Messaggi strani dall’account di un conoscente?

Se ricevi dei messaggi strani da dei tuoi conoscenti via Facebook, probabilmente quell’account è stato hackerato. Succede molto più spesso di quanto si possa pensare e, come risulta comprensibile, si tratta di una situazione a dir poco spiacevole.

Tramite queste azioni disdicevoli infatti, gli hacker diffondono malware o carpiscono informazioni sulla nostra privacy in maniera subdola. Non tutte le attività malevole che coinvolgono i social network sono però riconducibili al puro hacking.

eliminare profilo facebook

Cosa significa realmente “hackerato”

Il termine “hackerato” è utilizzato molto spesso, talvolta anche a sproposito. In realtà questa definizione si va a collocare in una serie di azioni ben precise a cui uno smartphone, un qualsiasi computer o un server possono essere soggetti.

Per quanto riguarda Facebook, talvolta esso viene confuso con la clonazione di un account. Ciò avviene quando qualcuno prende una tua foto, utilizza il tuo nome e crea un account praticamente identico al tuo. Non si tratta di hacking e, per eliminare il problema alla radice, basta contattare l’assistenza Facebook.

Quando un account viene hackerato, in realtà, esso cade letteralmente nelle mani dell’hacker che è riuscito ad ottenere le credenziali del profilo. In altri casi, dei veri e propri virus si impadroniscono in maniera automatica dell’account inviando messaggi ai nostri contatti. Seppur appartenendo a casi diversi, per comodità, definiremo entrambi i casi hacking.

Come capire se il tuo account è stato hackerato

Per capire se il tuo account Facebook è stato hackerato o meno, dovresti verificare se succedono o meno questi fatti:

  • Le tue informazioni personali vengono aggiornate (compleanno, email e password) senza tuo preciso ordine?
  • Stai aggiungendo nuovi amici a cui non hai inviato richieste?
  • Le persone ricevono i messaggi che non hai inviato? Se qualcuno ti dice che ha ricevuto un messaggio strano, meglio esaminarlo.
  • Sono stati pubblicati post che non hai condiviso? Questo è uno dei segnali più comuni.

Se una o più di queste situazioni si presenta, molto probabilmente il tuo account Facebook è stato hackerato!

E adesso cosa faccio?

Innanzi tutto niente panico. Il primo passo che puoi fare per cercare di aggiustare la situazione è cambiare la password al volo.

  • Da desktop clicca in alto a destra sul menu superiore, dove c’è la freccia che punta verso il basso
  • Dunque vai su Impostazioni
  • Dal menu a sinistra, scegli Protezione e Accesso
  • Di fianco a Modifica Password clicca su Modifica per cambiare la parola d’ordine

Controlla l’accesso delle app da desktop

Se ciò non porta risultati, dovresti controllare quali app hanno accesso al tuo account, per comprendere se qualcuna funge da “cavallo di troia” per gli hacker. Per verificare ciò:

  • Clicca di nuovo sulla freccia che punta verso il basso
  • Vai su Impostazioni
  • Questa volta scegli App
  • Qui appare la lista delle App, elimina quelle non utilizzate o quelle per cui nutri forti dubbi (in ogni caso qui puoi trovare una guida a tal proposito)

Controlla l’accesso delle app da mobile

Da mobile, la modalità d’azione è leggermente diversa.

  • Avvia l’app sul tuo smartphone
  • Tocca il pulsante Menu sul lato destro. Per Android e nella prima riga (a sinistra) e in basso su un iPhone (a destra).
  • Ora scorri fino in fondo e tocca la voce Impostazioni account. Su iOS dovrai prima toccare Impostazioni, quindi toccare la voce Impostazioni account.
  • Da lì, scorri verso il basso e tocca l’opzione App.
  • Infine, tocca la voce Connesso con Facebook.

Questa lista è suddivisa in sezioni che mostrano i diversi gradi di accesso dell’app al nostro account:

  • Condivisione con pubblico: significa che è consentito pubblicare post pubblici sulla bacheca. Chiunque guardi il tuo profilo, che sia un amico o meno, vedrà i post.
  • Condivisione con amici: solo le persone nell’elenco dei tuoi amici vedranno questi post.
  • Condivisione privata: solo tu vedrai questi post. Risulta abbastanza assurda come soluzione, ma è utile se vuoi utilizzare un’app senza riempire di spam i tuoi amici.

Per rimuovere un’app, toccala, scorri fino alla fine della pagina, quindi seleziona il pulsante Rimuovi app.

Cosa fare se sei bloccato fuori dal tuo account

Se il tuo account Facebook è stato hackerato, potresti non avere più accesso al tuo account. Per rimediare, è possibile contattare l’assistenza di Facebook tramite la pagina Hacked che consente di riottenere l’accesso a un’account.

Dopo una serie di domande, Facebook ti consentirà di accedere al tuo account: non perdere tempo e corri a cambiare la password, cercando di renderla quanto più complicata possibile per prevenire nuove intromissioni.