App iOSAppleApple watchiPhone

Come utilizzare Apple Watch per scattare foto dal tuo iPhone

Come utilizzare Comandi Rapidi su Apple Watch

Usare un Apple Watch come telecomando per la fotocamera dell’iPhone è una delle simbiosi più intriganti tra i due prodotti Apple. Nell’ecosistema della mela, infatti, lo smartwatch e il telefono appaiono come due dispositivi con molti punti di contatto, anche se negli ultimi tempi questa tipologia di utilizzo sembra aver particolarmente fatto breccia nel cuore dei fan Apple con il debole per la fotografia.

In questo articolo affronteremo il tema, cercando di capire come predisporre i due dispositivi in maniera che “collaborino” in maniera ottimale.

Apple Watch 5

 

Come trasformare un Apple Watch in telecomando per la fotocamera di iPhone

In realtà, questa funzione specifica è tutt’altro che una novità. Essa è infatti disponibile su Apple Watch fin dal momento del suo lancio sul mercato, ovvero nell’ormai lontano 2015. In ogni caso, per poter utilizzare Apple Watch come telecomando dovrai eseguire questi passaggi:

  • Apri l’applicazione Controllo Fotocamera sul tuo Apple Watch premendo il pulsante laterale e trova la rispettiva voce tra le applicazioni;
  • Assicurati che l’app Fotocamera si apra anche sul tuo iPhone;
  • Usa il tuo Apple Watch per inquadrare la foto / il video, impostare un timer, gestire le impostazioni del flash della fotocamera e passare dalla fotocamera anteriore a quella posteriore.

Puoi utilizzare l’Apple Watch per visualizzare l’immagine della fotocamera dell’iPhone e scattare la foto. Puoi anche utilizzare lo smartwatch in questione per impostare un timer dell’otturatore. Per passare alla modalità video, scorri semplicemente sull’opzione video nell’app Fotocamera su iPhone.

Per funzionare come telecomando della fotocamera, il tuo Apple Watch deve trovarsi nel normale raggio Bluetooth del tuo iPhone (circa 10 metri), come affermato da Apple stessa.

L’app alternativa

Sebbene l’Apple Watch supporti la propria funzionalità Controllo Fotocamera, puoi anche provare l’alternativa costituita da FiLMiC Pro.

Per chi non lo sapesse, FiLMiC Pro è una popolare app per videocamere di terze parti sull’App Store. Questa costa circa 15 dollari e offre una varietà di altre funzionalità ritenute piuttosto interessanti da un gran numero di utenti.

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori

AccessoriAppleNews

Le batterie degli Apple AirTag potrebbero essere un rischio per i bambini