad hoc con il test HeadID, molto ben bilanciato e con una giusta presenza di toni medi e bassi, senza esagerare con questi ultimi. In ogni caso le possibilità di personalizzazione sono ampie ed ogni audiofilo avrà modo di creare il profilo perfetto per le sue esigenze.

Non mancano le possibilità di personalizzazione dei comandi touch, con la possibilità di scegliere il funzionamento in base al numero di tocchi sui due auricolari. Possiamo così gestire al meglio l’assistente vocale, volume e pause.

È presente anche una modalità gaming che riduce al minimo la latenza e permette quindi di avere una migliore sincronizzazione con l’audio dello smartphone. La modalità gaming torna utile nei giochi competitivi online, ma non necessaria per film e musica visto che la latenza standard è decisamente ridotta.

Solide e ben costruite

Soundcore Anker Space A40 - custodia astuccio

Dal punto di vista costruttivo l’astuccio per le cuffie ricorda quello delle Liberty 3 Pro, troviamo infatti un case realizzato in plastica opaca con una formata schiacciata e leggermente allungata. È una custodia ben realizzata con uno sportello a conchiglia solido sul lato superiore, sotto di esso troviamo il vano di ricarica delle batterie, sul retro è inserita la porta USB-C per la ricarica, che può essere effettuata anche tramite ricarica wireless grazie alla compatibilità con lo standard Qi, ed un tasto per il reset. Sul lato frontale sono posizionati 3 led che indicano lo stato di carica della batteria.

L’astuccio ha dimensioni compatte ed un peso ridotto che lo rende facilmente trasportabile, si infila anche nella tasca dei pantaloni senza problemi ed è quindi comodo da portare sempre con sé.

Soundcore Anker Space A40 recensione

Gli auricolari hanno un formato in-ear particolarmente comodo e sono molto stabili, pesano solo 4,9 grammi e ci consentono di avere un buon comfort, anche per utilizzi prolungati. La vestibilità è buona, ma la mancanza di archetti le rende più adatte al tempo libero che allo sport, anche se devo dire che le ho utilizzate spesso per camminare ed in movimento e non le ho mai perse. Le due cuffiette sono realizzate internamente in plastica nera lucida con dettagli opachi sulla parte esterna dove troviamo la superficie touch ed il logo del produttore. I comandi tramite tocco funzionano bene, anche se di tanto in tanto si riscontra qualche naturale imprecisione quando li utilizziamo in movimento.

Le cuffie sono certificate IPX4 che garantisce resistenza a gocce di pioggia e di sudore, possiamo quindi usarle anche col brutto tempo e per allenarci senza pensieri.

Resa sonora di alta qualità

auricolari Soundcore Anker Space A40

All’interno degli auricolari troviamo un driver da 10 mm in metallo e ceramica con diaframma a doppio strato compatibile con tecnologia audio coassiale ACAA 2.0 e supporto ai codec LDAC, AAC e SBC, manca il supporto all’APTX. Grazie al codec LDAC, e all’ottima e stabile connessione tramite Bluetooth 5.2, abbiamo la possibilità di ascoltare suoni in Hi-Res con un audio di alta qualità.

La resa sonora delle cuffie è davvero molto buona, facilmente paragonabile anche a prodotti di fascia superiore, e ci mette fra le mani un paio di auricolari capaci di coprire bene lo spettro sonoro con medi chiari e puliti, altri brillanti e bassi abbastanza corposi. Per quanto riguarda i bassi non raggiungiamo livelli esagerati, ma abbiamo una gestione abbastanza bilanciata e mai “ignorante” (passatemi il termine).

La qualità nell’ascolto della musica è davvero apprezzabile e otteniamo un suono piacevole, pieno nitido e ben dettagliato che consente di distinguere chiaramente gli strumenti e di dare risalto anche alle voci che vengono riprodotte con fedeltà. L’esperienza di ascolto è quindi perfetta per ogni tipologia di utente, ma saprà soddisfare anche gli orecchi più sofisticati e pretenziosi.

Il volume massimo è generalmente molto buono, ma varia in maniera importante da profilo a profilo. Ottimo l’audio in chiamata, sia in ricezione che in trasmissione, con il nostro interlocutore che ci sentirà sempre bene grazie ai microfoni di buona qualità e dotati di un buon sistema di riduzione del rumore ambientale.

Oltre a suonare bene offrono funzioni interessanti come la connessione Bluetooth multipunto che consente di collegarle a due dispositivi contemporaneamente per passare rapidamente da uno all’altro.

Riduzione del rumore efficace

Soundcore Anker Space A40 cuffia e microfoni

Uno dei punti di forza delle Soundcore Anker Space A40 è sicuramente la riduzione attiva del rumore ANC. Soundcore arriva a parlare di una riduzione del 98%, una promessa forse esagerata. Anche se non arriviamo ad un tale livello di precisione posso affermare che il funzionamento è ottimo e l’ANC, impostabile su differenti livelli di intensità, riesce a ridurre notevolmente i rumori esterni senza intaccare eccessivamente la qualità audio.

La riduzione si è dimostrata efficace, durante queste settimane di utilizzo, per ridurre i rumori ambientali, quelli bassi e continui ed i brusii ed in abbinata alla forma in-ear riesce a garantire un ottimo livello di isolamento per chi cerca pace o concentrazione. La possibilità di impostare una intensità manuale o di scegliere il funzionamento automatico permette anche di personalizzare la riduzione ANC secondo le proprie preferenze di ascolto.

Autonomia super

Soundcore Anker Space A40 led di ricarica

Gli auricolari hanno un’autonomia di circa 10 ore, che scende a circa 8 con ANC, alla quale si aggiungono 4 ricariche complete grazie al case per un totale di 50 ore di autonomia. Un dato davvero impressionante e che ci consente di coprire agevolmente una settimana intera di utilizzo intenso. Personalmente uso le cuffie per qualche ora al giorno, raramente vado oltre le due ore, e le ho ricaricate solamente una volta nel corso di questo primo mese di utilizzo.

Le cuffie supportano anche la ricarica rapida, possiamo così ottenere 4 ore di autonomia con 10 minuti di ricarica nella custodia. Quest’ultima supporta anche la ricarica wireless, oltre a quella tramite cavo USB-C.

Conclusioni: difficile trovare delle cuffie più complete

cuffie Soundcore Anker Space A40

Soundcore riesce a migliorare costantemente i propri prodotti e ad offrire sempre dei rapporti qualità-prezzo fra i migliori sul mercato. Le Space A40 sono delle cuffie ottime capaci di offrire ottima qualità audio, riduzione del rumore convincente, autonomia eccellente e interessanti possibilità di personalizzazione. Forse il design non è il più bello del mercato, ma a 99 € è difficile trovare delle cuffie più complete.

Immagini di Soundcore Anker Space A40

Giudizio finale
Confezione e accessori
8 / 10
Design e costruzione
8 / 10
Qualità audio
9 / 10
Riduzione del rumore
8.5 / 10
App e funzioni smart
9 / 10
Batteria ed autonomia
9.5 / 10
Prezzo
8.5 / 10
La nostra opinione

Soundcore riesce a migliorare costantemente i propri prodotti e ad offrire sempre dei rapporti qualità-prezzo fra i migliori sul mercato. Le Space A40 sono delle cuffie ottime capaci di offrire ottima qualità audio, riduzione del rumore convincente, autonomia eccellente e interessanti possibilità di personalizzazione. Forse il design non è il più bello del mercato, ma a 99 € è difficile trovare delle cuffie più complete.

Voto finale 8.6 ★★★★☆
Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram