iPhone

Gaming iOS: meglio Apple Arcade o Xbox Game Pass?

iPhone gaming

Se anni fa giocare su mobile significava affidarsi a Snake o a qualche altro titolo molto semplice, oggi la situazione è molto diversa.

Nonostante la limitazione dello spazio sui display mobile, la potenza di questi veri e propri micro-computer li rende ideali in ottica gaming. A questa logica non fa eccezione gli iPhone che, vista la potenza a livello hardware, sono anch’essi adatti a far girare videogiochi anche piuttosto esosi a livello di specifiche tecniche.

A rendere ancora più interessante la situazione vi sono alcuni servizi in abbonamento, come Apple Arcade e Xbox Game Pass, utilizzabili anche su iOS. Tali servizi però hanno un costo e, a meno di non essere videogiocatori senza limiti di budget, è necessario prendere una scelta in merito. Dunque, qual è la miglior scelta per il possessore di un iPhone?

In questo articolo andremo ad analizzare punti di forza e debolezze di Apple Arcade e Xbox Game Pass.

Smartphone per il gaming: iPhone 8 Plus

Qual è la differenza tra Apple Arcade e Xbox Game Pass?

Apple Arcade e Xbox Game Pass sono servizi in abbonamento che ti consentono di accedere a una vasta libreria di giochi attraverso un canone mensile. A prima vista, potrebbero sembrare più o meno la stessa cosa, anche se in realtà offrono qualcosa di molto diverso.

Il servizio di abbonamento ai videogiochi di Apple, infatti, propone una vasta selezione di titoli mobili che possono essere anche giocati offline: ciò ti permette di portare i giochi preferiti ovunque, anche dove manca una possibile connessione.

Xbox Game Pass Ultimate per iOS, d’altra parte, è un servizio di cloud gaming che richiede una connessione Internet stabile per poter essere utilizzato. Ciò significa che, a meno di non avere costante accesso a una linea Wi-Fi stabile, ti troverai a consumare molto rapidamente il tuo traffico dati.

Quali giochi offrono le due piattaforme?

Al di là delle considerazioni appena fatte, la più grande differenza tra Apple Arcade e Xbox Game Pass Ultimate sono i giochi che offrono. Andiamo dunque ad esaminare quali titoli sono offerti dalle due piattaforme.

Apple Arcade

Apple Arcade vanta un’ampia libreria di oltre 180 giochi per dispositivi mobili in costante crescita. Questa libreria è composta non solo dai più popolari titoli mobili dell’App Store, ma da una gamma di titoli esclusivi, presenti solo su Apple Arcade.

Apple collabora direttamente con gli sviluppatori per creare giochi esclusivi per il loro servizio in abbonamento. Questo è un enorme vantaggio per Apple Arcade, poiché i giocatori devono abbonarsi al servizio per forza se vogliono avere accesso a titoli di grande richiamo come Fantasian, opera dello stesso autore della celeberrima saga di Final Fantasy.

Apple Arcade offre giochi completamente privi di pubblicità o microtransazioni, due tra le maggiori piaghe che affliggono le app videoludiche per dispositivi mobili.

Nota bene: anche se Xbox Game Pass Ultimate non ha pubblicità, alcuni giochi sul servizio contengono comunque microtransazioni. Sebbene esistano molti trucchi per rimuovere gli annunci dai giochi per dispositivi mobili su iPhone e iPad, è positivo che i titoli scaricati non proporranno questo tipo di problema.

Sebbene Apple Arcade abbia un’ottima libreria di giochi mobili popolari ed esclusivi, restano comunque titoli sviluppati per mobile. Spesso si tratta di semplici passatempo invece che di software con strutture e trama complessa. Il gameplay dunque, per chi non è un casual gamer, potrebbe risultare un po’ limitato (sebbene possano esistere piacevoli eccezioni).

Xbox Game Pass Ultimate

Xbox Game Pass Ultimate si concentra su una libreria costituita da solidi titoli tripla A. Questi giochi sono disponibili su iOS tramite il cloud, ma puoi anche giocarci su PC o qualsiasi altra console Xbox che potresti avere in casa.

Ciò significa che puoi iniziare a giocare a giochi come Hellblade: Senua’s Sacrifice sul tuo PC, quindi continuare con lo stesso file di salvataggio sul tuo iPhone mentre sei su un mezzo di trasporto, o comunque lontano da casa. Poiché la libreria di giochi su Game Pass non è dedicata ai giochi per dispositivi mobili, di solito sono esperienze di gioco più complete e complesse.

Tuttavia, poiché i giochi disponibili su Xbox Game Pass Ultimate sono ottimizzati per console o PC, non sono necessariamente compatibili con macchine Apple. Puoi accedervi e riprodurli dal cloud, ma non puoi effettivamente scaricarli sul tuo dispositivo mobile. E poiché Xbox Game Pass offre una libreria a rotazione, un giorno il tuo gioco preferito potrebbe lasciare il servizio e tu perderesti sia il titolo che tutti i suoi salvataggi.

Puoi acquistare giochi tramite Xbox Game Pass, ma è necessaria una console su cui scaricarli se desideri acquistarli, il che non ti aiuta se il tuo dispositivo mobile è l’unica piattaforma di gioco disponibile.

Quale servizio in abbonamento funziona meglio su iOS?

I giochi di Apple Arcade sono realizzati per mobile: ciò significa che, nella maggior parte dei casi, questi software si trovano ad operare nel loro habitat naturale. I dispositivi iOS meno recenti però potrebbero non eseguire tutti i titoli in maniera perfetta. Alcuni limiti a livello hardware infatti, potrebbero rendere l’esperienza di gioco meno fluida e stabile.

I videogiochi proposti da Apple Arcade vanno scaricati sul dispositivo stesso e, una volta disponibili in locale. A meno di non giocare a titoli che prevedono il multiplayer dunque, è possibile eseguire gli stessi anche senza connessione alla rete: un vantaggio da non sottovalutare.

Affinché lo stesso renda al meglio, è bene comunque ricordare come l’utilizzo di una periferica adeguata, possibilmente capace di gestire sono solo Apple Arcade ma anche qualunque altro tipo di piattaforma o gioco singolo.

Contrariamente a quanto detto sinora, Xbox Game Pass Ultimate richiede Internet per accedere al cloud. Le sue prestazioni possono variare a seconda della potenza della connessione disponibile. Tutto ciò, in alcuni contesti, potrebbe essere considerato molto limitante.

Quanto costano Apple Arcade e Xbox Game Pass Ultimate?

Passiamo dunque alla questione costi. Apple Arcade costa 4,99 euro al mese, con una mensilità di prova. Questo è molto più economico di Xbox Game Pass Ultimate, che ti costerà 12,99 euro al mese. Ma se si considera ciò che viene offerto come varietà e quantità di software, entrambi i servizi in abbonamento hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Se la seconda proposta sembra più costosa, basta tenere conto che la stessa offre abitualmente anche titoli tripla A che, da soli, possono costare anche più di 60 euro.

Conclusioni finali

Sia Apple Arcade che Xbox Game Pass Ultimate nel contesto di iOS sono servizi incredibili, che valgono davvero il loro investimento a patto di essere dei videogiocatori costanti. Quando si tirano le somme, la scelta migliore dipende solo da cosa stai cercando dalla tua esperienza di gioco.

Se sei un appassionato giocatore e vuoi giocare agli ultimi titoli offerti per console e PC, Xbox Game Pass Ultimate è il servizio in abbonamento che fa per te. Ma se stai solo cercando qualcosa da goderti per passare il tempo, con un’esperienza da casual gamer, allora Apple Arcade è la strada da percorrere.


Fonte makeuseof.com

Potrebbero interessarti
AppleConsigli per gli acquistiiPhone

7 cose da verificare quando acquisti un iPhone ricondizionato

AppleiPhoneNews

iOS 16.0.3 sta per arrivare: Apple corregge i bug degli iPhone 14

AppleiPhoneNews

La ricarica wireless inversa sui futuri iPhone? Il brevetto fa sperare

iPhoneNews

Nuovi prodotti a ottobre e iPhone 6 "vintage": tutte le novità di Apple