Uno dei molteplici aspetti positivi del backup Time Machine su Mac è che assicura il ripristino immediato del sistema operativo. Sono sufficienti pochi step e non c’è bisogno di perdere tempo nell’installazione manuale che, dopo la formattazione o a seguito del passaggio ad un nuovo dispositivo, può essere considerata una vera e propria seccatura.

backup Time Machine selettivo

Grazie a Time Machine sarà possibile effettuare un backup completo del proprio Mac: con la procedura odierna, vi segnalerò come eseguire il backup selettivo del vostro hard disk, in modo da poter ripristinare solamente alcune specifiche cartelle.

Come effettuare il backup selettivo su Mac con Time Machine

Un backup selettivo è un particolare tipo di salvataggio dati dove potete scegliere quali file e quali cartelle eliminare dal backup automatico, proposto dall’applicativo.

La rimozione di file e di cartelle dal backup di Time Machine è di per sé un’azione sicura, immediata e reversibile: per questo motivo non bisogna essere degli esperti per poter seguire la seguente procedura.

Time Machine Mac

  1. Aprite il pannello “Preferenze di Sistema
  2. Cliccate sull’hub di Time Machine
  3. Premete il tasto “Opzioni”, collocato in basso a destra e decidete quali file o quali cartelle escludere dal backup
  4. Al resto ci penserà Time Machine che opera in maniera automatica: nello specifico, la finestra “Opzioni” vi permette di aggiungere delle eccezioni al backup. Basta un click sul pulsante “+”, situato in basso, e, a seguito dell’apertura del finder del Mac, potrete selezionare i file e le cartelle archiviati nell’hard disk. Ogni file selezionato verrà inserito in un nuovo elenco e, conseguentemente, escluso dal backup automatico. Idem per le cartelle. Viceversa, il tasto ““ è deputato alla rimozione di file e cartelle precedentemente selezionati per il backup automatico
  5. Ultimata la selezione, bisogna procedere al salvataggio. Cliccate su “Salva”. La durata del backup dipenderà dal numero di file e di cartelle inclusi nel processo

Ora sapete come effettuare un backup Time Machine selettivo, escludendo file e cartelle. Procedura di una praticità notevole, non trovate?