Realizzare presentazioni chiare e accattivanti può essere una priorità in molti ambiti. Per molte persone, creare una serie di diapositive esaustive, può essere una vera e propria priorità a livello lavorativo. Se fino a qualche anno fa Powerpoint era considerata l’unica opzione valida, oggi non è più così. Tra i numerosi servizi che sono recentemente nati, spicca Google Slides, un’app gratuita offerta dal colosso di Mountain View che consente di realizzare presentazioni di alto livello. Insieme ad altri servizi come Google Docs e Google Sheets, offre una valida alternativa alle più diffuse suite per quanto riguarda documenti e dintorni.

Tra i tanti vantaggi che Google Slides possiede, vi è anche uno condiviso con gli altri strumenti di Google, ovvero la possibilità di potenziare tale strumento con estensioni. Effettivamente, gli add-on per Google Slides sono numerosi e funzionali in diversi contesti. In questo articolo approfondiremo alcune delle estensioni più utili, interessanti e utilizzate dall’utenza.

Add-on per Google Slides? Ecco i migliori disponibili!

Gli add-on sono strumenti di terze parti creati per migliorare le prestazioni e le funzionalità quando si utilizza Google Slides. Questi contribuiscono a rendere le presentazioni decisamente più convincenti e spettacolari.

Per ottenerli, tutto ciò di cui hai bisogno è andare su Componenti aggiuntivi nella barra dei menu di Google Slides e fare clic su Installa componenti aggiuntivi. Da lì è possibile esplorare la raccolta o cercare qualcosa di specifico. Come è facile notare, la scelta è piuttosto vasta e. Questa guida ti aiuterà a individuare gli add-on per Google Slides più importanti tra i tanti disponibili.

Advanced Find and Replace

Advanced Find and Replace è utile per individuare e sostituire testo, numeri o simboli. Si tratta di un’estensione molto utile in documenti di grandi dimensioni, quando capisci di aver fatto un errore ma perderesti davvero molto tempo per poter individuarlo. Tra le altre cose, questa estensione permette anche di cambiare il formato del testo (grassetto e/o corsivo, per esempio) rendendo facile operare su vasta scala invece che operare su singole porzioni della presentazione.

Easy Accents

Easy Accents è estremamente utile se si creano spesso diapositive in lingue che richiedono accenti speciali (come succede con il francese e con il nostro caro italiano). Invece di cercare e aggiungere caratteri speciali, questo strumento rimette tutto a posto con un semplice clic. Per utilizzare Easy Accents, apri il componente aggiuntivo, scegli la lingua che ti interessa e fai clic sulla lettera accentata desiderata per inserirla nel testo.

Doc365 GIFmaker

Questo strumento trasforma le tue presentazioni in GIF animate. Doc365 GIFmaker crea un file GIF prendendo ciascuna diapositiva nella presentazione e trasformandola in un singolo fotogramma per restituire poi l’animazione. Naturalmente sono presenti diverse impostazioni che consentono di impostare la dimensione del file GIF e la tempistica con cui si cambiano i fotogrammi.

Pear Deck

Questo strumento è eccellente per coloro che desiderano interagire con le presentazioni di Google Slides. Pear Deck aggiunge oggetti interattivi alla presentazione come scelte multipla, campi di immissione di testo o numerici, disegno e tanto altro. Esistono modelli predefiniti per iniziare a prendere dimestichezza con questo tool ma puoi anche creare e salvare i tuoi modelli personali.

Paletti

L’add-on Paletti ti offre la possibilità di scegliere tra duecento palette di colori da utilizzare nelle diapositive. Puoi utilizzare la combinazione di colori dell’intera presentazione o solo su una diapositiva con un semplice clic. Inoltre, puoi creare la tua tavolozza personalizzata. Si tratta di uno strumento molto utile per le presentazioni che fanno leva sui colori e sugli effetti visivi.

Math Equations

Se la tua presentazione tratta argomenti legati alla matematica e vi è abbondanza di equazioni, Math Equations fa per te. Il componente aggiuntivo in questione ha una vasta collezione di equazioni e simboli pronti per l’uso quando ne hai bisogno.

Photo Slideshow

Photo Slideshow ti consente di importare in blocco immagini direttamente da Google Drive al tuo spettacolo, un’immagine su ogni diapositiva. È un modo semplice per creare una presentazione, molto utile se devi creare una presentazione in breve tempo e senza troppi fronzoli.

Shutterstock Editor

Se hai bisogno di apportare modifiche avanzate alle immagini nella presentazione, Shutterstock Editor potrebbe essere quello che stai cercando. Lo strumento apre la tua immagine in una finestra di editor in modo da poter effettuare aggiustamenti come aggiungere un filtro o fare qualunque altra modifica. Una volta terminato il tuo lavoro, ti basterà salvare l’immagine per “trasportare” le modifiche direttamente su Google Slides.

Slides Toolbox

Slides Toolbox ti consente di lavorare con il testo in batch invece di dover fare clic su ciascun oggetto separatamente per cambiare formato. Automatizza la formattazione con un semplice clic per ordinare il testo, impostare font e dimensioni. Lo strumento consente inoltre di esportare le diapositive come singole immagini, esportare tutto il testo dalle diapositive in un file di testo e creare facilmente un sommario.

Unsplash

Questo add-on per Google Slides ti consente di avere accesso a oltre 300.000 foto gratis per uso personale e commerciale. Unsplash trova le immagini più velocemente rispetto alla classica ricerca online, oltre al fatto che non vi sono attribuzioni richieste.

In conclusione

Google Slides, così come tutte le altre app legate al tuo account Google, offre una gran varietà di estensioni. Se in questo articolo ne abbiamo elencate solo una decina è per una questione di spazio.  Questi add-on sono i più comunemente utili, ne esistono moltissimi di specifici che non aspettano altre che essere scoperti. Se a ciò aggiungiamo il fatto che nella quasi totalità dei casi si tratta di materiale gratuito… vale la pena spendere qualche minuto per sperimentarne di nuovi!

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome