Consigli per gli acquistiGuide

Migliori tastiere per PC: Ufficio, Gaming, Meccaniche e wireless

Una tastiera da gaming

Scegliere la tastiera non è sempre un’operazione semplice. Chi passa diverse ore davanti al PC, per lavoro, per giocare o per passatempo, è consapevole di quanto importante sia questo prodotto, dato che è una delle principali periferiche, insieme al mouse, che usiamo per interfacciarci con il personal computer. Avere delle tastiere di alta qualità, con un bel design e, soprattutto, ergonomiche contribuirà senz’altro a rendere l’esperienza finale migliore.

Una tastiera colorata

Oggigiorno le tastiere hanno un design molto curato e le loro specifiche tecniche sono davvero interessanti. I produttori scelgono spesso di inserire anche dei LED colorati, capaci di offrire un’esperienza migliore agli utenti.

Il mercato, oramai da diversi anni, è piena zeppa di tastiere con diversi prezzi e caratteristiche: ci sono modelli pensati per chi utilizza poco il PC e prodotti indirizzati agli utenti che condividono con la propria macchina diverse ore al giorno. Per facilitare la scelta, abbiamo deciso di preparare questa guida, includendo anche i migliori prodotti attualmente disponibili nel mercato.

Guida all’acquisto della tastiera

Prima di tutto, è importante conoscere tutte le caratteristiche di una tastiera, così da non rischiare di acquistare un prodotto che non rispecchia le nostre aspettative. Inoltre, dopo l’acquisto, è importante tenere sempre a mente le linee guida che ti consentiranno di pulire la tastiera senza rovinarla. In questo paragrafo riassumeremo queste specifiche.

Dimensioni ed ergonomia

Le dimensioni e l’ergonomia variano in base al modello scelto. Dovrai capire quanto spazio hai a disposizione: una vasta scrivania che ti permette di optare per una tastiera ampia o un angolino adatto a un prodotto compatto? Questa scelta dipende anche dall’ampiezza delle mani di chi utilizza la tastiera. Qualora le tue mani dovessero essere eccessivamente ampie, non avrai un’esperienza ottimale con un prodotto di piccole dimensioni.

Le tastiere con LED

Le tastiere possono avere diverse dimensioni. Gli utenti, in base allo spazio a disposizione, possono compiere la propria scelta.

Molti produttori compiono anche delle scelte che assicurano una discreta comodità. Ad esempio, molte tastiere dispongono di alette che permettono di sollevare leggermente l’area di scrittura o di alcuni poggia polsi (magari morbidi). Anche i materiali dei pulsanti e la tecnologia (di cui parleremo dopo) sono caratteristiche essenziali.

Layout

Non è raro, quando ci si trova all’estero, trovare delle tastiere i cui tasti sono disposti in maniera diversa. Bisogna precisare che, in base allo stato di riferimento, troviamo dei determinati layout. I più diffusi sono: italiano, statunitense (US english), inglese (UK english), francese (FR), Spagnolo (ES) e Russo (RU). Vi assicuriamo che adattarsi a un layout diverso rispetto a quello a cui siamo abituati è un’operazione ardua. Il consiglio è quindi quello di acquistare sempre tastiere con una disposizione dei tasti familiare, così da poter sfruttare anche le scorciatoie.

Wireless e connettività

Una tastiera wireless

Le tastiere wireless possono essere collegate al computer via Bluetooth.

Le tastiere possono essere collegate al dispositivo di riferimento con diverse tecnologie. Esistono tastiere con un cavo USB e quelle collegabili tramite wireless. La seconda tipologia citata, che sfrutta quasi sempre il Bluetooth, potrebbe rivelarsi particolarmente utile quando il case è lontano dalla scrivania.

Altre funzioni avanzate

Una tastiera retroilluminata

Le tastiere possono essere retroilluminate. Questo consente di poter utilizzare il prodotto in qualsiasi condizione di luminosità. Inoltre, molti produttori scelgono di inserire LED di diversa tonalità, così da rendere la tastiera ancora più bella.

Le tastiere possono anche offrire delle funzionalità avanzate. In tal caso, il prezzo potrebbe essere più alto, ma le opportunità offerte sono ovviamente maggiori. Partiamo dalla retroilluminazione. Spesso, è una funzione posta in secondo piano, ma è utile in luoghi poco illuminati. Sono presenti dei LED che illuminano il retro dei tasti e, spesso, anche le lettere, simboli o numeri. I videogiocatori e gli utenti più fantasiosi potranno anche puntare sui dispositivi dotati di LED di diversa tonalità. Esistono anche dei prodotti definiti “programmabili”. I videogiocatori e i professionisti potranno decidere, ad esempio, di colorare alcuni tasti con una specifica luce o di assegnare a pulsanti secondari dei compiti specifici. Alcuni produttori scelgono anche di inserire nella tastiera un touchpad (come quello dei laptop): potrebbe rappresentare un’ottima soluzione per evitare di dover trovare nella scrivania anche un posto per il mouse.

Differenza fra tastiera a membrana e tastiera meccanica

Nel mercato esistono principalmente due diverse tipologie di tastiere: “a membrana” e “meccaniche”. Durante gli ultimi anni sono stati diffusi anche degli ibridi, che assicurano comunque un buon compromesso. Ecco le differenze:

  • A membrana: i tasti sono rialzati da una membrana morbida che viene piegata con estrema semplicità dalla pressione esercitata dalle dita. Purtroppo, il loro feedback non è elevato.
  • Meccaniche: i tasti sono apparentemente slegati tra di loro. Ogni pulsante ha sotto di sé una molla che lo tiene sollevato. Quando viene esercitata una pressione sufficientemente elevata, il tasto si abbassa e l’utente sentirà un feedback senz’altro più evidente.
Le tastiere meccaniche

Una tastiera meccanica: è possibile vedere le molle che tengono sollevati diversi tasti. Il feedback tattile è molto evidente e si tratta della tipologia più comune.

Come deducibile, le esperienze sono totalmente diverse. Il nostro consiglio è quello di capire quale modalità faccia effettivamente per te.

Come scegliere la tastiera meccanica

Quando si acquista una tastiera meccanica, bisogna tenere in considerazione diversi aspetti. Prima di tutto, i tasti dovrebbero essere costruiti con buoni materiali. Inoltre, è fondamentale scegliere il giusto switch, una tra le caratteristiche più importanti. I tasti (o switch) più comuni sono quelli prodotti da Cherry Corporation.

Gli switch delle tastiere

Due switch per i tasti di una comune tastiera. SI tratta di Cherry MX Blue e Cherry MX Blue RGB, di tipo “Click”.

La tipologia più scelta dai diversi produttori è Cherry MX, identificati poi da un colore. Ad esempio, esistono:

  • Cherry MX Blue e Cherry MX Blue RGB: sono di tipo “click” (a ogni click corrisponde una risposta tattile e sonora);
  • MX Red e Cherry MX Red RGB: sono di tipo “lineare” (non vi è nessuna risposta tattile).
  • MX Brown e Brown RGB: sono di tipo “tattile” (una via di mezzo tra la prima e seconda tipologia).

Migliori tastiere economiche

Esistono diversi prodotti dotati di prezzi abbastanza contenuti e con delle specifiche tecniche abbastanza interessanti. Le tastiere economiche sono perfette per gli scrittori, videogiocatori e per chiunque altro.

Trust GXT 830-RW Avonn

La tastiera Trust GXT 830-RW Avonn

Trust GXT 830-RW Avonn è una tastiera colorata, con tasti retroilluminati e perfetta anche per i videogiocatori.

Questa tastiera Trust è particolarmente consigliata agli appassionati di videogiochi. I tasti sono retroilluminati, ben distanziati e consentono di digitare velocemente. Il prodotto presenta 12 tasti multimediali con cui controllare la musica, l’illuminazione dei pulsanti e molto altro.

Dell KB216

Iniziamo con questo prodotto davvero poco costoso e pensato per chi non ha delle particolari esigenze. La tastiera Dell KB216 ha il layout italiano, un design estremamente semplice e alcuni tasti multimediali con cui effettuare azioni veloci. Non è disponibile la tecnologia wireless: la tastiera può essere collegata attraverso un cavo. La consigliamo soprattutto a chi cerca una tastiera per il PC di casa o dell’ufficio, ma non ha particolari esigenze.

VicTsing VTPC206ABIT

Le tastiere VicTsing

VTPC206ABIT di VicTsing, pur essendo molto economica, presenta un foro di drenaggio per l’acqua.

VicTsing ha progettato un prodotto di buona qualità, con un design moderno e semplice da pulire (grazie alla limitata altezza dei tasti). Presente un cavo di 1,5 metri, che dovrebbe garantire la massima qualità a un po’ tutti gli utenti. Non mancano le scorciatoie multimediali, un foro di drenaggio per l’acqua che potrebbe cadere sulla tastiera e una presa USB 2.0 con connessione dati stabile.

Logitech G413

Un altro valido prodotto Logitech è G413. Troviamo una retroilluminazione di colore rosso, che garantisce la massima visibilità, senza rinunciare all’eleganza. Il bauletto è in lega di alluminio e su Amazon sono disponibili diversi layout (tra cui quello italiano). L’interruttore a chiave meccanico Romer-G offre delle prestazioni di alto livello, la massima reattività e silenziosità.

Logitech MX Keys

Logitech è un’azienda molto conosciuta nel settore e offre dei prodotti di alta qualità. MX Keys è una tastiera con un design molto semplice, ma moderno. Si tratta di un prodotto che può essere collegato al computer con il Bluetooth (è presente un piccolo ricevitore USB collegabile a una porta USB). I tasti sono retroilluminati, e questo permette di distinguerli bene anche quando la luce è limitata. Il layout è italiano, la tipologia è meccanica e può essere utilizzata, oltre che nei PC, anche con i dispositivi Android e iOS. Un prodotto davvero niente male, con un prezzo più che accessibile.

Migliori tastiere meccaniche per il gaming

Gli appassionati di gaming dovranno scegliere delle tastiere con delle caratteristiche ben precise. L’attività videoludica richiede infatti dei prodotti appositamente concepiti. Ad esempio, è importante avere una certa velocità nella pressione dei tasti e che la disposizione dei pulsanti utili (quali potrebbero essere le frecce, la barra spaziatrice, “CTRL”, “ALT”, “w”, “s”, “a”, “d” etc.) sia quasi strategica. In questo paragrafo parleremo dei migliori prodotti di questa tipologia disponibili nel mercato.

Asus Cerberus Gaming

La tastiera Asus Cerberus Gaming

Asus Cerberus Gaming è un’ottima tastiera per videogiocatori. Pur essendo molto pesante (più di 1 KG), assicura la massima flessibilità e resistenza. Non manca la retroilluminazione.

Con un design a tema “gaming”, Asus Cerberus Gaming è un prodotto perfetto per pressoché qualsiasi videogiocatore. La tastiera è costruita su una placca metallica SECC e questo causa un aumento del peso (pari a 1,1 KG) e la resistenza. Proprio quest’ultima caratteristica è uno dei punti forti del prodotto targato Asus: la tastiera resiste anche agli schizzi d’acqua e accompagnerà i videogiochi per molto tempo.

Corsair K55 RGB

K55 presenta una retroilluminazione RGB (che combina il rosso, il verde e il blu per creare uno spettro tonale molto ampio). Sarà possibile personalizzare a piacimento le tre aree. Inoltre, sono disponibili diversi effetti di luce (che potrebbero però distrarre durante le partite). I 6 tasti multimediali sono personalizzabili, presente un poggiapolsi morbido e modulare.

HyperX HX-KB4RD1-US

Le tastiere HyperX

Questa tastiera HyperX (HX-KB4RD1-US), un marchio molto conosciuto dai videogiocatori, è perfetta per tutti coloro i quali non hanno molto spazio a disposizione, ma vogliono comunque preparare una bella postazione da gaming.

Non sempre i videogiocatori hanno a disposizione una scrivania vasta. Proprio a loro consigliamo questa tastiera HyperX, in cui manca il tastierino numerico e le cornici sono notevolmente ridotte. Dal punto di vista del design, non notiamo delle particolarità, ma è un prodotto che occupa davvero poco spazio. Piccola, sì, ma resistente! Il produttore ha scelto una struttura in acciaio e un rivestimento in alluminio. Non manca la retroilluminazione.

Razer Huntsman

Razer è una vera e propria icona nel mondo del gaming. Le tastiere prodotte da questa azienda sono di altissima qualità e ricche di tonalità. Huntsman è un prodotto con switch Opto-Meccanico e consente di ottenere una digitazione precisa: caratteristica essenziale quando si ha a ché fare con i videogiochi. Ottima anche la retroilluminazione dei tasti, il design è molto curato e assicura il massimo comfort, anche durante lunghe sessioni di gioco.

Asus ROG Claymore

La tastiera Asus ROG Claymore

Tra i prodotti citati, Asus ROG Claymore è forse il migliore. Presenta infatti un design molto curato, è costruita con ottimi materiali, la pressione dei tasti è confortevole ed è possibile personalizzare diverse caratteristiche.

Concludiamo con quella che molti considerano la “migliore tastiera” del settore: Asus ROG Claymore. Un prodotto di altissima qualità, resistente, che occupa poco spazio e incredibilmente confortevole. Schiacciare quei tasti illuminati dai led RGB risulta essere un vero e proprio piacere (grazie agli switch Cherry MX RED). Inoltre, il produttore ha deciso di curare moltissimo anche il design, rendendolo simile a quello scelto per il resto della linea di riferimento. Il tastierino numerico può inoltre essere smontato e utilizzato solo quando serve (così da risparmiare spazio). Su Amazon sono disponibili due varianti: una con il tastierino numerico (molto più costosa) e una senza. Asus ROG è, in fondo, sinonimo di potenza, come dimostrato con i suoi laptop e smartphone.

Migliori tastiere per scrivere pensate per scrittori e copywriter

Gli scrittori, i copywriter e, comunque, chi passa molto tempo a scrivere non può che scegliere delle tastiere di ottima qualità, dato che si tratta di uno degli elementi più importante. A seguire troverai una lista con i prodotti perfetti per tutti coloro i quali si trovano a effettuare lunghe sessioni di struttura. Abbiamo scelte queste tastiere perché assicurano una grande ergonomia, la pressione dei tasti è confortevole e la corsa non viene intralciata da nulla.

Microsoft Designer Bluetooth Tastiera + Mouse

Designer Bluetooth Desktop è un accessorio con un design molto curato. I tasti a isola sono morbidi e permettono di rilassare anche in caso di lunghe sessioni di scrittura. Non mancano i tasti multimediali con cui controllare la musica e il video, senza costringere l’utente a fermarsi. Incluso nella confezione anche un mouse.

Microsoft L5V-00013

Le tastiere Microsoft

Microsoft L5V-00013è una tastiera molto particolare. Il suo design è infatti segnato da una netta separazione tra la parte destra e quella sinistra. Un prodotto pensato per essere ergonomico.

Questa tastiera targata Microsoft unisce delle ottime prestazioni a un design che assicura il massimo confort, grazie a tutta una serie di scelte estetiche. L’area di lavoro è divisa in due e questo permette ai polsi e agli avambracci di disporsi in una posizione ottimale. Inoltre, la forma bombata del prodotto è utile per prevenire i dolori che spesso interessano i polsi. Inizialmente, data la sua forma particolare, potrebbe risultare una tastiera bizzarra, ma la qualità di questo prodotto è immediatamente percepibile. Ti assicuriamo che imparare a utilizzare una nuova tastiera è più semplice di quanto possa sembrare inizialmente.

Logitech Craft

Logitech Craft, con un costo non eccessivo, è un prodotto con tasti a membrana e con retroilluminazione. Si tratta di una tastiera ideale per le lunghe sessioni di scrittura, grazie ai pulsanti e agli ottimi materiali con cui è costruita. I creativi, come video maker o graphic designer, potranno comunque svolgere tutte le attività. In alto è presente una manopola che permette all’utente di accedere rapidamente ad alcune funzionalità senza fermare il flusso creativo. Il prodotto può essere collegato tramite wireless (nella confezione è incluso un cavo di ricarica).

Logitech G513

Una tastiera Logitech di alta qualità

Con dei vasti poggiapolsi in memory foam, G513 di Logitech è una tastiera perfetta per tutti coloro i quali si trovano a dover effettuare lunghe sessioni di scrittura. Non manca un design elegante e curato.

G513 è un’ottima tastiera meccanica con switch Romer-G. Essa è realizzata con materiali di alta qualità, il design è moderno e pulito e sono presenti dei confortevoli poggiapolsi in memory foam. I tasti offrono all’utente un feedback tattile, senza però risultare rumorosi o fastidiosi.

Corsair K70 RGB MK.2 Low Profile

Corsair K70 RGB MK.2 combina i tasti a basso profilo e a bassa corsa con l’ottima prestazione degli switch meccanici Cherry MX. La retroilluminazione è eccezionale e rende i tasti ben visibili in qualsiasi condizione di luminosità. L’innovativo design a basso profilo della tastiera avvicina i palmi e li rende paralleli, ottenendo la massima comodità.

Migliori tastiere Bluetooth per tablet, iPad e smartphone

I tablet e gli smartphone sono dei dispositivi sempre più potenti e consentono di svolgere diverse attività. Purtroppo, le limitate dimensioni dei display non facilitano la scrittura e, anche nel caso di tablet con uno schermo più ampio (come iPad Pro), l’assenza di feedback rendono questa attività difficoltosa. Proprio per questo motivo, esistono diverse tastiere ideate appositamente per tablet e smartphone. Dovrai ovviamente valutare le dimensioni di questo prodotto, dato che i dispositivi a cui sarà collegata vengono solitamente trasportati.

CoastaCloud

Una tra le migliori tastiere portatili economiche è quella prodotta da CoastaCloud. Si tratta di un prodotto da 10 pollici compatibile con i dispositivi Android, iOS e Windows. Sarà quindi possibile utilizzarlo nei tablet, negli smartphone e nei computer. Si connette senza fili e la batteria da 450 mAh assicura un’ottima autonomia.

IKOS Tastiera Bluetooth Mini

La tastiera per smartphone e table IKOS Mini

Targata IKOS, questa tastiera Bluetooth ha delle dimensioni molto ridotte. Può essere piegata e trasportata con estrema semplicità ovunque. Nella confezione è anche incluso un appoggio per smartphone e table.

Chi si trova spesso fuori di casa non può che scegliere questa compatta tastiera pieghevole. Dopo averla piegata, essa assomiglia a un semplice portafoglio. Nella confezione è incluso un apposito appoggio per tablet e smartphone, così da accrescere ulteriormente la comodità durante la scrittura.

MoKo – Tastiera pieghevole

Come abbiamo precedentemente detto, una tastiera per smartphone e tablet dovrebbe essere facilmente trasportabile. Questo prodotto MoKo può essere piegato e il suo peso (138,8 g) è davvero limitato. Potrà quindi essere trasportato con estrema semplicità nello zaino o nella borsa. La batteria assicura un’autonomia di 40 ore (quando è in uso) e 30 giorni (in standby). La batteria inclusa può essere ricaricata con un semplice cavo USB (incluso nella confezione).

ESYNiC Tastiera Bluetooth

Questa tastiera, insieme al modello che ti presenteremo nel paragrafo successivo è dotata di una qualità superiore. ESYNiC è una tastiera Bluetooth pieghevole completa e di ottima qualità, con layout italiano. E’ quasi incredibile che, pur essendo compatta e pieghevole, riesca a offrire un feedback tattile discretamente percepibile e una robustezza singolare per questa categoria di prodotti.

Logitech K780

Le tastiere Logitech sono alcune tra le migliori

Logitech K780 è una tra le migliori tastiere per smartphone e tablet. Pur essendo leggermente più ampia rispetto alle altre, assicura una qualità senza eguali. Possono essere collegati diversi dispositivi contemporaneamente, i materiali sono di ottima qualità e il design è molto curato.

Concludiamo con il pezzo forte: Logitech K780. Una tastiera con dimensioni leggermente maggiori rispetto a quelle che abbiamo visto, ma comunque perfettamente trasportabile. I materiali utilizzati sono di alta qualità e la presenza di alcuni appoggi morbidi permettono di far riposare i polsi. Il prodotto può essere utilizzato con dispositivi di diversa tipologia: smartphone, tablet e computer. Inoltre, è possibile connettere contemporaneamente più fonti e passare da una all’altra grazie a tre pulsanti appositamente studiati. La tastiera “riconosce” il tipo di dispositivo e imposta automaticamente i migliori settaggi. Infine, troviamo uno spazio in cui inserire il dispositivo mobile. Un prodotto imperdibile!

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere mi hanno permesso di accrescere queste passioni.
    Potrebbero interessarti
    Consigli per gli acquisti

    5 migliori smartphone compatti sotto i 5 pollici del 2020

    Consigli per gli acquistiPC

    Migliori Hard Disk esterni per Windows e Mac

    Consigli per gli acquisti

    Migliori smartwatch da donna del 2020 | Guida all'acquisto

    GuidePC

    Come condividere file tra Android e Windows 10 tramite Wi-Fi