Ad oggi Netflix come ben saprete è considerata una delle piattaforme di streaming più popolari dove poter guardare qualsiasi serie TV, Film, documentari e tanto altro comodamente seduti da casa e usando più dispositivi. Nella guida di oggi, consigliandovi anche di leggere il tutorial come guardare Netflix in 4k sul tuo PC, analizzeremo nello specifico come vedere Netflix su TV non smart TV, dunque senza connessione Internet e senza la possibilità di procedere all’installazione dell’app ufficiale. Non perdiamo ulteriore tempo e passiamo immediatamente al sodo.

Come vedere Netflix su TV non Smart TV tramite Chromecast

Esistono tantissimi metodi per vedere Netflix su TV non Smart TV, uno dei migliori è sicuramente affidarsi a Chromecast. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito. Esistono tantissimi metodi per vedere Netflix su TV non Smart TV, uno dei migliori è sicuramente affidarsi a Chromecast. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito. Esistono tantissimi metodi per vedere Netflix su TV non Smart TV, uno dei migliori è sicuramente affidarsi a Chromecast. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito.

Esistono tantissimi metodi per vedere Netflix su TV non Smart TV, uno dei migliori è sicuramente affidarsi a Chromecast. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito. Esistono tantissimi metodi per vedere Netflix su TV non Smart TV, uno dei migliori è sicuramente affidarsi a Chromecast. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito.

Come vedere Netflix su TV non Smart TV tramite Chromecast

Per chi ad oggi non ne avesse mai sentito parlare, il Chromecast non è altro che un ottimo dispositivo di streaming che permette facilmente di trasformare una TV classica in un prodotto smart spendendo appena 40 euro per quanto riguarda la versione con supporto massimo FUll HD- eventualmente il mercato offre anche il modello ultra con supporto 4K HDR a 80 euro -.  Per chi ad oggi non ne avesse mai sentito parlare, il Chromecast non è altro che un ottimo dispositivo di streaming che permette facilmente di trasformare una TV classica in un prodotto smart spendendo appena 40 euro per quanto riguarda la versione con supporto massimo FUll HD- eventualmente il mercato offre anche il modello ultra con supporto 4K HDR a 80 euro -.

Per chi ad oggi non ne avesse mai sentito parlare, il Chromecast non è altro che un ottimo dispositivo di streaming che permette facilmente di trasformare una TV classica in un prodotto smart spendendo appena 40 euro per quanto riguarda la versione con supporto massimo FUll HD- eventualmente il mercato offre anche il modello ultra con supporto 4K HDR a 80 euro -.

Una volta acquistato il modello che più vi interessa, dovete seguire alle lettera i passaggi che ora riportiamo qui sotto:

  1. In primis collegate il Chromecast alla porta HDMI della televisione e alimentatelo connettendolo semplicemente alla porta USB o a una presa di corrente qualsiasi – la versione Ultra si può alimentare solo tramite presa -;
  2. Fatto questo, procedete con la configurazione per trasmettere su TV non smart TV i contenuti che volete dall’app Netflix presente su PC e smartphone-tablet iOS o Android;
  3. Qualora aveste intenzione di affidarvi al vostro computer Mac o Windows che sia, allora basta usare il browser Chrome. Apritelo, collegatevi al sito Internet di Netflix ed effettuate l’accesso inserendo le vostre credenziali. Successivamente, cercate e avviate la riproduzione del film, serie TV o qualsiasi altra cosa e poi di conseguenza cliccate sull’icona trasmissione che trovate in basso – display con le onde del WI-FI -. Terminate la procedura cliccando su Chromecast. Accertatevi che il PC e il dongle HDMI di Google siano connessi alla medesima rete WI-FI.
  4. Nel caso in cui aveste optato per un telefono o tablet con iOS o Android, allora dovete scaricare l’app di Netflix dai rispettivi Store. Al termine del download, aprite il programma ed effettuate l’accesso inserendo correttamente le credenziali del vostro account. Proseguendo, cliccate sull’icona di trasmissione che rimane situata in alto a destra e poi scegliete Chromecast.

Una volta messe in atto queste operazioni, i contenuti multimediali riprodotti sul telefono verranno trasmessi sulla TV non smart. Tra l’altro, vi rammentiamo che la riproduzione potrà essere facilmente gestita dal dispositivo mobile utilizzandolo come se fosse a tutti gli effetti fosse un classico telecomando. Qualora in un momento o l’altro voleste bloccare la trasmissione verso il Chromecast, basterà premere sull’apposita icona trasmissione e scegliere l’opzione Blocca trasmissione dal menu’ che appare. Tra l’altro, vi rammentiamo che la riproduzione potrà essere facilmente gestita dal dispositivo mobile utilizzandolo come se fosse a tutti gli effetti fosse un classico telecomando. Qualora in un momento o l’altro voleste bloccare la trasmissione verso il Chromecast, basterà premere sull’apposita icona trasmissione e scegliere l’opzione Blocca trasmissione dal menu’ che appare.

Tra l’altro, vi rammentiamo che la riproduzione potrà essere facilmente gestita dal dispositivo mobile utilizzandolo come se fosse a tutti gli effetti fosse un classico telecomando. Qualora in un momento o l’altro voleste bloccare la trasmissione verso il Chromecast, basterà premere sull’apposita icona trasmissione e scegliere l’opzione Blocca trasmissione dal menu’ che appare.