Guida completa alla risoluzione dello Status 7 Error CWM TWRP Recovery Android spiegata passo passo e con video dettagliato

Android è il più popolare sistema operativo mobile tra gli smanettoni per un unico grande motivo: la personalizzazione. Non la personalizzazione dei temi grafici o delle suonerie, ma quella che permette di arrivare fino all’osso dello smartphone e cambiare ROM con una tra le tante realizzate dalla community e per alcuni modelli realizzate dagli stessi produttori.

Purtroppo non tutto è così semplice e a volte si può incappare in qualche errore, in questa breve guida andiamo a risolvere il problema che si presente sulla TWRP in fase di flash di una nuova ROM, in particolare l’errore 7, ovvero il piccolo errore con scritte rosse che non vi permette di proseguire con l’installazione (flashing) di una nuova ROM nel vostro smartphone.

Guida completa alla risoluzione dello Status 7 Error CWM TWRP Recovery Android spiegata passo passo e con video dettagliato

Vediamo come risolverlo seguendo dei semplicissimi passaggi a prova di neofita!

Innanzitutto capiamo la causa dell’errore. Il problema è relativo alla mancanza del modello del dispositivo all’interno di un file contenuto nella ROM che vogliamo andare a flashare.

Per procedere abbiamo bisogno di un file manager, come l’ottimo Solid Explorer di cui vi consigliamo di acquistare la licenza perchè è attualmente il miglior gestore di file sul Play Store, e di un editor di testo, volendo possiamo usare quello integrato alla suddetta applicazione.

  1. Scarichiamo la ROM che vi da il problema dell’errore 7 (nel classico formato .zip) in una cartella facile da ricordare
  2. Estraiamo la ROM nella cartella, se il manager che utilizzate non supporta l’estrazione scaricate un qualsiasi app per estrarre i file zippati
  3. Apriamo la cartella con la ROM appena estratta
  4. Andiamo nella directory META-INF
  5. Successivamente in com
  6. Ancora in google
  7. Cartella android
  8. Selezioniamo il file updater-script e rinominiamolo per aggiungere alla fine del nome “.txt” senza le virgolette
  9. Ora possiamo procedere con l’apertura del file tramite una qualsiasi app di editing testuale
  10. Cerchiamo la riga di testo con “ifelse” e posizioniamo il cursore subito prima
  11. Cancelliamo tutte le righe superiori fino a far diventare la riga con ifelse la prima riga del file
  12. Salviamo le modifiche che abbiamo appena apportato al file
  13. Rinominiamo nuovamente il file cancellando la parte .txt che abbiamo aggiunto al passaggio 8 di questa guida
  14. Comprimiamo la cartella della ROM in formato zip così da avere un pacchetto identico a quello che avevamo scaricato
  15. Possiamo ora flashare la ROM usando lo zip che abbiamo appena realizzato
  16. Enjoy!

Per qualsiasi problema o informazione chiedete nei commenti, vi risponderemo il prima possibile cercando di aiutarvi quanto possibile.

https://youtu.be/obdwTx5NaDM